Ascolta Guarda

Cinema – Festival di Cannes, ecco chi ci sarà sulla Croisette

Parata di stelle in arrivo

Covid permettendo, il festival di Cannes si svolgerà dal 6 al 17 luglio e secondo quanto anticipa Variety sono tante le stelle in arrivo. Dopo la cancellazione all’ultimo minuto dello scorso anno, si prepara una ripartenza alla grande per Cannes, con Spike Lee presidente di giuria e l’apertura affidata ad “Annette”, il  musical di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard. Attesi   “The French dispatch” di Wes Anderson e “Tre piani”  di Nanni Moretti, adattamento del romanzo dello scrittore israeliano Eshkol Nevo, con Margherita Buy, Riccardo Scamarcio e Alba Rohrwacher. Verso  la Croisette starebbe andando  anche il dramma “Flag Fly” di Sean Penn nel quale l’attore è un padre con una doppia vita di truffatore e rapinatore di banche. Nel cast sua figlia Dylan e suo figlio Hopper insieme a Josh Brolin e Miles Teller. Ci dovrebbero essere poi “The power of dog” di Jane Campion, ambientato nel Montana, storia di due fratelli l’uno contro l’altro, con Benedict Cumberbatch e Kristen Dunst e il thriller di Paul Schrader, “The card counter” con Oscar Isaac e Willem Dafoe. Sequel di First Reformed il film vede Isaac, giocatore dallo stile di vita spartano, sconvolto dopo essere stato avvicinato da un giovane che cerca aiuto per vendicarsi di un colonnello militare.
Sempre secondo Variety, “Official competition”, la commedia interpretata da  Antonio Banderas e Penelope Cruz diretta dal duo argentino Mariano Cohn e Gaston Duprat potrebbe essere un titolo di punta.  In corsa anche “Petrov’s flu” di Kirill Serebrennikov, su una giornata nella vita di un fumettista e della sua famiglia nella Russia post-sovietica e “Benedetta” di Paul Verhoeven con Virginie Efira nel ruolo di una suora lesbica nell’Italia rinascimentale.
Potrebbe esserci “Memoria”,  il debutto in lingua inglese del regista tailandese Apichatpong Weerasethakul con Tilda Swinton nel ruolo di una coltivatrice di orchidee in visita a sua sorella malata a Bogotà. Weerasethakul potrebbe essere uno dei pochi registi vincitori della Palma d’Oro che torna in Costa Azzurra insieme a Ruben Oestlund che con “Triangle of sadness” racconta una storia del tutto originale che sembra scritta da Lina Wertmuller: quella di un capitano di crociera per supericchi e marxista ortodosso (Woody Harrelson) che, dopo un naufragio, lascia i sopravvissuti, tra cui una coppia di celebri modelle, abbandonati su un’isola. In attesa  per la Croisette, “A hero” il dramma in lingua farsi di Asghar Farhadi, due volte vincitore dell’Oscar, la cui trama e’ tenuta segreta.
Dalla Francia ci potrebbero essere il film in bianco e nero di Jacques Audiard “Paris, 13th District”, basato su “Killing and Dying” del fumettista newyorkese Adrian Tomine con la storia di quattro giovani amici, a volte amanti, e spesso entrambi, Julia Ducournau con “Titane” il drama-horror con Vincent Lindon nel ruolo di un padre il cui figlio riappare in un aeroporto dopo essere scomparso per dieci anni; Claire Denis con FEU con Juliette Binoche nei panni di una donna divisa tra due uomini, il suo partner di lunga data (Vincent Lindon) e il suo migliore amico. Si parla anche di  Emmanuelle Bercot con “De son Vivant”, dramma che copre un anno nella vita di un malato terminale, una madre in lutto, un medico
e un’infermiera, con Catherine Deneuve, Benoit Magimel e Cecile de France . La selezione ufficiale di quest’anno potrebbe anche vantare “Where is Anne Frank”, un lungometraggio d’animazione di
Ari Folman. Folman, a cui e’ stato concesso l’accesso agli archivi della famiglia Frank, segue la storia di Kitty, amica immaginaria di Anne Frank, che si sveglia oggi ad Amsterdam dopo un miracolo e viaggia attraverso l’Europa per scoprire cosa è successo ad Anne negli ultimi sette mesi della sua vita. Altri
registi poi sono ben posizionati per la prima mondiale a Cannes 2021. E’ il caso di  Joachim Trier con “The worst person in the world”  di Catherine Corsini e “Tout s’est bien passè” di Francois Ozon, un film sull’eutanasia basato sull’omonimo libro di Emmanuelle Bernheim, con Sophie Marceau. Alcuni film
francesi, sottolinea Variety, sarebbero in predicato per Venezia, in particolare “Lost illusions”  di Xavier Giannoli, adattamento del classico letterario di Honore’ de Balzac; e “On a clear half morning”di Bruno Dumont con Lea Seydoux e Blanche Gardin, su una famosa giornalista la cui vita e’ stata sconvolta
da uno strano incidente automobilistico. La selezione ufficiale del Festival di Cannes sara’ svelata il 27 maggio.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Maneskin, Damiano canta il nuovo singolo con il gatto – ecco il video

