Ascolta Guarda

Corato, specchietti e fari rotti al sindaco: 24 ore prima aveva denunciato atti estorsivi ai commercianti

Atto vandalico ai danni del sindaco di Corato, nel Barese, Corrado De Benedettis. Gli specchietti della sua auto sono stati frantumati e i fari della sua auto danneggiati.


Il primo cittadino ha deciso di denunciare il gesto alle forze dell’ordine e ha scritto un post su Facebook per spiegare l’accaduto. I responsabili avrebbero usato un oggetto contundente per frantumare il vetro, con “un lavoro chirurgico, di precisione” ha spiegato De Benedettis.
“Chiunque subisce un danno, una violenza, un’intimidazione, un’estorsione deve denunciare – ha scritto il sindaco – L’unione fa la forza”.


In molti hanno ricordato che l’atto vandalico è arrivato 24 ore dopo la forte presa di posizione del primo cittadino per i due ordigni fatti esplodere nel comune barese il 15 e il 18 novembre scorso, entrambi davanti ad attività commerciali (un negozio di elettronica e un distributore di tabacchi). Il tutto fa pensare più a un’azione studiata per lanciare un avvertimento, che a una bravata.
“Sono un fatto gravissimo che dà conferma a quei timori che sia in corso il tentativo di avviare un’attività estorsiva ai danni dei commercianti – aveva spiegato De Benedittis durante il video sui social – delle imprese e più in generale della città. Facciamo la nostra parte denunciando”.


A De Benedittis sono arrivate diverse manifestazioni di solidarietà, tra cui quella dell’associazione Avviso pubblico.
“A pochi giorni dall’adesione ad Avviso Pubblico del Comune di Corato registriamo con grande rammarico questo episodio ai danni dell’amico e collega Corrado De Benedictis – ha spiegato Michele Abbaticchio, sindaco di Bitonto e Vicepresidente di Avviso Pubblico – in questi giorni avevamo già programmato alcuni eventi proprio a Corato per accendere un lume di speranza e un faro di emergenza per il territorio barese sotto assedio, e che insieme alla provincia allargata Barletta-Andria-Trani sta registrando una serie di episodi che hanno come unico denominatore la violenza utilizzata come arma intimidatoria e come moto di soffocamento della libera democrazia”.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Mario Biondi omaggia Baglioni

Il 18 aprile esce  “E tu come stai?”

Laura Pausini per “People” è fra 25 donne latine più influenti

Per la rivista: "Ha avuto coraggio e dato voce alla difesa di cause importanti come quella per i diritti umani"

Leggerissime

Chiara Ferragni torna sui social

L’influencer riappare sui suoi profili mostrandosi elegante e raffinata

Il cibo è la prima ricchezza dell’Italia

Il dato in occasione della prima Giornata del Made in Italy. Il vino è la voce principale dell’export

 
  Diretta

Top News

Continua la corsa del prezzo della benzina, quasi 2 euro al litro al self. Stabile il diesel

In continuo aumento il prezzo della benzina, mentre resta stabile il diesel. Dai dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mimit, aggiornati alle 8 del 16…

Copenaghen, incendio distrugge il palazzo della Borsa, crollata la celebre guglia

Un grosso incendio è divampato nell’edificio della Borsa nel centro storico di Copenaghen, risalente al XVII secolo, facendone crollare la famosa guglia alta 54 metri.…

Israele risponderà all’Iran, Teheran: “La replica sarà ancora più forte”. Ma Netanyahu rassicura: “Nessun pericolo per i Paesi arabi”

Netanyahu afferma che “Israele risponderà all’attacco dell’Iran” e Teheran dovrà aspettare “nervosamente senza sapere quando” accadrà. “Qualsiasi aggressione incontrerà una risposta ancora più forte”, minacciano…

Ponte sullo Stretto, arriva un esposto di tecnici messinesi che potrebbe bloccare l’opera

Dubbi sulla regolarità di pareri e documenti presentati per la costruzione del ponte sullo Stretto. Un esposto alla Procura di Messina e alla Corte dei…

Locali

Scontro frontale sulla provinciale a Canosa di Puglia: un morto e un ferito

Scontro frontale, nel tardo pomeriggio, sulla provinciale 231 all’altezza di Canosa di Puglia, nel Nordbarese. Il bilancio è di un morto e un ferito. La…

Nuova scossa nell’amministrazione di Bari: si dimette il presidente Amiu Puglia

Nuova tegola giudiziaria su Bari. Paolo Pate, presidente di Amiu Puglia, si è dimesso dall’incarico dopo essere stato stato rinviato a giudizio nell’ambito di un procedimento…

Rifiuti nel bosco urbano di Capurso, denunciato un imprenditore leccese

Rifiuti sversati illegalmente nell’area del bosco urbano a Capurso, nel Barese. Il Comune aveva previsto di adibire l’intera a spazi per cittadini, con strutture per…

Comunali Bari, Leccese e Laforgia restano entrambi in campo. Il comunicato congiunto: divisi al primo turno, ma dalla stessa parte

Vito Leccese e Michele Laforgia, in un comunicato congiunto, hanno spiegato che resteranno entrambi in campo come candidati sindaco di Bari. Nonostante questa divisione, si…

Made with 💖 by Xdevel