Ascolta Guarda

Battiti Live. Grazie Melfi!

Melfi si è confermata una tappa straordinaria del Radionorba Battiti Live. Dopo il grande successo dello scorso anno, anche ieri sera in piazza Craxi si è registrato il tutto esaurito, con il pubblico che ha riempito ogni angolo della grandissima area sovrastata dal bellissimo castello normanno-svevo. “Siamo felicissimi”, commenta il sindaco Livio Valvano, “è stata una grande festa per la nostra città, che ha registrato arrivi dappertutto. Melfi è una città tutta da scoprire, ricca di bellezze e di storia, e un evento del genere richiama su di noi una visibilità incredibile. Ringrazio il Gruppo Norba per averci dato la possibilità di ospitare anche quest’anno Battiti. Melfi ha risposto come meglio non poteva”.
E’ stato uno spettacolo che ha lasciato a bocca aperta gli artisti, a partire da Cristiano Malgioglio, tra i più attesi ed acclamati, un personaggio straordinario che ha espresso bellissime parole sull’accoglienza ricevuta e su Radionorba. Malgioglio, che pure non è nuovo ai bagni di folla, si è detto molto emozionato e poi, accompagnato dal dj Fernando Proce, ha divertito tutti con i due brani che stanno spopolando dall’inizio dell’anno.
Pubblico letteralmente in delirio per lui, ma anche per tutti gli altri cantanti che hanno reso speciale la quarta e penultima tappa di Battiti Live. A rompere il ghiaccio è stato Irama, il vincitore di Amici, che ha aperto la serata con “Nera”, uno dei tormentoni di quest’estate, e poi con il suo nuovo singolo. Dopo di lui è salita sul palco Baby K, la cantante italiana con più iscritti su YouTube, 1 milione, autrice di successi a ripetizione. Un inizio davvero scoppiettante per la tappa lucana, proseguita con Benji e Fede, anche loro molto attesi. Si sono esibiti anche insieme ad Annalisa, che poi ha cantato da sola i suoi ultimi successi. A trasformare piazza Craxi in una discoteca ci ha pensato Gabry Ponte, il re della dance, che ha fatto ballare tutti in un trionfo di effetti speciali. E’ arrivato quindi il momento di un grande nome della musica italiana, Luca Carboni, naturalmente con la sua nuova hit estiva “Una grande festa” e con quella del 2017 “Luca lo stesso”. Da un big ad un emergente, Einar, che poi ha lasciato spazio alla bellissima voce di Bianca Atzei. Come sempre a Battiti i ritmi salgono e scendono: a far salire di giri la piazza ci ha pensato Nesli col suo nuovo singolo, ma poi ha scatenato le emozioni con il brano portato al successo da Tiziano Ferro. Da quel momento in poi è un crescendo di ritmo: prima con Briga, poi con il giovane rapper Vegas Jones, quindi con Alessio Bernabei e infine con Jake La Furia, che ha fatto scatenare tutti prima che Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci augurassero il buon rientro a casa a tutti coloro che hanno raggiunto Melfi da ogni angolo della Basilicata e dalle regioni limitrofe e la buonanotte a tutti coloro che dalla tv o alla radio hanno vissuto le emozioni di questa quarta tappa del tour, che domenica prossima farà capolinea a Bari dove calerà il sipario di questa edizione, non prima di aver vissuto tutto insieme un’altra grande notte di musica ed emozioni.

Musica & Spettacolo

Bruce Springsteen in Italia nel 2023

“Ansioso di rivedere i lealissimi fan italiani”. Il boss sarà a Ferrara, Roma e Monza

Biagio Antonacci, “Seria” è il suo nuovo singolo

Cambiamenti in atto per Biagio che torna dopo due anni di silenzio

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Conflitto ucraino, uccisi almeno 260 bambini. Orrore a Mariupoli, trovati 200 cadavere e naufraga il tentativo di pace dell’Italia

I numeri sono impietosi e raccontando di bambini strappati alla vita ed adulti trucidati. L’Ufficio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani ha…

Guida contromano a Trieste e la Polizia lo insegue per 20 km

 Guida per venti chilometri contromano inseguito dalla Polizia. Si è fermato solo dopo essersi scontrato frontalmente con un’auto che procedeva nel regolare senso di marcia.…

Covid, in Italia l’incidenza è all’11%

In Italia, sono 29.875 i positivi su 269.871 tamponi analizzati. Incidenza all’11%. Sono 95 i morti registrati nelle ultime 24 ore, quindici in meno di…

Guasto ai freni, lo scuolabus finisce in una scarpata in provincia di Frosinone. Studenti illesi per miracolo

Un guasto ai freni ha causato l’incidente in cui è rimasto coinvolto uno scuolabus tra Pontecorvo e Pico, nel Frusinate. Il mezzo è finito in…

Locali

Brindisi, convincono una coppia di essere vittima del malocchio e si fanno consegnare 75mila euro: truffatori condannati a risarcire i danni

Avrebbero convinto una coppia di Carovigno, nel Brindisino, di essere stata colpita dal malocchio e per toglierlo, hanno chiesto 75mila euro, costringendo le vittime a…

Covid, giù ricoveri e contagi in Puglia ma decessi ancora alti. In Basilicata due vittime

Calano i contagi e i ricoveri in Puglia ma è alto il numero dei decessi, 14 nelle ultime 24 ore. Sono 2.407 i nuovi casi…

Lecce, fiamme nel Parco naturale del Rauccio

Da questa mattina i Vigili del Fuoco sono impegnati a contrastare un vasto incendio a ridosso del Parco naturale del Rauccio. La suscettibilità agli incendi…

Truffato un anziano di 100 anni: otto arresti tra Taranto e Bari. Sigilli per 650mila euro ai beni degli indagati

Avrebbe truffato per 650mila euro un anziano di 100 anni residente in Calabria falsificando la sua firma su conti correnti e polizze assicurative. Arrestate dalla…

Made with 💖 by Xdevel