Ascolta Guarda

Ermal Meta: la mia vita per gradi

Carico e solare Ermal Meta arriva in diretta su Radionorba e ci racconta di come sta e del suo album “Umano”. Il nuovo progetto da solista lo porta avanti da un po’ di tempo. Arrivato dall’Albania a Bari, la sua carriera comincia con una band e poi dopo tanta gavetta arriva al successo.
“La gavetta è importante” ci racconta, “è come per lo sportivo: non fai 90minuti di partita se prima non hai corso. A volte arrivi a toccare il successo e questo ti può dare la sensazione che tu ce la possa fare ma non puoi, non è salutare per l’essere umano. Anche voi quando avete cominciato a fare la radio lo avete fatto per gradi, fino a diventare bravissimi, ma lo avete fatto provando, sbagliando come chiunque si approccia a seguire una passione. Poi ti ricordi da dove hai cominciato: c’è chi non se lo ricorda, perché non ha avuto un inizio per gradi. Io preferisco sentire il suono della fatica quando faccio i miei percorsi: ho della strada alle spalle e tanta davanti”.

[inpost_pixedelic_camera slide_width=”1000″ slide_height=”637″ thumb_width=”75″ thumb_height=”75″ post_id=”10999″ skin=”camera_black_skin” alignment=”” time=”7000″ transition_period=”1500″ bar_direction=”leftToRight” data_alignment=”topLeft” easing=”linear” slide_effects=”simpleFade” grid_difference=”250″ thumbnails=”1″ pagination=”0″ auto_advance=”0″ hover=”0″ play_pause_buttons=”0″ pause_on_click=”0″ id=”” random=”0″ group=”0″ show_in_popup=”0″ album_cover=”” album_cover_width=”200″ album_cover_height=”200″ popup_width=”800″ popup_max_height=”600″ popup_title=”Gallery” type=”pixedelic_camera” sc_id=”sc1480195889326″]

Ermal è un bravissimo e apprezzato autore di canzoni che scrive non solo per lui. “Scrivere per gli altri è molto bello, ma questo non significa che scatti un gioco di ruoli” racconta. “Io non diventerò mai te, ma scrivo con sincerità e se riesco a essere bravo e fare vibrare per empatia qualcuno va bene. Entrare sotto la pelle di qualcuno è impossibile a meno che non scrivi per te stesso e con la scrittura vivi quel momento e lo rendi sincero. Poi  se diventa una bella canzone va benissimo, altrimenti sarà una canzone scartata e ne scriverai un’altra!”.
Tra gli artisti per cui vorrebbe scrivere c’è Vasco Rossi: “In quel caso mi hanno chiesto se c’era qualcuno per cui mi sarebbe piaciuto scrivere e io ho detto Vasco Rossi che ammiro molto, lo reputo un vate della musica italiana. A volte però è bello se i sogni restano irrealizzato perché così hanno una forma di perfezione come diceva Oscar Wilde”.
Era il 2006 quando Ermal è salito sul palco con la sua band “la fame di Camilla”: “Era il palco di Battiti Live a Bari e su quel palco davanti a 90mila persone è pazzesco. E non è facile gestire e imparare a gestire quei momenti! Bellissimo anche perché poi ero a Bari, casa mia, con tutti gli amici intorno”.
Gli fanno notare che da autore ha collezionato un successo dopo l’altro e lui ci tiene a dire che: “Se una canzone è bella lo capisci subito. Tutti lo sanno che un compositore ha a casa un microfono come quello che usate voi in radio è un paio di cuffie e quando una canzone nasce devi subito provarla per vedere l’effetto che fa. Quello è il momento della verità: o è bella o no. Poi subentrano i pensieri, la mente. E si sa che la mente non è sincera in quanto mente…..”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Emma, ecco la copertina di “Ogni volta è così”

La cantante salentina svela piano piano il nuovo progetto. Sarà in gara al Festival

Francesca Michielin diventa scrittrice

Il 15 marzo esce “Il cuore è un organo”, primo libro dell’artista che sarà a Sanremo anche come direttrice d’orchestra

Sport

Vlahovic a un passo dalla Juventus. Ufficialità attesa nelle prossime ore

La Digos indaga sugli striscioni apparsi a Firenze contro l’attaccante serbo

Leggerissime

“Biancaneve è una favola arretrata sui nani”

A dirlo è  Peter Dinklage, famoso per la sua interpretazione di Tyrion Lannister ne “Il trono di spade”

Manuel Bortuzzo fuori dalla casa del Gf: “Mi manchi da morire. Sei vita Lulù, la mia”

La prima cosa che ha fatto il giovane atleta subito dopo essere uscito dalla casa del GF è stata dichiarare tutto il suo amore a…

 
  Diretta

Top News

Rubare per sfamare i figli è reato, anche in stato di indigenza. La sentenza della Cassazione emessa contro una coppia della provincia di Novara. I giudici: “Esistono altri metodi”

Rubare cibo o beni di prima necessità per aiutare la famiglia, in stato di indigenza, è reato. E’ il principio che ha ribadito la Cassazione…

Covid, in Italia aumentano decessi e ricoveri. In calo l’indice di positività

Sono 186.740 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore su 1.397.245 tamponi molecolari e antigenici. In aumento i decessi, passati…

Quirinale, nuova fumata nera dopo il secondo scrutinio. Il centrodestra fa tre nomi, no del centrosinistra

La seconda votazione per eleggere il tredicesimo presidente della Repubblica ha fatto registrare una nuova fumata nera. Non è stato raggiunto il quorum dei 673…

Quirinale, Casini rompe il silenzio e pubblica un post su Instagram: “La passione politica è la mia vita”

Una foto in bianco e nero che lo ritrae giovanissimo, durante una manifestazione dei Giovani Democratici Cristiani, di cui è stato militante e presidente. E…

Locali

Covid, 18 morti in Puglia. Sale di nuovo l’incidenza. Un decesso in Basilicata

Sale di nuovo il tasso di positività da Covid in Puglia: si registrano 12.751 nuovi casi su 95.198 test analizzati, con un’incidenza del 13,4% (ieri…

Studenti in Dad a Taranto, sospese le lezioni in un istituto per l’alto numero di contagi

Seguiranno le lezioni in Dad gli studenti dell’istituto comprensivo “Martellotta”. E’ troppo alto il numero dei contagi per consentire le lezioni in presenza. Si tornerà…

Il Tar di Bari annulla la bocciatura di uno studente in Dad: insegnanti condizionati dalla scelta legittima di frequentare le lezioni a distanza

La scuola “sembra giudicare negativamente il merito della scelta”, fatta dai genitori di un liceale barese che hanno optato per la didattica a distanza, “di…

Infastidito dagli spari, riduce in fin di vita il vicino, cacciatore amatoriale. Arrestato un cittadino belga

A San Michele Salentino, un cittadino belga di 53 anni ha picchiato il vicino di casa, uomo di 83 anni, riducendolo in fin di vita,…

Made with 💖 by Xdevel