Ascolta Guarda
Canali

Esplosione a Sanremo, Garko disperato: volevo salvare quella donna

“Cercavo di entrare, ma le fiamme erano già alte era impossibile entrare nella villetta”. Gabriel Garko è disperato. Alle sue spalle fiamme e fumo. Parla ai primi soccorritori giunti sul posto subito dopo l’esplosione avvenuta alle 8,40 del mattino. Lui è a letto. Viene investito dai detriti del soffitto. Esce dalla camera. Si trova dinanzi a un muro di fiamme che gli impedisce di raggiungere e aiutare l’anziana madre del proprietario della villa, Maria Grazia Guglielmetti, 77 anni. Lo raggiunge Valentina, la sua assistente, anche lei nella villa, è illesa. Fuori vi sono già alcune persone accorse dopo il boato. Garko è sotto choc. Chi lo ascolta non lo riconosce subito. I testimoni parlano di “un ragazzo disperato”, ma appena si scopre che quel ragazzo è l’attore Gabriel Garko, uno dei presentatori che affiancherà sul palco del Festival, Carlo Conti, la notizia si diffonde in un baleno.
L’esplosione nella Villa Le Rose, sulle alture di Sanremo, dove Gabriel Garko aveva deciso di soggiornare, irrompe nella rete. Garko viene ricoverato sotto choc in ospedale. Uscirà qualche ora dopo. Nessuna smentita e nessuna conferma sulla voce che vorrebbe in forse la sua partecipazione al Festival. Nonostante la diagnosi che parla di leggero trauma cranico, causato dal crollo parziale del soffitto, ed escoriazioni diffuse soprattutto sulle braccia e una prognosi di 10 giorni, Garko sul suo profilo Facebook posta, poche ore dopo l’incidente, una foto con la scritta “-9”, meno nove giorni all’inizio del Festival: segno che non ha rinunciato al palco nonostante lo choc dell’esplosione. Nel pomeriggio, una folla di fan dell’attore si raduna dinanzi all’ingresso dell’Ariston, dove sono in corso le prove. Alcuni sventolano la foto dell’attore nella speranza di raccogliere un autografo. Attesa inutile perché l’attore non si fa vedere. Secondo alcune indiscrezioni si sarebbe rifugiato dalla mamma a Riva Ligure. Sulle cause dell’esplosione sono in corso accertamenti. Si pensa a una perdita dell’impianto del gas gpl che avrebbe saturato l’ambiente. A provocare l’esplosione potrebbe essere stata l’anziana padrona di casa, unica vittima, accendendo una sigaretta o i fornelli per preparare la colazione. La donna è stata trovata carbonizzata. Garko e la sua assistente, Valentina, si trovavano al piano terra mentre l’esplosione si è verificata al secondo piano. I carabinieri hanno raccolto le testimonianze del proprietario, del costruttore della villetta, realizzata 20 anni fa, di Garko e di alcuni testimoni. L’intera area, compresa l’auto dell’attore, una Maserati, è stata posta sotto sequestro.
Maurizio Angelillo

Musica & Spettacolo

Diodato, in arrivo il tour europeo

Saranno dieci le date tra Italia, Spagna, Germania, Francia, paesi Bassi e Repubblica Ceca

Leggerissime

Alla Casa Bianca è già Natale

La first lady presenta le decorazioni che abbelliscono la dimora presidenziale

Gli italiani si curano da soli

Il 54% quando sta male ricorre all’automedicazione

Calendario dell'avvento 2022

 
  Diretta

Top News

Ucraina, Biden: “Disposto a vedere Putin”. Tajani: “Serve pace giusta”. Il Consiglio dei ministri proroga l’invio di armi a Kiev

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, apre alla possibilità di parlare con Putin, per un possibile negoziato, “se mostra segnali di volere cessare la guerra”…

Smart City, niente top ten per il Sud. Foggia maglia nera, Lecce entra nella digitalizzazione. Bari prima per la crescita

Città digitali: Firenze è al top, a seguire Milano, al tap – tra le ultime sette – c’è Foggia. Nessuna città del Mezzogiorno è tra…

Frana a Casamicciola, trovati i corpi di altri tre dispersi, due uomini e una donna. Le vittime salgono a undici

Tre dispersi in meno ma tre vittime in più: sono state individuate nella zona di via Celario le salme di due dei dispersi della frana…

Ucraina, Xi Jinping: “Risolvere la crisi è interesse di tutti”. Zelensky: “Oltre sei milioni di persone senza elettricità”.

Ancora offline i siti del Vaticano, si ipotizza attacco informatico russo Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky lancia l’allarme energia in Ucraina: “Circa 6 milioni di…

Locali

Ceglie Messapica, furto in casa dell’anziana trovata morta nel congelatore. La villetta è sotto sequestro, la denuncia del figlio

Furto nella villetta di campagna di Ceglie Messapica, nel Brindisino, sotto sequestro dal 22 novembre scorso, quando i carabinieri trovarono il corpo di un’anziana di…

Foggia, il Consiglio dei ministri proroga la gestione commissariale del Comune: è necessario ripristinare la legalità

Non si è esaurita l’azione di ripristino della legalità nel Comune di Foggia, commissariato 18 mesi fa. Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro…

Bari, il cantante neomelodico Tommy Parisi condannato in primo grado per mafia. Dovrà risarcire anche il Comune

E’ stato condannato a otto anni di reclusione per associazione mafiosa Tommy Parisi, figlio del boss del quartiere Japigia di Bari Savinuccio. Per lui anche…

Martina Franca, tre 14enni rubano un’auto e speronano i carabinieri durante un inseguimento: denunciati

Rubano un’auto, si lanciano in un inseguimento con i carabinieri e li speronano: a Martina Franca, nel Tarantino, tre minori sono stati identificati e denunciati…

Made with 💖 by Xdevel