Ascolta Guarda

Covid a scuola, le nuove regole: quarantena dimezzata per i non vaccinati. Green pass illimitato per chi ha il booster

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto-legge con le nuove regole su quarantene a scuola e Green pass. I ministri della Lega, però, non hanno partecipato al voto su Dad e quarantene a scuola perché, spiegano, quelle norme “discriminano i bambini non vaccinati”. La norma contenuta nel dl da 6 articoli dice che la quarantena è dimezzata da 10 a 5 giorni per i ragazzi che risultano contatto stretto di un positivo ma non sono vaccinati. E’ quello che già avviene per gli adulti vaccinati e guariti da più di 120 giorni. Chi ha completato il ciclo vaccinale o è guarito da meno di 4 mesi non deve invece fare la quarantena.

Gli studenti contatti stretti di positivi, se vaccinati entro 120 giorni o guariti, non devono andare in didattica a distanza, ma basta l’auto-sorveglianza, con l’indicazione di indossare mascherine Ffp2.

Vanno in Dad, al secondo caso nella classe, coloro che ancora non hanno completato il ciclo vaccinale. Staranno a casa per 5 giorni e potranno tornare con tampone negativo anche della farmacia (gratuito con prescrizione del medico). Nel caso in cui uno studente presenti sintomi compatibili con il Covid, è sufficiente un tampone anche somministrato a casa con l’autocertificazione del genitore.

Per i bambini da 0 a 6 anni, Dad per 5 giorni se in classe ci sono più di cinque casi positivi al Covid. La Dad scatta per tutti, dal momento che a questa età i bambini non sono vaccinabili e stanno in classe senza mascherina.

A proposito della durata della certificazione verde, è deciso che chi ha fatto la dose booster di vaccino, e chi si è contagiato dopo aver fatto due dosi ed è guarito, abbia il green pass illimitato.

“I provvedimenti del Consiglio dei ministri vanno nella direzione di una ancora maggiore riapertura del Paese”, ha detto il premier Mario Draghi, aprendo il Consiglio dei ministri sulle nuove misure anti Covid. “Ci occupiamo della scuola in presenza, che è da sempre la priorità di questo governo. Veniamo incontro alle esigenze delle famiglie, che trovano il regime attuale delle quarantene troppo complicato e restrittivo”. 

Per i turisti stranieri Green pass base (vaccinati, con vaccini riconosciuti, o guariti; e se sono passati 6 mesi da ultima vaccinazione) per alberghi e attività anche dove è richiesta la terza dose vaccino con il tampone. E il governo ha deciso di eliminare le restrizioni, anche in zona rossa, per chi è vaccinato. Resteranno per chi non ha alcuna dose.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Fedez torna sul palco

Ospite a sorpresa al concerto di Tananai. La prima volta dopo l’operazione per la rimozione del tumore

Sport

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Mariupol, tregua per l’acciaieria Azovstal: nella notte evacuati 264 militari ucraini

La Svezia firma la richiesta di adesione alla Nato. Putin: risponderemo all’espansione Nella notte sono stati evacuati i primi 264 militari ucraini dall’acciaieria Azovstal di…

Trova la convivente in casa con un altro uomo e l’accoltella: la ragazza è gravissima. L’uomo piantonato in ospedale

Torna a casa e accoltella la convivente, in camera da letto con un altro uomo. E’ successo nella notte tra sabato e domenica in un…

Covid, in Italia si conferma la tendenza in discesa dei contagi

 In Italia, sono 13.668 i casi di Covid su 104.793 tamponi analizzati. Il tasso di positività scende dal 14% al 13%. Si conferma il trend…

Mosca: “Insopportabile l’entrata di Svezia e Finlandia nella Nato, conseguenze di vasta portata”. La Renault in Russia diventa di proprietà dello Stato

L’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato “è un errore con conseguenze di vasta portata” dice il viceministro degli Esteri russo, Sergei Ryabkov, dopo che…

Locali

Clan Moccia, resta ai domiciliari il consigliere comunale leccese Andrea Guido

Resta agli arresti domiciliari Andrea Guido, il consigliere comunale di Lecce agli arrestato dal 20 aprile scorso nell’ambito del maxi blitz anti-camorra della Procura di…

Appalti truccati, l’ex sindaco di Polignano per ora resta ai domiciliari nonostante le dimissioni. Torna libero il vicesindaco

Resta agli arresti domiciliari (per il momento) l’ex sindaco di Polignano a Mare Domenico Vitto, arrestato il 21 aprile scorso nell’ambito di una indagine su…

Fidanzati uccisi a Lecce, per la difesa De Marco è “incapace di intendere e di volere”. La sentenza il 7 giugno

Sarebbe stato “incapace di intendere e di volere”, Antonio De Marco, lo studente di Casarano reo confesso dell’omicidio dell’arbitro leccese Daniele De Santis e della…

Pubblica un video su TikTok con fiumi di danaro mentre è ai domiciliari: torna in carcere il capoclan barlettano Tucchett

Il fascino di TikTok colpisce ancora. Il 55enne barlettano Ruggiero Disalvo, noto come ‘Tucchett’, arrestato nel 2019 perché ritenuto a capo di un sodalizio criminale…

Made with 💖 by Xdevel