Ascolta Guarda

Cinema – David di Donatello, Checco Zalone a bocca asciutta

Si è svolta ieri sera a Roma la cerimonia di consegna dei David di Donatello, gli oscar del cinema italiano. La premiazione ha fatto seguito
all’incontro di tutti i candidati con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Sfilando sul red carpet molti attori, tra cui Claudio Santamaria e Stefano Accorsi, hanno indossato sul vestito l’adesivo “Verità per Giulio Regeni”, il ricercatore italiano torturato e ucciso in Egitto. La campagna è stata promossa da Amnesty International. La cerimonia di premiazione è stata condotta da Alessandro Cattelan, e trasmessa in diretta tv. Sette i premi andati al film “Lo chiamavano Jeeg Robot”, vera rivelazione dell’anno. Nomination anche per Checco Zalone, re degli incassi che resta a bocca asciutta.

Ecco tutti i premiati:

Miglior Film – Perfetti sconosciuti
Miglior Regista – Matteo Garrone per “il racconto dei racconti”
Migliore Regista esordiente – Gabriele Mainetti per “Lo chiamavano Jeeg
Robot”
Miglior Sceneggiatura – “Perfetti sconosciuti”
Miglior Produttore – Gabriele Mainetti con Rai cinema per “lo chiamavano
Jeeg Robot”
Miglior attrice protagonista – Ilenia Pastorelli per “lo chiamavano Jeeg
robot”
Miglior Attore protagonista – Claudio Santamaria “lo chiamavano jeeg robot”
Miglior attrice non protagonista – Antonia Truppo “lo chiamavano Jeeg robot”
Miglior attore non protagonista –  Luca Marinelli “lo chiamavano Jeeg robot”
Migliore autore della fotografia – Peter Suschitzky “il racconto dei
racconti”
Miglior musicista – David Lang per “Youth – la giovinezza”
Miglior canzone originale – “Simple song #3 di David Lang per “Youth – la
giovinezza”
Miglior scenografia – Alessia Infuso, Dimitri Capuani per “il racconto dei
racconti”
Miglior costumista – Massimo Cantini Parrini “il racconto die racconti”
Migliori truccatore – Gino Tamagnini, Walter Casotto, Luigi D’Andrea “il
racconto dei racconti”
Miglior acconciatore – Francesco Pegoretti “il racconto dei racconti”
Miglior montatore – Andrea Maguolo con la collaborazione di Federico
Conforti “lo chiamavano Jeeg robot”
Migliore fonico di presa diretta –  Angelo Bonanni “non essere cattivo”
Migliori effetti digitali –  Makinarium per “il racconto die racconti”
Migliori documentario lungometraggio –  “S is for Stanley – trent’anni dietro
al volante per Stanley kubrik” di Alex Infascelli
Miglior cortometraggio –  “Bellissima” di Alessandro Capitani
David giovani –  Giuseppe Tornatore per il film “la corrispondenza”

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Aaron in diretta su Radio Norba

Venerdì 24 maggio alle 16 con Alan Palmieri

Ermal Meta in diretta su Radio Norba

Appuntamento mercoledì 22 maggio alle 12 con Marco e Claudia

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Fondazione con il Sud, sei meridionali su 10 bocciano la sanità pubblica. E non si fidano della politica

Più di sei meridionali su 10 si ritengono del tutto insoddisfatti dai servizi sanitari pubblici, al contrario dei cittadini del Nord, che al 70% promuovono…

Kate per ora non torna agli impegni pubblici

Un comunicato ufficiale di Kensington Palace rivela che la principessa è sottoposta a chemioterapia e  seguirà comunque a distanza le attività della sua fondazione Kensington…

Sciame sismico nei Campi Flegrei, da ieri sera oltre 150 scosse. La più forte di magnitudo 4.4

Paura nella zona dei Campi Flegrei, nel napoletano, per uno sciame sismico, che dalle 19.51 di ieri ha fatto registrare oltre 150 scosse. La più…

Morte Raisi, domani i funerali. Proclamati cinque giorni di lutto nazionale

Saranno celebrati domani a Tabriz i funerali del presidente iraniano, Ebrahim Raisi, morto in un incidente in elicottero insieme ad altre otto persone. Il leader…

Locali

Pediatri di libera scelta: nessuna carenza in Puglia ma entro il 2026 sono previsti 145 pensionamenti

La Puglia è tra le regioni italiane a non registrare carenze di pediatri ma è la quinta regione che vedrà andare in pensione più professionisti.…

Investì il figlio mentre guidava ubriaca, Ginetta la perdona: “L’unica via contro la follia del dolore”

Il perdono, alle volte, può salvare dalla follia del dolore. Anche di quello di una madre che perde suo figlio. “Ho perdonato chi ha investito…

Rapinarono una donna mentre rincasava, due arresti a Bari

Avrebbero rapinato una donna nel centro di Bari, strappandole la borsa mentre stava rincasando e facendola cadere. È l’accusa che ha portato agli arresti domiciliari…

Xylella, l’Unione europea aggiunge sei Comuni pugliesi all’elenco delle aree infette

Fasano, Alberobello, Castellana Grotte, Monopoli, Polignano a Mare e Putignano. Sono i sei Comuni pugliesi che la Commissione europea ha aggiunto all’elenco delle zone infette…

Made with 💖 by Xdevel