Ascolta Guarda

Afghanistan, la Nazionale di calcio femminile si rifugia in Pakistan con i parenti

Le calciatrici della sezione giovanile non erano riuscite a partire a fine agosto e si nascondevano dai talebani

Hanno abbandonato il campo afgano le giocatrici dell’intera nazionale di calcio femminile dell’Afghanistan. Si sono rifugiate in Pakistan con i parenti. Sono in tutto 115 e sono arrivate ieri sera al confine di Torkham, dove sono state
accolte da un funzionario della Federcalcio pakistana. Il ministro federale pakistano per l’informazione, Fawad
Chaudhry, ha dato il benvenuto alla squadra, precisando che “le giocatrici erano in possesso di passaporti afghani validi”. Le calciatrici hanno subito le minacce dei talebani perché protagoniste del mondo dello sport, nonostante fossero donne. Inizialmente dovevano recarsi in Qatar, dove i rifugiati afgani sono stati ospitati in una struttura per la Coppa del Mondo FIFA 2022, ma sono rimaste bloccate dopo l’esplosione di una bomba all’aeroporto di Kabul il 26 agosto. La maggior parte della squadra era riuscita a lasciare il paese nell’ultima settimana di agosto dopo un accordo con il governo australiano, ma quella giovanile non aveva ancora potuto ottenere voli perche’ non aveva passaporti e altri documenti. Da allora, le calciatrici, si erano nascoste per sfuggire ai talebani. La fuga in Pakistan è stata avviata dalla ONG Football for Peace, con sede in Gran Bretagna, in collaborazione con il governo e la Federazione calcistica
pakistana di Ashfaq Hussain Shah, che non è però riconosciuta dalla FIFA.

Khalida Popal, ex capitano della squadra, in esilio, ha raccolto il grido d’aiuto delle sue ex compagne di squadra. Così sono partite le prime calciatrici della Nazionale a fine agosto. Con l’aiuto della Fifpro, il sindacato mondiale dei calciatori, Khalida ha promosso l’organizzazione di un aereo militare australiano per farle espatriare con visti umanitari. Le altre calciatrici, quelle delle giovanili, non sono riuscite a fuggire e con genitori e figli al seguito si spostavano da un posto all’altro senza preavviso per sfuggire alle milizie .

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Levante diventa mamma

L’annuncio che rende felici i fan è arrivato sui social 

La statua di Dalla e Battiato pronta nel 2022

Sarà realizzata a Milo, vicino Catania. Omaggio ai due artisti con lo sguardo verso l’Etna

Sport

Juventus, Dybala e Morata fuori fino a metà ottobre. Salteranno Chelsea e Torino

I due attaccanti sono usciti per infortunio nella partita di ieri contro la Sampdoria

Leggerissime

Critiche alla statua della Spigolatrice di Sapri: “E’ sessista”

L’autore: “Sono allibito. La mia statua rappresenta un ideale di donna fiera”

Nicolas Cage, ubriaco e molesto cacciato da un locale

La caduta della star raccontata dal Sun

 
  Diretta

Top News

Telegram oscura chat no vax, “Basta dittatura”

Da questa notte Telegram ha oscurato la chat no vax e no green pass, “Basta dittatura”. Si tratta della chat seguita da migliaia di persone…

Aumento capienza negli stadi al 75%, cinema all’80%, discoteche ancora chiuse: le decisioni del Cts

Via libera del Comitato tecnico scientifico all’aumento delle capienze di stadi, palazzetti, cinema e teatri. I primi due salgono al 75% e 50%; cinema e…

Vaccini: terza dose subito a ultra ottantenni e a personale e ospiti delle Rsa

Per il resto della popolazione si valuterà l’andamento epidemiologico Terza dose subito agli ultra ottantenni, al personale e agli ospiti delle residenze socio sanitare per…

Caso Morisi, Salvini porge l’altra guancia; critiche da Pd e M5S. Renzi( Iv): “Non faremo a Morisi quello che la Bestia ha fatto a noi”

L’indagine su Luca Morisi per cessione di stupefacenti suscita in primis la reazione di Matteo Salvini. Il leader della Lega affida ai social un messaggio…

Locali

Perdono il controllo dell’auto e finiscono contro un muretto a secco: morta coppia di Cassano

Marito e moglie, Saverio Casella e Angela Di Gregorio, sono le vittime di un incidente stradale avvenuto sulla provinciale 236 tra Cassano delle Murge e…

Detenuto evaso dal Policlinico di Bari, rintracciato e arrestato a Lecce

È stato rintracciato e arrestato a Lecce il detenuto 39enne Vincenzo Rosetti, evaso ieri sera dal pronto soccorso del Policlinico di Bari dove si trovava…

Covid: in Puglia stabile l’incidenza, mentre calano positivi e ricoveri. In Basilicata 15 nuovi casi

In Puglia, su 6284 test analizzati, 57 sono risultati positivi con due decessi. Stabile rispetto a ieri l’incidenza, pari allo 0,9%. Le province più colpite…

Ilva, l’ex commissario Laghi agli arresti domiciliari per corruzione

Un patto corruttivo basato su scambi di favori e utilità per limitare i guai giudiziari dell’ex Ilva di Taranto in amministrazione straordinaria. È l’ipotesi accusatoria…

Made with 💖 by Xdevel