Ascolta Guarda

Attacco hacker alla Regione Lazio, è conto alla rovescia per la richiesta di riscatto

Starebbe per scadere il presunto countdown imposto alla Regione Lazio dai criminali del web che hanno mandato in tilt il sistema regionale, in particolare bloccando i dati sanitari. La richiesta dei criminali è di inviare uno dei file bloccati, che verrebbe poi decriptato a riprova della loro credibilità, prima di procedere all’eventuale consegna del riscatto. Ieri in questura a Frosinone è stato ascoltato per tre ore il funzionario dal cui pc gli hacker sono riusciti a bloccare il Centro elaborazione dati. Ai magistrati il 61enne, che lavora in smartworking da casa, ha confermato di essere estraneo ai fatti. Gli inquirenti stanno ricostruendo le ore precedenti al blitz, avvenuto tra il 31 luglio e il primo agosto scorso. Secondo quanto accertato, nella serata di sabato, poco prima delle 23, i pirati telematici sono riusciti a trovare la porta di ingresso tramite l’account del dipendente; hanno raggiunto un’altra postazione e da lì, intorno alle sette del mattino di domenica primo agosto, hanno colpito il Ced utilizzando un “ransomware cryptolocker”. Al momento l’indagine della Procura di Roma resta contro ignoti.
L’azione messa in atto da hacker stranieri ha, infatti, caratteristiche tali da essere associata ad un atto terroristico anche alla luce del fatto che i server regionali contengono dati sensibili e di personalità dello Stato, a cominciare dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del premier Mario Draghi. Ieri i tecnici sono riusciti ad estrarre dai server bloccati le copie di backup e i file non sarebbero stati toccati dall’attacco ma le analisi proseguono.

Resta l’incognita sul presunto conto alla rovescia scattato nei giorni scorsi. E’ stata una seconda rivendicazione a farlo partire e dovrebbe scadere in queste ore. Quest’ultimo, della durata di 72 ore, sarebbe iniziato dopo l’apertura di un link presente sul primo testo dei cybercriminali, la schermata nera con la scritta ‘Hello, Lazio’. Sul nuovo messaggio scritto in inglese, acquisito agli atti dell’indagine, compare uno schema dove si richiede di inserire una apposita email per avviare la trattativa.

Dietro gli attacchi informatici di questi giorni “c’è un po’ di tutto. Ci sono criminali, ci sono terroristi, ci sono stati sovrani che ovviamente hanno interesse ad acquisire dati, conoscenze e proprietà intellettuali”. Sono le inquietanti dichiarazioni di Franco Gabrielli, sottosegretario con la delega ai servizi segreti. 

La Regione, intanto, sta cercando di tornare alla normalità: da due giorni è stato riattivato il centro per le prenotazioni dei vaccini. Per quanto riguarda le prestazioni specialistiche ambulatoriali, fino alla riattivazione del Sistema Regionale di prenotazione, è possibile contattare le centrali operative delle Asl e delle Aziende Ospedaliere per effettuare le prenotazioni. Lunedì invece verrà attivato un sito regionale temporaneo che conterrà le informative ai cittadini e i servizi amministrativi. Entro il 13 agosto tornerà attiva la posta elettronica della Regione ed entro fine agosto l’attività di bilancio, i cui dati sono integri.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

LDA in diretta su Radio Norba

Sarà nei nostri studio il 18 maggio alle 15:40

Sport

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Mariupol, tregua per l’acciaieria Azovstal: nella notte evacuati 264 militari ucraini

La Svezia firma la richiesta di adesione alla Nato. Putin: risponderemo all’espansione Nella notte sono stati evacuati i primi 264 militari ucraini dall’acciaieria Azovstal di…

Trova la convivente in casa con un altro uomo e l’accoltella: la ragazza è gravissima. L’uomo piantonato in ospedale

Torna a casa e accoltella la convivente, in camera da letto con un altro uomo. E’ successo nella notte tra sabato e domenica in un…

Covid, in Italia si conferma la tendenza in discesa dei contagi

 In Italia, sono 13.668 i casi di Covid su 104.793 tamponi analizzati. Il tasso di positività scende dal 14% al 13%. Si conferma il trend…

Mosca: “Insopportabile l’entrata di Svezia e Finlandia nella Nato, conseguenze di vasta portata”. La Renault in Russia diventa di proprietà dello Stato

L’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato “è un errore con conseguenze di vasta portata” dice il viceministro degli Esteri russo, Sergei Ryabkov, dopo che…

Locali

Foggia, muratore cade da ponteggio, trasportato in ospedale in gravi condizioni

Grave incidente sul lavoro, questa mattina, a Zapponeta, nel Foggiano. Un muratore 30enne, di nazionalità rumena, è rimasto gravemente ferito dopo essere precipitato da un…

In auto con oltre 5 chili di droga, 31enne arrestato ad Altamura

Ad Altamura, nel Barese, la Guardia di Finanza ha arrestato un 31enne di nazionalità albanese trovato in possesso di quasi cinque chili e mezzo di…

Rubano collanina a coetaneo dopo la scuola, denunciati quattro minorenni a Foggia

A Foggia quattro minorenni sono stati denunciati dalla polizia perché avrebbero rubato una collana d’oro ad un coetaneo all’uscita da scuola. Uno di loro si…

Porto Cesareo, molestata 22enne all’uscita di un ristorante. Il fidanzato e gli amici picchiano l’uomo che le si è avvicinato

Un uomo avrebbe molestato all’uscita da un ristorante una ragazza di 22 anni. Per tutta risposta il fidanzato di lei, insieme ad altri tre amici,…

Made with 💖 by Xdevel