Ascolta Guarda
Regione Puglia - Battiti Live 2022

Accoltellamento per un mancato invito al matrimonio: padre e figlio vengono arrestati a Corato

Non vengono invitati al matrimonio e aggrediscono lo sposo e il futuro cognato di quest’ultimo. I Carabinieri di Corato e dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Molfetta hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Trani, su richiesta della Procura della Repubblica del luogo, nella quale vengono riconosciuti gravi indizi di colpevolezza nel procedimento a carico di un 45enne e di un 19enne, padre e figlio, entrambi di Corato, indagati per tentato omicidio in concorso.

Secondo l’impostazione accusatoria accolta dal Gip, gli indagati, la sera tra il 30 giugno e il 1° luglio scorso, a seguito di un litigio per futili motivi, scaturito dal fatto che gli stessi non erano stati invitati al matrimonio del fratello del 45enne, lo avrebbero aggredito fisicamente con calci e pugni. Nella circostanza, il 19enne, così come si legge nell’ordinanza di custodia cautelare, incitato dal padre con frasi del tipo “daglieli forte a tutte e due”, avrebbe sferrato dapprima un fendente di coltello all’indirizzo dello zio, attingendolo al fianco, e poi si sarebbe diretto verso il futuro cognato della vittima, nel frattempo intervenuto, colpendolo con tre fendenti alla schiena.

Le immediate indagini condotte in sinergia dai Carabinieri di Corato e di Molfetta, sotto il costante coordinamento della Procura della Repubblica di Trani, hanno permesso di ricostruire quei concitati momenti. Era da poco passata la mezzanotte del 30 giugno, quando in Via Eschilo di Corato, prendeva fuoco l’autovettura di proprietà del padre della futura sposa che sarebbe convolata a nozze la mattina seguente con una delle due vittime dell’accoltellamento. Di li a poco, alle ore due circa, i Carabinieri intervenivano nuovamente in quella via, a seguito di segnalazione di una lite animata con conseguente accoltellamento di due persone. Sul posto venivano identificate le vittime che furono trasportate, d’urgenza, presso il Policlinico di Bari e presso l’ospedale civile di Andria, poiché in pericolo di vita a causa delle ferite riportate. Dopo il primo ricovero in prognosi riservata, entrambi i malcapitati hanno riportato prognosi per 30 giorni s.c..

Lo sviluppo delle indagini ha consentito agli inquirenti di acquisire gravi indizi di colpevolezza sul conto degli indagati in ordine all’aggressione descritta. Il tutto si sarebbe verificato proprio davanti all’abitazione della sposa, ove poco prima era stata organizzata, dal futuro marito, una “serenata” a sorpresa e dove, poco dopo, aveva preso fuoco la macchina del padre della ragazza. Durante l’aggressione subita dal futuro sposo, avrebbe preso le sue difese uno dei futuri cognati, anch’egli travolto dalle ire dei familiari, che lo avrebbero accoltellato alla schiena così violentemente da perforargli il polmone.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Addio a Olivia Newton John

L’attrice star di Grease si è spenta a 73 anni. Era da tempo malata

Sport

Calciomercato, fatta per Kostic alla Juventus. Sanchez saluta l’Inter dopo tre anni

In attacco per i bianconeri spunta il nome di Depay, Rabiot verso l’Inghilterra

Juventus, tegola Szczesny. Lesione muscolare alla gamba sinistra per il portiere polacco

Previsti venti giorni di stop. Niente esordio in campionato contro il Sassuolo

Leggerissime

Noemi e Totti, le voci di un “pupino” in arrivo

Secondo il Corriere della Sera, la nuova fiamma dell'ex capitano giallorosso sarebbe in attesa di un bimbo. Intanto Ilary è in vacanza in montagna …

Estate, 23 milioni gli italiani in vacanza

Il 67% sceglie il mare. Crescono le vacanze in montagna, al lago e in campagna

 
  Diretta

Top News

Trump indagato a New York non risponde alle domande. Dubbi sul valore delle sue aziende, sarebbe stato ritoccato per avere condizioni migliori

Donald Trump, interrogato sotto giuramento, non risponde alle domande del Procuratore di New York, Letitia James. E’ in corso un’indagine sulla società del tycoon e…

Renzi – Calenda, domani l’incontro per l’intesa ufficiale. Berlusconi incorona Giorgia Meloni. Sinistra – Verdi candida Ilaria Cucchi

E’ atteso domani l’incontro tra Renzi e Calenda dal quale nascerà la nuova unione di centro. Mentre il leader di Italia Viva rilancia un vecchio…

Covid, in Italia il numero dei positivi scende sotto il milione

In Italia, su 201.509 tamponi analizzati, 31.703 sono risultati positivi. Incidenza al 15,7%. Sono 145 i morti registrati nelle ultime 24 ore, in calo rispetto…

Migranti, naufragio nel Mar Egeo al largo di Karpathos: decine di dispersi

Al largo dell’isola greca di Karpathos, nel Mar Egeo, è naufragata un’imbarcazione di migranti partita dalle coste turche e diretta verso l’Italia. Secondo un funzionario…

Locali

Turiste violentate a Bari, resta in carcere il presunto responsabile, un ragazzo di 21 anni. Gli inquirenti ritengono poco attendibile la sua versione

Resta in carcere il 21enne barese accusato di aver violentato due turiste francesi di 17 e 18 anni, in un appartamento nel quartiere Liberta’ di…

Maltempo, nubifragio a Potenza. Vento forte in Val d’Agri e nel Materano. Numerosi interventi dei vigili del fuoco

Nubifragio a Potenza, nel pomeriggio. Diverse strade sono allagate e sono intervenuti i vigili del fuoco. Le maggiori difficolta’ sono state segnalate nella parte bassa…

Sparatoria in una masseria sul Gargano, due feriti

Agguato nelle campagne del Gargano, nei pressi di una masseria tra Vieste e Mattinata. La sparatoria, che ha causato due feriti, è avvenuta nel pomeriggio,…

Niente pallone in piazza: giovani protestano a Roca e giocano per ore con lo smartphone

Trovano un cartello con il divieto di giocare a pallone nella piazza e decidono di manifestare in modo curioso: un gruppo di giovanissimi di roca,…

Made with 💖 by Xdevel