Ascolta Guarda

Click to Pray 2.0, la nuova app per pregare con il Papa

Per i fedeli orazioni personalizzate e accompagnamento al Sinodo


La Rete Mondiale di Preghiera del Papa lancia una nuova versione della sua piattaforma digitale di preghiera: Click To Pray 2.0 (Beta). E’ l’applicazione ufficiale di preghiera del Papa, che aiuta a pregare per le sfide dell’umanità e della missione della Chiesa, e viene offerta come proposta di preghiera per il processo sinodale.
 Grazie a una proposta digitale completamente rinnovata sul sito web e sulla App, la nuova versione di Click To Pray offre un’ampia varietà di proposte per pregare quotidianamente con Papa Francesco. A breve gli utenti potranno organizzare la loro agenda di preghiera personale, configurando i momenti per pregare ogni giorno. L’App permette agli utenti di impostare le notifiche e scegliere quali contenuti pregare nei vari momenti della giornata.


“Tra le grandi sfide dell’era digitale – ha spiegato nella presentazione alla stampa mons. Lucio Ruiz, segretario del Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede – abbiamo dovuto vivere la pandemia da Covid 19 e, poiché “peggio della crisi, c’è solo il dramma di sprecarla”, dobbiamo fare tesoro di quanto abbiamo potuto e dovuto imparare. Una di queste realtà è  quella di incorporare, come Chiesa, ciò che la cultura digitale ha da offrire per raggiungere e accompagnare gli uomini di oggi là  dove sono, arrivando fino alle periferie esistenziali”.


“Click To Pray (su App, website, Facebook, Twitter, Instagram, YouTube) – ha quindi evidenziato mons. Ruiz – è uno strumento buono e opportuno per questa comunione, perchè offre uno spazio di comunità e sostegno nella e per la preghiera. Le novità della nuova piattaforma propongono una maggiore interazione con varie reti e comunità ecclesiali, e nuove possibilità per accompagnarci in modo personalizzato nella nostra vita spirituale. Dobbiamo anche sottolineare l’importanza delle reti sociali del Papa per arrivare al cuore della gente, lì dove si trova, per accompagnarla nel suo cammino. A Twitter (pensiamo che il tweet storm di Pontifex ispirato al messaggio del Papa ai Movimenti Popolari ha raggiunto 50 milioni di utenti) e Instagram (che ha circa 8 milioni di follower) si unisce il profilo di preghiera del Papa su Click To Pray, che è un’iniziativa realizzata in collaborazione con il Dicastero per la Comunicazione. E’ una grande gioia – ha concluso – poter presentare in questo giorno non solo la nuova versione di Click to Pray, ma la sua apertura dinamica al processo che la Chiesa ha iniziato a percorrere con il Sinodo”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Sport

Coppa Davis, Sinner batte Galan e fa volare l’Italia ai quarti di finale. Due a zero alla Colombia grazie anche a Sonego

I primi due singolari della seconda sfida valida per il Gruppo E, in corso al Pala Alpitur di Torino

Maradona ispira il Napoli: finisce 4-0 con la Lazio. In campo sfila la statua a grandezza naturale salutata da 35mila tifosi

Nel turno infrasettimanale il Napoli gioca in casa del Sassuolo, che ieri ha fatto lo sgambetto al Milan di Pioli

Leggerissime

Gli italiani usano il black Friday 2021 per comprare i regali di Natale

Sono quattro italiani su dieci a spendere in questa giornata dedicata alle offerte.  Solo il 12% non farà acquisti

 
  Diretta

Top News

Variante Omicron, l’OMS: è importante avere più informazioni. Locatelli, presidente Css: i vaccinati largamente protetti

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità la variante Omicron del Covid potrebbe avere gravi conseguenze. “La probabilità di una potenziale ulteriore diffusione di Omicron a livello…

Super Green pass, variante Omicron e controlli rafforzati. Lamorgese: “E’ il momento della responsabilità”

“E’ il momento della responsabilità”. Per questo il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, sta lavorando sulla stretta ai controlli determinata dal decreto legge che introduce il…

Giornalista sportiva molestata in diretta tv: individuato il tifoso della Fiorentina, ma manca ancora la denuncia

La polizia avrebbe individuato il tifoso della Fiorentina che dopo la partita giocata a Empoli il 27 novembre ha molestato la giornalista di Toscana Tv…

Variante Omicron, Von der Leyen (Ue): “E’ una corsa contro il tempo”. Giappone chiude le frontiere, in Canada i primi casi

“E’ una corsa contro il tempo”. Così la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, sulla variante Omicron che sta imponendo la chiusura di…

Locali

Maxi-operazione della polizia nel Potentino: 37 arresti, decapitato il clan Martorano-Stefanutti

Aveva legami con gruppi criminali di Puglia, Sicilia e Calabria Operazione antimafia della Polizia in Basilicata: 37 le persone arrestate che avrebbero fatto parte del…

Prima neve in Puglia sulle vette più alte del Foggiano

Risveglio imbiancato, lunedì mattina, sulle vette più alte della Puglia, nel Foggiano, in particolare sui Monti Dauni. Primi fiocchi bianchi a Monteleone, a 859 metri…

Assaltavano i bancomat di Firenze: arrestati tre “trasfertisti” della provincia di Foggia

Partivano in trasferta da Foggia per svaligiare i bancomat di Firenze. Arrestati dai carabinieri tre ‘trasfertisti’ degli assalti con esplosivo. In carcere tre persone originarie…

Il Foggia annienta la Vibonese: pokerissimo allo Zaccheria. Vincono anche Picerno e Andria, a Messina

Il Foggia allontana lo spettro della crisi, ritrova la vittoria e soprattutto il gioco zemaniano, davanti a propri tifosi, contro la Vibonese, avversario non irresistibile.…

Made with 💖 by Xdevel