Ascolta Guarda

Covid, risale la curva settimanale: +43% di nuovi casi e aumento dei ricoveri. Vaccini, Sileri detta la road map

Salgono nuovamente i contagi da Covid e persino i ricoveri. Sono i dati del monitoraggio della Fondazione Gimbe, nella settimana dal 20 al 26 ottobre. Si registra il +43% di nuovi casi (17.870 a 25.585), anche se la crescita potrebbe in parte essere legata all’incremento dei tamponi totali fatti anche per il Green pass. La maggiore circolazione del virus, però, è testimoniata dall’aumento dei ricoveri, saliti a 181, con un +7,5% .

Nel dettaglio, rispetto alla settimana precedente, Gimbe rileva una diminuzione dei decessi (249 vs 271).

In lieve aumento i casi attualmente positivi (75.046 vs 74.546),le persone in isolamento domiciliare (72.101 vs 71.768) e i ricoveri con sintomi (2.604 vs 2.423), mentre calano le terapie intensive (341 vs 355).

Intanto, sul fronte vaccini anti-Covid, calano le somministrazioni (152 mila al giorno) e rimangono 11 milioni di dosi “in frigo”. Per le terze dosi, Gimbe rileva coperture nazionali per dose booster al 32,3% e per dosi aggiuntive al 25,5% ma con notevoli differenze regionali. Si fa sentire l’effetto Green pass: con quasi 7,5 mln di persone senza nemmeno una dose di vaccino e poco più di 193 mila nuovi vaccinati in una settimana si allontana l’obiettivo 90% di copertura vaccinale degli over 12.

“Ci sarà una priorità per coloro che hanno fatto il vaccino J&J e che dovranno fare la seconda dose. Le indicazioni saranno date a breve in maniera chiara ed esaustiva”. Lo ha dichiarato Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute in un’intervista. Su un possibile richiamo annuale del vaccino nei prossimi anni Sileri ha detto: ” Poi se ogni anno o ogni due anni dovremo fare un richiamo ce lo dirà la scienza. Questo virus ormai è entrato di diritto nei libri di medicina”.

“Dopo gli ultraottantenni, i fragili e il personale sanitario, siano gli insegnanti ad avere la terza dose di vaccino anti-Covid”, aveva chiesto il ministro dell’Istruzione Bianchi, raccogliendo il plauso dei dirigenti scolastici e dei sindacati.

Oggi l’Aifa, l’agenzia italiana del farmaco, valuterà i richiami per i vaccinati con Johnson e Johnson.

Intanto, il presidente della Fondazione Gimbe ha un cattivo presagio. “Abbiamo sentito più volte il generale Figliuolo dire che si vuole raggiungere il 90% della platea vaccinabile: con questi numeri è molto difficile capire quando questa percentuale potrà essere raggiunta – ha commentato Nino Cartabellotta – se il declino delle nuove persone vaccinate sarà sempre maggiore, alla fine dell’anno non arriveremo al 90%”. “Sul piatto – ha aggiunto – ci sono due ipotesi: allungare la durata del green pass o definire un obbligo vaccinale in tempi non lunghissimi per alcune categorie di lavoratori. La terza ipotesi è accontentarsi di una percentuale di copertura vaccinale più bassa e incrociare le dita sperando che l’inverno vada nel migliore dei modi”. “L’aumento dei casi nell’ultima settimana – ha detto ancora – è
circa il 40%. E’ ovvio che possa esserci anche un impatto conseguente all’incremento dei tamponi, ma sta aumentando il tasso di positività dei tamponi molecolari. Questo significa che il virus sta riprendendo a circolare come era verosimile durante la stagione invernale”. “E l’effetto green pass sta un po’ scemando, almeno in quelle fasce di lavoratori che si pensava potessero rispondere in maniera più decisa a questo tipo di misura”, ha concluso Cartabellotta.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Pio e Amedeo, capodanno al cinema con “Belli ciao”

Il primo gennaio esce il nuovo film del duo comico foggiano. La regia di Gennaro Nunziante

Diodato, alla prima della Scala pensando alla sua Taranto

Il cantautore dedica un pensiero di dolore e speranza alla sua città che intravede in una delle scene del “Macbeth”

Leggerissime

Albero di Natale già acceso per 9 famiglie su 10

Il 63% degli italiani usa l’albero di plastica, 3milioni di famiglie scelgono quello naturale

Romania, un albero di Natale addobbato con fiale di vaccino

L’iniziativa per sensibilizzare la popolazione a immunizzarsi

 
  Diretta

Top News

Patrick Zaki ama l’Italia, il Bologna calcio e la letteratura napoletana di Elena Ferrante. Bonaccini: “Presto la cittadinanza italiana”

Tuta, scarpe bianche (colore simbolico degli imputati in Egitto), la mano alzata con il segno della vittoria, e un abbraccio con la madre e la…

Covid, quasi 18mila nuovi casi in Italia e 86 vittime: il tasso di positività sale di un punto, +15 ricoveri in terapia intensiva

Schizzano i nuovi casi Covid in Italia, con numeri mai così alti da aprile scorso: sono 17.959 nelle ultime 24 ore (il 9 aprile furono…

Tredicesime, arrivano 43milioni. Ci sarà la spinta ai consumi?

Il dato Confesercenti-Wsg. L’importo medio circa 1200euro  La tredicesima torna a crescere. Dopo il crollo del 2020, quest’anno l’ammontare della mensilità aggiuntiva dovrebbe arrivare a…

Germania, Olaf Scholz nominato cancelliere

Dopo 16 anni si chiude l’era Merkel Il socialdemocratico Olaf Scholz è  stato nominato cancelliere dal presidente Frank-Walter Steinmeier a Berlino al castello di Bellevue. …

Locali

Calcio, Serie D. Finisce a reti inviolate il derby di vertice Bitonto-Cerignola: i foggiani raggiunti dal Francavilla in Sinni

Termina senza reti la sfida al vertice tra Audace Cerignola e Bitonto a casa dei baresi. I foggiani restano al comando del girone H, ma…

Calcio, serie C: vietata la trasferta al San Nicola per i tifosi del Taranto. Domenica il derby in casa del Bari

Niente trasferta al San Nicola per i tifosi del Taranto al derby contro il Bari, in programma domenica prossima: l’ha deciso l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni…

Ruvo di Puglia, vandali no vax danneggiano l’insegna dell’hub vaccinale. Il sindaco: “Facinorosi deliranti”

La notte scorsa ignoti hanno danneggiato l’insegna dell’hub vaccinale di Ruvo di Puglia, in via Volta. Lo scrive su Facebook il sindaco, Pasquale Chieco, che…

Covid, salgono i casi nel Foggiano. A San Giovanni Rotondo mascherine all’aperto e a Troia annullati i primi eventi natalizi

Salgono i contagi nel Foggiano, due Comuni prendono precauzioni. A Troia, il sindaco Leonardo Cavaliere ha sospeso tutte le iniziative natalizie programmate per l’Immacolata a…

Made with 💖 by Xdevel