Ascolta Guarda

Covid: 16 casi in 50 giorni tra gli operatori del Policlinico di Bari, erano tutti vaccinati con doppia dose

Il numero dei casi registrati è abbondantemente nell’atteso

L’attività di screening dell’infezione da Covid-19 tra gli operatori sanitari del Policlinico di Bari prosegue anche durante il periodo estivo: dal primo luglio al 20 agosto 2021 sono stati eseguiti più di 6.000 tamponi naso faringei sui dipendenti. Negli ultimi 50 giorni 16 di loro hanno contratto il virus: si tratta di 14 sanitari e 2 unità di personale non sanitario, tutti erano vaccinati con due dosi e hanno avuto un decorso con lievi sintomi o del tutto senza.


“Anche se la copertura vaccinale negli operatori del Policlinico supera il 98% – ha affermato Giovanni Migliore, direttore generale del Policlinico di Bari, si deve considerare che una piccola percentuale dei soggetti vaccinati potrebbe comunque contrarre l’infezione in forma asintomatica o paucisintomatica e diventare veicolo di infezione per i pazienti fragili. Per questo, l’azienda ha deciso di insistere sulle politiche di screening periodico, al fine di tenere sotto controllo il rischio di infezione nosocomiale e di garantire la massima protezione per gli utenti”.


“Il numero di casi registrati è abbondantemente nell’atteso – ha evidenziato Silvio Tafuri, responsabile della Control Room Covid – considerando l’incidenza dell’infezione nella popolazione generale registratasi a partire da metà luglio e le stime di efficacia della vaccinazione, ci attendiamo tra 2 e 3 casi di infezione ogni settimana tra i nostri operatori”.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Amadeus: “Mai fatto richieste per familiari o contro altri”

Il conduttore parla in un messaggio sui social dopo il suo addio alla Rai

E’ ufficiale: Amadeus lascia la Rai

La decisione del conduttore che intende affrontare "nuove sfide professionali"

Leggerissime

Il cibo è la prima ricchezza dell’Italia

Il dato in occasione della prima Giornata del Made in Italy. Il vino è la voce principale dell’export

 
  Diretta

Top News

Ponte sullo Stretto, arriva un esposto di tecnici messinesi che potrebbe bloccare l’opera

Dubbi sulla regolarità di pareri e documenti presentati per la costruzione del ponte sullo Stretto. Un esposto alla Procura di Messina e alla Corte dei…

Funerali Roberto Cavalli a Firenze: da Carlo Conti ad Afef, in tanti per il saluto al celebre stilista

Funerali Roberto Cavalli a Firenze: da Carlo Conti ad Afef, in tanti per il saluto al celebre stilista È il giorno dei funerali dello stilista…

Paura in Udinese – Roma, N’Dicka avverte un forte dolore al petto e si accascia. La gara è stata sospesa. Il calciatore si è ripreso subito dopo

Attimi di paura in Serie A. La partita Udinese – Roma è stata sospesa nel secondo tempo sull’1 – 1 ( Pereyra – Lukaku )…

Dona un rene a suo marito e lui vince competizione internazionale di sci

La storia di Paolo e Giulia arriva dalla provincia di Cuneo L’amore supera ogni ostacolo. È il caso di Paolo e Giulia, marito e moglie…

Locali

Vinitaly, il primitivo pugliese nella top ten dei vini autoctoni più venduti

Il Primitivo pugliese è nella top ten dei vini territoriali che fanno registrare i maggiori incrementi delle vendite, a conferma di una scelta sempre più…

Voto di scambio, tornano in libertà l’ex vicesindaco di Triggiano e i suoi due figli

La gip di Bari Paola Angela De Santis ha revocato la misura degli arresti domiciliari per l’ex vicensindaco di Triggiano (Bari) Vito Perrelli e per…

Strage di Suviana, lutto cittadino a San Marzano di San Giuseppe per i funerali di Mario Pisani

Si svolgeranno domani alle 16, nella chiesa madre di San Marzano di San Giuseppe (Taranto), i funerali di Mario Pisani,di 73 anni, una delle sette…

Incidente Campagna, dopo i carabinieri pugliesi muore anche pensionato coinvolto nello scontro

E’ morto questa mattina anche il 75enne di Campagna (Salerno), Cosimo Filantropia, rimasto gravemente ferito nell’incidente stradale nel quale persero la vita i due carabinieri…

Made with 💖 by Xdevel