Ascolta Guarda

Australian Open: sfuma il sogno della finale per Berrettini, sconfitto in quattro set da Nadal

Lo spagnolo affronterà il vincente tra Medvedev e Tsitsipas

Sfuma il sogno della finale agli Australian Open per Matteo Berrettini. Il tennista romano, numero sette del ranking Atp, è stato sconfitto in quattro set da Rafael Nadal: 6-3, 6-2, 3-6, 6-3 il punteggio a favore del campione spagnolo.
Il campo della Rod Laver Arena ha esaltato la grinta e l’esperienza di Rafa. Ora a quasi 36 anni il mancino di Manacor vola in finale ed insegue il 21esimo titolo di un Grande Slam per staccare così contemporaneamente i rivali storici : Novak Djokovic e Roger Federer.


Berrettini e Nadal si erano già affrontati in semifinale a New York tre anni fa e la vittoria andò sempre al maiorchino (in tre set). Ora Rafa affronterà, nella finale di Melbourne, il vincente tra Medvedev e Tsitsipas. Il numero uno azzurro, esce comunque a testa alta dal primo Slam del 2022. Berrettini ha scritto un’altra pagina di storia: primo italiano a raggiungere le semifinali agli Australian Open.


A fine match Nadal ha dichiarato: “Matteo Berrettini è giovane e ogni anno migliora. È un giocatore che ha un grande carisma, un bravo ragazzo e quindi gli auguro il meglio. Penso che abbia uno splendido futuro davanti a sè”.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

E’ ufficiale: Amadeus lascia la Rai

La decisione del conduttore che intende affrontare "nuove sfide professionali"

Max Pezzali presenta “Discoteche abbandonate”

Il nuovo singolo arriva in radio oggi, 15 aprile

Leggerissime

Il cibo è la prima ricchezza dell’Italia

Il dato in occasione della prima Giornata del Made in Italy. Il vino è la voce principale dell’export

 
  Diretta

Top News

Ponte sullo Stretto, arriva un esposto di tecnici messinesi che potrebbe bloccare l’opera

Dubbi sulla regolarità di pareri e documenti presentati per la costruzione del ponte sullo Stretto. Un esposto alla Procura di Messina e alla Corte dei…

Funerali Roberto Cavalli a Firenze: da Carlo Conti ad Afef, in tanti per il saluto al celebre stilista

Funerali Roberto Cavalli a Firenze: da Carlo Conti ad Afef, in tanti per il saluto al celebre stilista È il giorno dei funerali dello stilista…

Paura in Udinese – Roma, N’Dicka avverte un forte dolore al petto e si accascia. La gara è stata sospesa. Il calciatore si è ripreso subito dopo

Attimi di paura in Serie A. La partita Udinese – Roma è stata sospesa nel secondo tempo sull’1 – 1 ( Pereyra – Lukaku )…

Dona un rene a suo marito e lui vince competizione internazionale di sci

La storia di Paolo e Giulia arriva dalla provincia di Cuneo L’amore supera ogni ostacolo. È il caso di Paolo e Giulia, marito e moglie…

Locali

Vinitaly, il primitivo pugliese nella top ten dei vini autoctoni più venduti

Il Primitivo pugliese è nella top ten dei vini territoriali che fanno registrare i maggiori incrementi delle vendite, a conferma di una scelta sempre più…

Voto di scambio, tornano in libertà l’ex vicesindaco di Triggiano e i suoi due figli

La gip di Bari Paola Angela De Santis ha revocato la misura degli arresti domiciliari per l’ex vicensindaco di Triggiano (Bari) Vito Perrelli e per…

Strage di Suviana, lutto cittadino a San Marzano di San Giuseppe per i funerali di Mario Pisani

Si svolgeranno domani alle 16, nella chiesa madre di San Marzano di San Giuseppe (Taranto), i funerali di Mario Pisani,di 73 anni, una delle sette…

Incidente Campagna, dopo i carabinieri pugliesi muore anche pensionato coinvolto nello scontro

E’ morto questa mattina anche il 75enne di Campagna (Salerno), Cosimo Filantropia, rimasto gravemente ferito nell’incidente stradale nel quale persero la vita i due carabinieri…

Made with 💖 by Xdevel