Ascolta Guarda

Serie C, la Fidelis Andria presenta domanda di ripescaggio

Allegate le garanzie assicurative richieste

La Fidelis Andria sogna di tornare tra i professionisti. Il club ha presentato domanda di ripescaggio in C. E’ stata una vera corsa contro il tempo per ottenere le due fidejussioni, da 300 e 350mila euro, richieste dal regolamento. Preziosa la collaborazione del notaio Titti D’Alesio, da qualche settimana presidente onorario del club. Si attende ora l’esito dei ricorsi presentati dalle società escluse, il Chievo dalla B, Paganese, Sambenedettese, Casertana, Novara e Carpi. Fatta chiarezza sul numero delle società da rimpiazzare, la Federazione sceglierà le società da ammettere sulla base di parametri prestabiliti, ovvero bacino d’utenza, regolarità nei pagamenti di stipendi e contributi e meriti sportivi. L’Andria quindi può sperare di tornare tra i professionisti, dopo un anno di grandi soddisfazioni in D.

Michele Paldera

Musica & Spettacolo

Raoul Bova, Luca Argentero e Lino Guanciale ospiti del festival

I volti delle fiction amate dal pubblico arrivano all’Ariston. Ecco quando

I Maneskin: “Con profondo rammarico posticipiamo il tour”

La band ha deciso di rinviare le date italiane ed europee dei loro spettacoli al chiuso

Leggerissime

Federica Pellegrini prepara le nozze con Matteo Giunta

La divina in un post fa sapere di aver cominciato i preparativi per l’evento. E' con la mamma a Milano per scegliere il suo abito …

Scimmie destinate a laboratorio in fuga “grazie” a un incidente

I macachi, usati per i test del vaccino anticovid, sono stati poi catturati

 
  Diretta

Top News

Mattarella e la piccola fan: “Erano due anni che ti aspettavo, mi hai fatto compagnia durante il lockdown”

Non è candidato ma in tanti sognano un suo bis. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, stamattina ha lasciato la sua abitazione di Palermo per tornare nella…

Quirinale, da Salvini spunta il nome di Frattini che piace a Conte ma non al Pd. E Draghi parla con i leader

Sono ore concitate dalle parti del Quirinale. Sono ore di trattative, accordi, nomi e posizionamenti. Non solo per l’elezione del presidente della Repubblica ma anche…

Mattarella trasloca dal Quirinale

Mentre nell’aula del Parlamento riunito in seduta comune arrivano voti per lui, Mattarella, presidente della Repubblica uscente, trasloca dal Quirinale. Ecco che scatoloni e mobili…

Quirinale, fumata nera. Tra i nomi spuntano quelli di Alberto Angela, Amadeus e Zoff. E Nordio cita il Vangelo

Nulla di fatto, come previsto, nella prima giornata di votazioni per il presidente della Repubblica. La maggioranza di due terzi è stata raggiunta, ma di…

Locali

Agenti feriti a Taranto, l’arrestato dichiara di non ricordare nulla. Avrebbe agito sotto l’effetto di droghe

Si è avvalso della facoltà di non rispondere, ma ha fornito al giudice per le indagini preliminari una breve dichiarazionespontanea nella quale ha detto di…

Allarme furti nelle campagne, rubati 170 olivi a Palo del Colle. Coldiretti chiede l’aiuto dell’Esercito

E’ allarme furti nelle campagne del Barese. “Cresce l’allerta nelle campagne per i furti di piante, prodotti agricoli e mezzi, con gli agricoltori che stanno…

Bisceglie, investe tre persone e poi ne ferisce una con la spada: arrestato 44enne

Prima avrebbe tentato di investire tre persone, riuscendo a travolgerne una, che poi avrebbe ferito con una spada. E’ accaduto a Bisceglie il 15 gennaio…

Sparatoria contro agenti in servizio a Taranto, intensificati i controlli. Oggi comitato per l’ordine e la sicurezza

Saranno rafforzati i controlli a Taranto, con l’obiettivo di contrastare due preoccupanti fenomeni criminali: lo spaccio di stupefacenti e la detenzione di armi. E’ quanto…

Made with 💖 by Xdevel