Ascolta Guarda
Regione Puglia - Battiti Live 2022

Papa Francesco in pellegrinaggio “penitenziale” in Canada. Ai nativi: “Chiedo perdono per l’oppressione anche da parte della Chiesa cattolica”

Non ha voluto la golf car, piuttosto si è fatto accompagnare in sedia a rotelle dal suo maggiordomo. Papa Francesco è in Canada, dove ieri ha visitato il cimitero dell’ex scuola residenziale Ermineskin e si è raccolto in preghiera davanti alle
tombe dei nativi. “Attendevo di giungere tra voi. E’ da qui, da questo luogo tristemente evocativo, che vorrei iniziare quanto ho nell’animo: un pellegrinaggio penitenziale. Giungo nelle vostre terre natie per dirvi di persona che sono addolorato, per implorare da Dio perdono, guarigione e riconciliazione, per manifestarvi la mia vicinanza, per pregare con voi e per voi”, dice il Papa nell’incontro con le popolazioni indigene First Nation, Metis e Inuit a Maskwacis – le “colline dell’orso” in lingua cree – a 70 km da Edmonton.
“Ricordo gli incontri avuti a Roma quattro mesi fa – rievoca – allora mi erano state consegnate due paia di mocassini, segno della sofferenza patita dai bambini indigeni, in particolare da quanti purtroppo non fecero più ritorno a casa dalle scuole residenziali. Mi era stato chiesto di restituire i mocassini una volta arrivato in Canada”. E il Pontefice lo fa, al termine del suo discorso, alla mamma indigena che glieli aveva consegnati, Marie-Anne Day Walker-Pelletier. Alla fine,
poi, il dono al Pontefice da parte del capo indigeno Wilton Littlechild, sopravvissuto proprio alla scuola Ermineskin, di un cappello piumato da capo indiano, a simboleggiare il valore di questo abbraccio di Francesco con le popolazioni autoctone e della sua richiesta di perdono per gli orrori e i soprusi degli istituti residenziali, in gran parte perpetrati dalla Chiesa cattolica. ll primo passo di questo pellegrinaggio penitenziale in mezzo a voi – afferma tra gli applausi dei presenti – e’ quello di rinnovarvi la richiesta di perdono e di dirvi, di tutto cuore, che sono profondamente addolorato: chiedo perdono per i modi in cui, purtroppo, molti cristiani hanno sostenuto la mentalità colonizzatrice delle potenze che hanno oppresso i popoli indigeni. Sono addolorato”. Alla fine, poi, il dono al Pontefice da parte del capo indigeno Wilton Littlechild, sopravvissuto proprio alla scuola Ermineskin, di un cappello piumato da capo indiano, a simboleggiare il valore di questo abbraccio di Francesco con le popolazioni autoctone.

Nella sua terza giornata in Canada, intanto, papa Francesco dedica oggi la sua agenda ad appuntamenti pastorali con la comunità cattolica. Il tutto ancora a Edmonton, la citta’ di questa prima parte della sua visita nel Paese. I due eventi in programma sono alle 10.15 (le 18.15 italiane) la messa presso il ‘Commonwealth Stadium’, mentre alle 17 (l’una di notte in Italia) Francesco partecipera’ presso il Lago Sant’Anna al tradizionale “Lac Ste. Anne Pilgrimage”, presiedendo la Liturgia della Parola. 

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Addio a Olivia Newton John

L’attrice star di Grease si è spenta a 73 anni. Era da tempo malata

Sport

Calciomercato, fatta per Kostic alla Juventus. Sanchez saluta l’Inter dopo tre anni

In attacco per i bianconeri spunta il nome di Depay, Rabiot verso l’Inghilterra

Juventus, tegola Szczesny. Lesione muscolare alla gamba sinistra per il portiere polacco

Previsti venti giorni di stop. Niente esordio in campionato contro il Sassuolo

Leggerissime

Noemi e Totti, le voci di un “pupino” in arrivo

Secondo il Corriere della Sera, la nuova fiamma dell'ex capitano giallorosso sarebbe in attesa di un bimbo. Intanto Ilary è in vacanza in montagna …

Estate, 23 milioni gli italiani in vacanza

Il 67% sceglie il mare. Crescono le vacanze in montagna, al lago e in campagna

 
  Diretta

Top News

Trump indagato a New York non risponde alle domande. Dubbi sul valore delle sue aziende, sarebbe stato ritoccato per avere condizioni migliori

Donald Trump, interrogato sotto giuramento, non risponde alle domande del Procuratore di New York, Letitia James. E’ in corso un’indagine sulla società del tycoon e…

Renzi – Calenda, domani l’incontro per l’intesa ufficiale. Berlusconi incorona Giorgia Meloni. Sinistra – Verdi candida Ilaria Cucchi

E’ atteso domani l’incontro tra Renzi e Calenda dal quale nascerà la nuova unione di centro. Mentre il leader di Italia Viva rilancia un vecchio…

Covid, in Italia il numero dei positivi scende sotto il milione

In Italia, su 201.509 tamponi analizzati, 31.703 sono risultati positivi. Incidenza al 15,7%. Sono 145 i morti registrati nelle ultime 24 ore, in calo rispetto…

Migranti, naufragio nel Mar Egeo al largo di Karpathos: decine di dispersi

Al largo dell’isola greca di Karpathos, nel Mar Egeo, è naufragata un’imbarcazione di migranti partita dalle coste turche e diretta verso l’Italia. Secondo un funzionario…

Locali

Atti persecutori e lesioni alla fidanzata, arrestato 22enne a Foggia

Pugni, calci, insulti e “un controllo asfissiante della vita privata” della fidanzata minorenne. È il quadro che ha portato il gip di Bari ad emettere…

Turiste violentate a Bari, resta in carcere il presunto responsabile, un ragazzo di 21 anni. Gli inquirenti ritengono poco attendibile la sua versione

Resta in carcere il 21enne barese accusato di aver violentato due turiste francesi di 17 e 18 anni, in un appartamento nel quartiere Liberta’ di…

Maltempo, nubifragio a Potenza. Vento forte in Val d’Agri e nel Materano. Numerosi interventi dei vigili del fuoco

Nubifragio a Potenza, nel pomeriggio. Diverse strade sono allagate e sono intervenuti i vigili del fuoco. Le maggiori difficolta’ sono state segnalate nella parte bassa…

Sparatoria in una masseria sul Gargano, due feriti

Agguato nelle campagne del Gargano, nei pressi di una masseria tra Vieste e Mattinata. La sparatoria, che ha causato due feriti, è avvenuta nel pomeriggio,…

Made with 💖 by Xdevel