Ascolta Guarda

Referendum contro il Green Pass, via alla raccolta firme. Resi noti i componenti del comitato dei garanti e di quello organizzativo

Avviata la raccolta di firme per proporre un referendum abrogativo contro l’obbligo del Green Pass, esteso dal governo con un decreto che entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre. I quesiti referendari sono in tutto quattro.

La certificazione, secondo i promotori, costituisce “un palese strumento di discriminazione che collide con i princìpi fondamentali del nostro ordinamento giuridico” in quanto escluderebbe “dalla vita economica e sociale quei cittadini che sostengono convinzioni ed evidenze diverse da quelle imposte dal governo” e “spingerebbe surrettiziamente i cittadini alla vaccinazione”. La raccolta di firme, si legge sul sito del comitato referendario potrà avvenire sia fisicamente che in maniera digitale. L’obiettivo è raggiungere quota 500mila firme per proporre un referendum abrogativo.

Del comitato organizzativo fanno parte Olga Milanese, avvocato del Foro di Salerno, Luca Marini, docente di diritto internazionale all’università “La Sapienza” di Roma ed ex vice-presidente del Comitato nazionale per la Bioetica, e Francesco Benozzo, docente di Filologia romanza all’università di Bologna. Del comitato dei garanti fanno invece parte Paolo Sceusa, presidente emerito di sezione della Corte di Cassazione, Ugo Mattei, docente di diritto civile all’università di Torino, Alberto Contri, ex presidente della Fondazione Pubblicità progresso, e Carlo Freccero, giornalista ed ex consigliere di amministrazione della Rai.

Una volta raccolte, le firme dovranno passare al vaglio della Corte Costituzionale, che dovrà ritenere legittimo o illegittimo sul piano costituzionale il referendum. In caso di parere positivo della Consulta la data del voto non sarebbe fissata prima della prossima primavera.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Musica, è morto Vangelis

Il compositore greco scrisse "Blade Runner" 

Laura Pausini positiva al covid

Il malore di sabato in diretta durante l’Eurovision non era dovuto allo stress ma al virus

Leggerissime

Rihanna è diventata mamma

Secondo il sito Tmz la cantante ha avuto un maschietto che sarebbe nato il 13 maggio

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Secondo attacco hacker russo in una settimana ai siti istituzionali italiani: la rivendicazione del collettivo Killnet. Al lavoro la polizia postale

Un attacco hacker a vari portali istituzionali italiani è in corso dalle 22 di ieri sera. La notizia è confermata dalla Polizia postale, al lavoro…

Crimini di guerra, condannato all’ergastolo il primo militare russo processato. Il giovane in lacrime al momento della sentenza

E’ incerta la sorte degli eroi del battaglione d’Azov dopo la resa imposta dal leader ucraino Zelensky. Circa 1.730 combattenti si sono consegnati alle truppe…

Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia. L’ISS: prudenza nei rapporti sessuali, ma nessun allarme

E’ stato accertato in Italia il primo caso del vaiolo delle scimmie. E’ stato isolato all’Istituto Spallanzani di Roma. Il paziente risultato positivo è un…

Covid, in Italia l’incidenza sale 12,2%, ma calano i ricoveri

In Italia, sono 30.310 i contagi di Covid su 247.471 tamponi analizzati. L’indice di contagiosità sale dall’11,5% di ieri al 12,2%. Sono 108 i morti…

Locali

Famiglia brindisina ricoverata dopo aver mangiato tonno adulterato, scattano le perquisizioni in nove aziende ittiche

Perquisizioni sono scattate da parte dei carabinieri dei Nas in 9 aziende ittiche i cui titolari sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di contraffazione di…

Peschereccio affondato, si cercano in mare i molfettesi Sergio Bufo e Mauro Mongelli. La procura sentirà testimoni e comandante superstite

Risultano al momento dispersi in mare da 36 ore i due marinai molfettesi Mauro Mongelli, di 59 anni, e Sergio Bufo, 60, a bordo del…

Lite tra genitori davanti una scuola primaria di Andria: uno dei due impugna l’ascia ma viene fermato da una vigilessa

Prima una semplice lite, poi i toni si sono alzati. Due genitori degli alunni di una scuola primaria di Andria hanno discusso pesantemente, stamani, davanti…

Covid, cala il numero dei ricoveri in Puglia e Basilicata. Giù anche i nuovi casi

Sono in lieve calo i nuovi casi di Covid in Puglia, con un’incidenza all’11,9%: sono 1.868 su 15.638 test giornalieri registrati. Sale il numero delle…

Made with 💖 by Xdevel