Ascolta Guarda

Bari, neonato abbandonato in Chiesa. “Ti ameremo per sempre “

Il corpo poggiato in una culla termica nella chiesa San Giovanni Battista di Poggiofranco, a Bari. Accanto, alcune timide raccomandazioni scritte su un foglio: si chiamerà Luigi. E’ nato il 10 luglio 2020. Poi una promessa a lui rivolta: ti ameremo per sempre. Il neonato, affidato al parroco in forma anonima, aveva indosso una tuta bianca e azzurra. Si è presentato strepitando, quasi a voler richiamare l’attenzione con tutta la forza che aveva, e in buone condizioni di salute. Riesce a trattenere a stento l’emozione don Antonio Ruccia, che per primo lo ha soccorso. “Quando il mio cellulare, collegato alla culla termica, ha cominciato a squillare ho iniziato a tremare – ha dichiarato. Mi sono catapultato nell’area dove e’ installata la culla e ho visto questa creatura meravigliosa che strillava, piangeva ma allo stesso tempo mi e’ sembrato fosse curato e che stesse bene.”. Immediati i soccorsi. Don Antonio ha prima chiamato il 118. Poi si è recato dai carabinieri per la denuncia. Il piccolo è stato trasportato al reparto di Neonatologia dell’ospedale Policlinico di Bari, dove i medici hanno potuto constatare che gode di ottima salute. “Non parlerei di abbandono, è stato un atto di amore quello dei genitori che hanno lasciato il proprio figlio in un posto dove erano sicuri che sarebbe stato accolto e curato”, ha affermato il prof. Nicola Laforgia, primario del reparto di Neonatologia. Il caso è stato segnalato al Tribunale dei Minori. Presto sarà avviato l’iter per l’affidamento. Mentre sono ancora sconosciuti i motivi del gesto. Probabilmente alla base ci sono difficoltà di natura economica.

Michele Paldera

Musica & Spettacolo

LDA in diretta su Radio Norba

Sarà nei nostri studio il 18 maggio alle 15:40

Sport

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Mariupol, tregua per l’acciaieria Azovstal: nella notte evacuati 264 militari ucraini

La Svezia firma la richiesta di adesione alla Nato. Putin: risponderemo all’espansione Nella notte sono stati evacuati i primi 264 militari ucraini dall’acciaieria Azovstal di…

Trova la convivente in casa con un altro uomo e l’accoltella: la ragazza è gravissima. L’uomo piantonato in ospedale

Torna a casa e accoltella la convivente, in camera da letto con un altro uomo. E’ successo nella notte tra sabato e domenica in un…

Covid, in Italia si conferma la tendenza in discesa dei contagi

 In Italia, sono 13.668 i casi di Covid su 104.793 tamponi analizzati. Il tasso di positività scende dal 14% al 13%. Si conferma il trend…

Mosca: “Insopportabile l’entrata di Svezia e Finlandia nella Nato, conseguenze di vasta portata”. La Renault in Russia diventa di proprietà dello Stato

L’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato “è un errore con conseguenze di vasta portata” dice il viceministro degli Esteri russo, Sergei Ryabkov, dopo che…

Locali

Foggia, muratore cade da ponteggio, trasportato in ospedale in gravi condizioni

Grave incidente sul lavoro, questa mattina, a Zapponeta, nel Foggiano. Un muratore 30enne, di nazionalità rumena, è rimasto gravemente ferito dopo essere precipitato da un…

In auto con oltre 5 chili di droga, 31enne arrestato ad Altamura

Ad Altamura, nel Barese, la Guardia di Finanza ha arrestato un 31enne di nazionalità albanese trovato in possesso di quasi cinque chili e mezzo di…

Rubano collanina a coetaneo dopo la scuola, denunciati quattro minorenni a Foggia

A Foggia quattro minorenni sono stati denunciati dalla polizia perché avrebbero rubato una collana d’oro ad un coetaneo all’uscita da scuola. Uno di loro si…

Porto Cesareo, molestata 22enne all’uscita di un ristorante. Il fidanzato e gli amici picchiano l’uomo che le si è avvicinato

Un uomo avrebbe molestato all’uscita da un ristorante una ragazza di 22 anni. Per tutta risposta il fidanzato di lei, insieme ad altri tre amici,…

Made with 💖 by Xdevel