Ascolta Guarda

Austria, lockdown dei non vaccinati: la regola del 2G fa triplicare le somministrazioni. Multe fino a 3.600 euro

Il lockdown dei non vaccinati in Austria ha sortito l’effetto sperato, almeno nello scorso weekend. E’ boom di vaccinazioni nel paese, dopo che ieri è entrata in vigore la cosiddetta “regola del 2G”, cioè vaccinato (geimpft) xon almeno una dose o guarito (genesen). La ridotta vita sociale consentita a chi non si è sottoposto a vaccino ha accelerato la campagna: le somministrazioni sono triplicate nel solo fine settimana. La regola prevede, per chi non rientra nelle categorie e trasgredisce, una multa di 500 euro, mentre per i gestori degli esercizi di 3.600 euro. E il ministero dell’Interno annuncia controlli a tappeto con lo schieramento di 4mila agenti di polizia, più 800 poliziotti destinati soltanto alle attività di controllo. Esentati dalla regola del 2G gli ospedali, le case di cura, i minori di 12 anni e gli studenti fino ai 15, che possono sottoporsi a test antigenico o molecolare. Regola non valida nemmeno sul posto di lavoro, dove viene allargata a 3 G: vaccinato, guarito o testato, fino al 14 novembre. Obbligatoria la mascherina FFP2 in negozi musei e biblioteche.

La decisione di inibire l’accesso a bar, ristoranti e locali pubblici ai non vaccinati deriva dalla preoccupazione per il numero dei ricoveri in terapia intensiva dove sono 365 su 659 letti disponibili, più del 50%.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Una. Nessuna. Centomila. Ecco gli ospiti del mega concerto contro la violenza sulle donne

Tommaso Paradiso, Eros Ramazzotti  e gli altri amici del grande evento musicale

Vasco torna sul palco: “F**k the war, noi siamo contro tutte le guerre”

Dal palco di Trento riparte la sua musica davanti a 120mila persone

Sport

Nazionale, ecco la “Giovane Italia” di Mancini

Il mister azzurro convoca 53 giocatori per i tre giorni di Coverciano. Il più giovane è Pafundi dell’Udinese, classe 2006

Leggerissime

Ed Sheeran è diventato papà bis

L’annuncio del cantante sui social: “Siamo in quattro”

Rihanna è diventata mamma

Secondo il sito Tmz la cantante ha avuto un maschietto che sarebbe nato il 13 maggio

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Guerra Ucraina, stop al gas russo in Finlandia. Azovstal sotto il controllo di Mosca. Pubblicati video dei civili giustiziati a Bucha. Kiev, Donbass raso al suolo

Stop alla fornitura di gas russo alla Finlandia, dopo che Helsinki ha rifiutato di pagare Gazprom in rubli. La stessa misura era stata adottata nei…

Mosca: stop alle forniture di gas alla Finlandia da domani. Continua l’evacuazione di Azovstal

La Regione del Dondbass è un inferno: colpa di Mosca. Il senso delle dichiarazioni rilasciate da Zelensky per descrivere quanto accade in una delle zone…

Covid, in Italia si conferma trend in discesa. Indice di contagiosità scende all’11,2%

In Italia, su 233.745 tamponi analizzati, 26.561 sono risultati positivi. Incidenza che cala dal 12,2% all’11,4%. Si conferma il trend settimanale in discesa. Venerdì scorso…

Secondo attacco hacker russo in una settimana ai siti istituzionali italiani: la rivendicazione del collettivo Killnet. Al lavoro la polizia postale

Un attacco hacker a vari portali istituzionali italiani è in corso dalle 22 di ieri sera. La notizia è confermata dalla Polizia postale, al lavoro…

Locali

Rapita in Mali famiglia originaria di Potenza. La Farnesina conferma ma chiede massimo riserbo sulla vicenda

Una famiglia di Testimoni di Geova originaria di Potenza, è stata rapita in Mali, nella parte occidentale dell’Africa, nella tarda serata di giovedì da un…

Europei di Taekwondo, medaglia di bronzo al pugliese Dell’Aquila

È arrivata la prima medaglia per l’Italia agli Europei di Taekwondo in corso nella ‘Regional Arena’ di Manchester. Ad aggiudicarsi la medaglia di bronzo è…

Covid, in Puglia 1.761 nuovi casi e 6 morti. Incidenza al 12,6%

Oggi in Puglia sono stati registrati 1.761 nuovi casi di contagio da covid-19 su 14.009 test, con un’incidenza del 12,6%. Sono invece sei i decessi.…

Rimorchiatore affondato, due indagati. Il comandante del pontone sequestrato: “Se avessero indossato i giubbotti, si sarebbero salvati”

Concorso in naufragio e omicidio colposo plurimo. Sono queste le ipotesi di reato per cui risultano indagati il comandante del rimorchiatore affondato mercoledì sera, Giuseppe…

Made with 💖 by Xdevel