Ascolta Guarda

Da oggi Green Pass obbligatorio nei luoghi di lavoro. Obblighi, sanzioni e controlli in vigore con le nuove misure

Da oggi il Green Pass sarà obbligatorio per accedere a tutti i luoghi di lavoro, sia pubblici che privati. Il decreto del 21 settembre sarà in vigore fino al 31 dicembre, data in cui è prevista la fine dello stato d’emergenza. Ecco tutte le linee guida e le modalità di utilizzo.

COME OTTENERE IL PASS – Il certificato verde attesta di aver fatto almeno una dose di vaccino, di essere risultati negativi a un tampone molecolare effettuato nelle 72 ore antecedenti o rapido nelle 48 ore precedenti, oppure di essere guariti dal Covid nei sei mesi precedenti.

UFFICI PUBBLICI – L’obbligo vale per i dipendenti, ma anche per tutti coloro che accedono occasionalmente alle pubbliche amministrazioni per svolgere attività lavorative, di formazione o di volontariato. È valido anche per visitatori e autorità politiche. L’unica categoria esclusa è quella degli utenti e di coloro che sono esentati dalla vaccinazione con un certificato medico.

GREEN PASS E SMART WORKING – Chi lavora in smart working non è tenuto ad avere il Green Pass, ma il lavoro agile non consente di eludere l’obbligo. Sul sito del ministero della Pubblica Amministrazione, ad esempio, si specifica che “se al lavoratore non è consentito rendere la prestazione di lavoro per mancato possesso del Green Pass, è inibito anche il lavoro agile”.

PENALIZZAZIONI E SANZIONI PER CHI NE È SPROVVISTO – Chi non possiede la certificazione deve essere allontanato dal luogo di lavoro e ogni giorno di mancato servizio è ritenuto assenza ingiustificata. Lo stipendio viene sospeso fin dal primo giorno di assenza, ma in nessun caso si può essere licenziati. Nel periodo di assenza non maturano né contributi né ferie. Chi è senza certificazione sul posto di lavoro rischia sanzioni da 600 a 1500 euro, mentre per il datore di lavoro che non controlla sono previste sanzioni da 400 a 1000 euro.

OBBLIGO PER I MAGISTRATI, MA NON PER GLI AVVOCATI – Per l’accesso agli uffici giudiziari il personale amministrativo e i magistrati devono esibire il certificato. L’obbligo non si estende ad avvocati, consulenti, periti e altri ausiliari del magistrato estranei all’amministrazione, testimoni e parti del processo.

LUOGHI DI LAVORO PRIVATI – Anche in questo caso l’obbligo è valido per i dipendenti, ma anche per chi entra in azienda sulla base di contratti esterni. Il compito di verificare spetta ai datori di lavoro e per chi non è in possesso del certificato ci sarà l’assenza ingiustificata e il conseguente blocco dello stipendio, ma non la sospensione. I controlli spetteranno al soggetto individuato dall’azienda e anche il titolare è tenuto ad avere il Green Pass.

COME SI VERIFICANO I CONTROLLI – I controlli potranno avvenire tramite app Verifica C19 o altri software messi a disposizione. Dovranno essere quotidiani, possibilmente al momento dell’accesso, a tappeto o a campione. Nel settore pubblico ciascuna amministrazione è autonoma nell’organizzazione e le verifiche a campione dovranno avvenire in misura non inferiore al 20% del personale presente in servizio e con un criterio di rotazione.

LA VERIFICA ANTICIPATA – I datori di lavoro, sia pubblici sia privati, potranno chiedere in anticipo la verifica del pass in base alle esigenze organizzative. Dal testo finale del decreto è stato rimossa la previsione del limite di 48 ore di anticipo entro cui chiedere la verifica.

IDRAULICI, BADANTI E TASSISTI – I clienti che ricevono in casa un idraulico o un elettricista non sono tenuti al controllo, ma hanno la facoltà di chiedere il Green Pass. Al contrario, il datore di lavoro di colf o badanti e’ tenuto a verificare che la dipendente ne sia dotato. I clienti non sono tenuti a verificare il pass dei tassisti.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Fedez torna sul palco

Ospite a sorpresa al concerto di Tananai. La prima volta dopo l’operazione per la rimozione del tumore

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Cannes, Zelensky in collegamento apre la cerimonia e cita Charlie Chaplin. Il presidente di giuria Lindon: “Il festival fu fondato per reazione al fascismo”

“Il cinema non dovrebbe restare muto. L’odio alla fine scomparirà e i dittatori moriranno. Siamo in guerra per la libertà”, ha detto Zelensky citando Il…

Guerra Ucraina, la resa di Azovstal: liberati 250 combattenti. Kiev propone uno scambio di prigionieri, dentro ancora in trecento. Mosca: Vanno processati”

Si sono arresi 250 combattenti ucraini del battaglione Azov barricati nell’acciaieria Azovstal a Mariupol. Mosca pubblica il video della resa, Kiev parla dell’evacuazione come una…

Terremoto: sisma nella notte vicino Campobasso, gente in strada

Un terremoto di magnitudo 3.7 è stato registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in provincia diCampobasso. Il sisma è avvenuto all’1:49 ad una profondità…

Disastro aereo in Cina, il Boeing 737 è precipitato per volontà dell’uomo e non per un guasto

E’ stata la mano dell’uomo e non una tragica fatalità a causare il disastro aereo del 21 marzo in Cina, quando un boeing 737 precipitò…

Locali

Frode fiscale da 6 milioni di euro, sequestro beni a due imprese di Polignano: avrebbero acquistato pellet usati dal mercato nero ed emesso fatture false

Una presunta frode fiscale da 6 milioni di euro è stata scoperta dalla Guardia di finanza di Monopoli che ha sequestrato 13 milioni di euro…

Stava rientrando in carcere a Foggia, ucciso nel parcheggio un detenuto di 32 anni in semilibertà. Freddato con 4 colpi di fucile

Hanno lavorato tutta la notte gli agenti della squadra mobile di Foggia, eseguendo quattro stub e una decina diperquisizioni, per ricostruire l’omicidio di Alessandro Scrocco,…

Traffico di droga, blitz dei carabinieri tra Matera, Bari, Taranto e Roma: sgominato sodalizio mafioso, 19 arresti. Coinvolto un bambino di 11 anni

Avrebbero coinvolto anche un bambino di undici anni nello spaccio di droga e avrebbero svolto le loro attività estorsive anche mediante “pestaggi, minacce, violenze e…

Scanzano Jonico, incendio in un lido: è il secondo in tre giorni a pochi chilometri di distanza

Un altro lido a Scanzano Jonico, nel Materano, è andato distrutto per un incendio. E’ il secondo in tre giorni (https://radionorba.it/incendio-a-scanzano-jonico-distrutto-uno-stabilimento-balneare/). Ad andare a fuoco…

Made with 💖 by Xdevel