Ascolta Guarda

Decreto ‘Sostegni bis’ in Consiglio dei ministri: la bozza

Previsti 100 milioni per le attività economiche chiuse da almeno quattro mesi

77 articoli e un contributo di 100 milioni per le attività economiche chiuse per almeno quattro mesi. È quanto prevede l’ultimissima bozza del decreto ‘Sostegni bis’, approvato dal Consiglio dei ministri e pronto per essere presentato in Parlamento. Ma non è la sola misura contenuta nel provvedimento.

Tassa sui rifiuti – Grazie a uno stanziamento di 600 milioni i Comuni potranno ridurre l’aliquota della tassa sui rifiuti (Tari). Sarà prorogata dal 30 giugno al 31 luglio la riduzione dei costi delle bollette elettriche per le attività colpite dalla crisi. Le attività di riscossione, si legge, sono congelate fino al 30 giugno, anche se la bozza precisa che resteranno validi gli atti e i provvedimenti adottati e gli adempimenti svolti dall’agente della riscossione nel periodo dal 1 maggio all’entrata in vigore del decreto. Prorogate, inoltre, fino al 31 dicembre le misure per la liquidità delle imprese. La durata massima dei finanziamenti con garanzia pubblica verrebbe estesa da 6 a 10 anni.

Il bonus alberghi – 150 milioni di euro saranno destinati al Fondo a sostegno del settore turistico e per rifinanziare il bonus alberghi. Per il rilancio dell’attrattività delle città d’arte è inoltre previsto un ulteriore fondo con una dotazione di 50 milioni per il 2021. Estese anche le agevolazioni fiscali previste dal ‘decreto Agosto’ per il settore turistico.

Regioni, province autonome e Alitalia – Altri 100 milioni, per una durata massima di sei mesi, dovranno essere utilizzati per la continuità operativa e gestionale di Alitalia.

Disavanzo dei Comuni – Con un fondo istituito presso il ministero dell’Interno sono previsti 500 milioni per i Comuni che hanno peggiorato il disavanzo di amministrazione al 31 dicembre 2019 rispetto all’esercizio precedente. Previsto inoltre un contributo da 100 milioni nel 2021 per il mancato incasso della tassa di soggiorno comunale.

I ristori a fondo perduto – I ristori a fondo perduto ammontano in totale a 15,4 miliardi di euro. 8 saranno destinati a ristori automatici identici a quelli del primo decreto ‘Sostegni’. Altri 3,4 miliardi riguarderanno ristori emersi dal confronto del fatturato tra il periodo 1 aprile 2020-31 marzo 2021 e il periodo 1 aprile 2019-31 marzo 2020. Altri 4, infine, riguardano ristori a conguaglio calcolati sul risultato di esercizio.

Risorse per l’agricoltura – Previsto anche un pacchetto da 2 miliardi per l’agricoltura. Per l’indennità operai lo stanziamento dovrebbe essere pari a 448 milioni. Altri 72,5 milioni sono previsti per l’esonero dei contributi previdenziali e assistenziali dei datori di lavoro e lavoratori autonomi delle risorse agricole appartenenti ai settori agrituristico e vitivinicolo. Altri 27,5 milioni di euro per il sostegno alla zootecnia.

Parchi tematici – Sempre secondo la bozza, sono previsti 20 milioni di euro per i parchi tematici.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

I Guns N’ Roses sono tornati

"Hard skool” è il titolo del nuovo singolo della band che sarà in concerto in Italia nel 2022

Leggerissime

Il cane è l’animale preferito dagli italiani

In casa degli italiani anche pesci, roditori e animali esotici

“Azzurri d’Europa 2020”, un libro per celebrare la vittoria dell’Italia a Euro 2020

Gli autori sono Stefano Ferrio e Gianni Grazioli, direttore generale dell’Assocalciatori

 
  Diretta

Top News

Via libera del Cts alla terza dose per fragili e sanitari

Il Comitato Tecnico Scientifico ha dato il via libera alla terza dose di vaccino per gli over 80, per gli ospiti delle Rsa e per…

‘No Green Pass’, tensione a Milano: scontri con la Polizia

Migliaia di ‘No Green Pass’ hanno manifestato in diverse città italiane. Alta tensione a Milano, dove un gruppo di circa 2mila persone ha tentato di…

Mattarella a Conversano per ricordare Di Vagno. Emiliano: “Lottiamo per la democrazia”

Un Tricolore disteso sull’ingresso del Teatro Norba, la folla ordinata ad attenderlo, gli applausi, e un “grazie, Presidente! Ciao Presidente!” dei cittadini. Così è stato…

Lady Huawei torna a casa in Cina: “senza un Paese forte non avrei la mia libertà”

E’ stata rilasciata dalla giustizia canadese e ha fatto rientro a casa in Cina la figlia del fondatore di Huawei e ad del colosso cinese…

Locali

A Bari nasce Polittica, la scuola di formazione politica, dal 20 al 24 ottobre

Formare e avvicinare i giovani alla politica. È l’obiettivo di “Polittica”, la scuola di formazione politica promossa dall’associazione “La giusta causa”, in programma a Bari…

Elezioni amministrative: nel tarantino 9 Comuni alle urne

Ginosa, Grottaglie, Massafra e San Giorgio Jonico i centri più grandi In provincia di Taranto sono 9 i Comuni che andranno alle urne il 3…

Elezioni amministrative, nel Barese 5 Comuni al voto

Non regge l’alleanza giallorossa. A Triggiano derby nel centrosinistra Sono cinque i comuni della provincia di Bari in cui si andrà alle urne il 3…

Covid, contagi e ospedali: situazione stabile in Puglia e Basilicata

Continua a restare stabile il contagio da Covid in Puglia. Nelle ultime 24 ore sono stati 186 i nuovi casi positivi su oltre 14.500 tamponi…

Made with 💖 by Xdevel