Il frontman della band protagonista di un tenero video con il suo nuovo amico a 4 zampe mostra la sua anima dolce e tenera …

Bono in tour senza gli U2

Il cantante irlandese sarà impegnato in 14 date e presenterà la sua biografia

Leggerissime

Benedetta Porcaroli e Riccardo Scamarcio: “Situazione delicata”

I due attori fanno coppia dal 2021, ma le parole di Benedetta dette in una intervista fanno capire che vivono un periodo difficile. Secondo alcune…

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, aria di riavvicinamento

I due avrebbero trascorso una notte insieme

 
  Diretta

Top News

Brescia, barricato in casa con il figlio di 4 anni apre ai carabinieri. Il bimbo sta bene

Ha aperto la porta di casa ai carabinieri il padre barricato da ieri sera in casa a Roncadelle, nel Bresciano, con il figlio di quattro…

Consiglio dei Ministri, via libera a otto impianti rinnovabili. Progetti anche in Puglia e Basilicata

Ci sono anche tre progetti in Puglia e tre in Basilicata tra quelli approvati oggi dal Consiglio dei ministri su proposta del presidente, Mario Daghi.…

Formazione nuovo Governo, Giorgia Meloni si affiderà ai tecnici. Gli alleati attendono i nomi e scoppia la polemica con il premier uscente Mario Draghi sui fondi europei

Prima riunione di partito per Fratelli d’Italia dopo il successo elettorale. Giorgia Meloni, quasi certamente prossimo premier, coordina lo stato maggiore, cui formula una richiesta…

Turista americano chiede di parlare con il Papa e scaraventa al suolo due busti, danneggiandoli. E’ stato fermato dalla polizia vaticana

Un turista americano, di origini egiziane, ha scaraventato al suolo due buste antichi, poggiati su due mensole all’interno della galleria Chiaramonti, e li ha danneggiati.…

Locali

La xylella continua ad avanzare, altri 42 ulivi infetti, molti nel Barese

Avanza la xylella dalla Valle D’Itria alla provincia di Bari, dove sono stati scoperti altri 42 ulivi infetti: 9 a Fasano, 14 a Martina Franca…

Colpi d’arma da fuoco a San Ferdinando di Puglia, 37enne ferito

Sparatoria, giovedì mattina, a San Ferdinando di Puglia, nella provincia di Barletta-Andria-Trani. Un uomo di 37 anni è rimasto ferito. È stato soccorso dal 118…

Omicidio del boss di Trinitapoli Cosimo Carbone, ergastolo al presunto killer confermato anche in appello

È stata confermata in appello la condanna all’ergastolo per Alberto Campanella, 35 anni, di Trinitapoli, nella provincia di Barletta-Andria-Trani, accusato dell’omicidio di Cosimo Damiano Carbone,…

Ladri al Tar di Lecce, rubati alcuni computer

Furto, mercoledì notte, all’interno della sede del Tribunale Amministrativo Regionale di Lecce, a due passi da piazza Sant’Oronzo. I ladri hanno rubato tre computer dagli…

Made with 💖 by Xdevel