Ascolta Guarda

E’ a Conversano il primo parco sportivo con palestra jungle del Sud Italia

Allenarsi come nella giungla  per il benessere psicofisico. La struttura adatta a scuole e famiglie

Sono stati tanti gli sportivi he durante il lockdown dovuto all pandemia hanno scoperto il piacere e la possibilità dell’allenamento all’aperto. Da questa considerazione, un  un team di professionisti specializzati in percorsi di benessere psicofisico ha fondato Origin Wellness Starter, una startup basata sull’erogazione di servizi alla persona. Da qui nasce il progetto “Origin Outdoor Experience”, un parco sportivo attrezzato che sorge nella città di Conversano, all’angolo tra via Lenti e via Manuzzi. Il parco vivrà un open day oggi, domenica 19 settembre. Durante la giornata sarà aperto  ai tanti visitatori, grandi e piccoli, provenienti da tutta la Regione per scoprire le attrazioni e trascorrere una giornata tra fitness e divertimento. Il parco, che si estende su una superficie di 450 mq, si compone di un’area fitness e di una struttura unica in Italia per dimensioni. 

L’area fitness vede il coinvolgimento dell’azienda Bear Fitness fornitrice dei principali macchinari che permettono di vivere le stesse esperienze di una classica palestra indoor. La struttura, invece, è stata progettata per la disciplina “Jungle Up” che riproduce l’habitat tipico della giungla, dove ciascuno è messo costantemente alla prova e impara a servirsi al meglio delle proprie abilità e del proprio corpo. 

L’area Jungle è stata progettata per ospitare attività di social building connettendo le realtà del territorio che lavorano con la disabilità fisica e psichica, con le comunità per minori, con le cooperative sociali che gestiscono situazioni di dipendenza e con centri anziani.  Nella sua struttura “libera e liberante” offre uno spazio per rafforzare le relazioni genitori-figli, e alle scuole un percorso dedicato a studenti e docenti per attivare azioni di prevenzione e contrasto di qualsiasi forma di violenza, discriminazione e sopraffazione tra giovani che possano degenerare negli atteggiamenti tipici del bullismo. Un’esperienza in grado di coinvolgere gli studenti in modo divertente e promuovere allo stesso tempo delle sane riflessioni sul tema della fiducia e della cooperazione.

«Al centro del progetto “Origin Wellness Experience” c’è il miglioramento della vita della persona, che è portata naturalmente a ritrovare autostima, a vivere emozioni date dall’estrema inclusività dell’esperienza che il Jungle regala – spiega Mirko Troviso, cofondatore di Origin Wellness Starter – dove la competizione non è mai il fine, perché ciò che conta è rompere lo schema e permettere a tutti di trovare la propria dimensione nella giungla». La filosofia del Jungle nasce dall’attenta osservazione della natura: ripercorrendo l’evoluzione della specie umana dalla scimmia, tornando alle origini per riscoprire le capacità perdute e recuperando quanto di primitivo è inscritto nel proprio DNA.

L’ideatore del Jungle, Mattia Ferri, ha aperto a Pesaro nel 2019 la prima “giungla urbana” d’Italia e da allora questo approccio innovativo alla pratica sportiva si è diffuso in Italia e nel mondo. Quello di Conversano inaugurato in questi giorni è il primo parco Jungle del Sud Italia. «Jungle non vuole essere una regressione, ma una progressione primitiva – commenta Mattia Ferri, ceo JungleUp e ideatore della disciplina in Italia – L’uomo contemporaneo ha bisogno di tornare a guardare il mondo dall’alto, perché osservare la società̀ staccandosi da terra, gli può̀ permette di comprendere come vivere meglio. Restare appesi è un ritorno a quelli che in tanti hanno chiamato “movimenti primordiali”, quei movimenti che riportano l’uomo alla natura e al mondo animale dal quale deriva». Anche i più piccoli possono trovare in questa disciplina il mezzo per socializzare e imparare le regole della convivenza: in Jungle si sale insieme, si vince o si perde insieme; si fatica insieme in un laboratorio-gioco nel quale il bambino è libero di mettersi in movimento.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Clementino torna sul set: il rapper alla sua seconda prova di attore

Dopo aver recitato diretto da Castellitto ne “Il materiale emotivo”, ora gira il film dedicato al mito di Lamborghini

Sport

Basket, Roberto Moraschini positivo a un controllo antidoping

Il test è stato eseguito dopo un allenamento. La sostanza è uno steroide anabolizzante

 
  Diretta

Top News

Processo ‘Ruby-ter’, assolti Berlusconi e il pianista Danilo Mariani

Il tribunale di Siena ha assolto Silvio Berlusconi nel processo ‘Ruby-ter’ perché il fatto non sussiste. L’ex premier era accusato di corruzione in atti giudiziari.…

Morta dopo vaccino AstraZeneca, i consulenti della Procura: “È stata una reazione al vaccino”

Camilla Canepa, la 18enne studentessa di Sestri Levante morta lo scorso giugno all’ospedale “San Martino” di Genova dopo essere stata vaccinata con AstraZeneca a un…

Covid, aumento di tamponi eseguiti e di positivi, ma l’incidenza in Italia resta sotto l’1%

In Italia, sono 3794 i nuovi casi di Covid. Dato in aumento rispetto ai 3702 di ieri e i 2668 di martedì. L’incremento è giustificato…

Covid, Gimbe: meno casi nelle ultime settimane ma la discesa rallenta. E’ boom di tamponi

Più tamponi analizzati (+78%), anche per l’effetto green pass obbligatorio, e meno casi di Covid 19. La Fondazione Gimbe registra la discesa dei contagi a…

Locali

Favori e regali per pilotare l’inchiesta sull’ex Ilva di Taranto, torna in libertà Enrico Laghi. E’ stato commissario straordinario dopo i Riva

E’ tornato in libertà l’ex commissario straordinario dell’Ilva di Taranto, Enrico Laghi. Era stato arrestato su disposizione della Procura di Potenza nell’ambito degli accertamenti su…

Dissequestrato l’altoforno 2 dell’ex Ilva di Taranto, al centro di diverse battaglie giudiziarie. Nel 2015, un operaio morì dopo essere stato travolto da una colata di ghisa

Il giudice del Tribunale di Taranto, Federica Furio, ha dissequestrato l’altoforno 2, dello stabilimento Acciaierie d’Italia, ex Ilva di Taranto. Il provvedimento è stato emesso…

Covid, in Puglia giù i contagi settimanali e i vaccini superano 6 milioni. Basilicata tra le regioni “verdi” europee

Lieve rialzo quotidiano dei casi da Covid in Puglia: su 21.387 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 167 casi positivi: 37 in provincia di…

Tragedia sfiorata al porto di Bari: ferito un finanziere travolto da cancello

Un militare della Guardia di Finanza di 40 anni è rimasto ferito la notte scorsa dopo essere stato schiacciato da un cancello del varco d’accesso…

Made with 💖 by Xdevel