Ascolta Guarda
banner 4 miglia

Estetista uccisa a Mola di Bari, la difesa chiederà la revisione del processo per l’ex amante

I consulenti della difesa di Antonio Colamonico si preparano a chiedere la revisione del processo sull’omicidio di Bruna Bovino, l’estetista italo-brasiliana uccisa nel suo centro estetico il 12 dicembre 2013. Colamonico, ex amante della ragazza, è stato condannato in via definitiva a 26 anni e mezzo di reclusione per omicidio volontario.

I consulenti, guidati dall’ex comandante dei Ris di Parma Luciano Garofano, hanno fatto un sopralluogo nel centro estetico di Mola di Bari nel quale fu trovato il corpo semi carbonizzato di Bruna.

Colamonico, in carcere a Foggia, continua a professarsi innocente.

Secondo i suoi legali, all’interno del centro estetico, sono stati identificati oggetti utili che è necessario repertare, sequestrare e analizzare. Si tratta, in particolare, di un paio di forbicine e di una bottiglietta semi carbonizzata, oltre ad altri reperti.

“Le forbicine furono individuate già in primo grado come possibili armi del delitto dall’allora consulente della Procura – ha spiegato l’avvocato Nicola Quaranta – ma non sono mai state analizzate e sono ancora lì”. Quanto alla bottiglietta, secondo la difesa potrebbe contenere gel per i massaggi e non invece l’acceleratore di fiamma con il quale sarebbe stato dato fuoco al corpo della vittima.

“Ci sono inoltre altri reperti che sono stati sequestrati, ma mai analizzati – ha detto Quaranta –. Per esempio un orecchino trovato fra i capelli della vittima, un cappello e un maglione da donna e gli stessi capelli trovati fra le dita di Bruna Bovino”.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Radio Norba Cornetto Battiti Live, si parte il 21-22-23 giugno da Molfetta: oltre 150 live performance e grandi sorprese

Annunciato l'attesissimo cast artistico delle prime tre puntate della kermesse. Il festival dell’estate italiana, che quest’anno sbarca su Canale 5, sarà condotto da Ilary Blasi…

“Notte cattiva” è il singolo di Fred De Palma con Guè

Il brano cattura l’energia elettrizzante di una notte fuori dal comune, dove tutto può succedere e le emozioni si accendono al massimo …

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

G7, il presidente Usa Biden avrà un bilaterale con la premier Meloni il 14 giugno e un incontro con papa Francesco

Il programma della tre giorni dei leader mondiali in Puglia Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, avrà un incontro bilaterale con la premier Giorgia…

Il Fascicolo sanitario elettronico a portata di click. Il sottosegretario Gemmato: “Strumento per curare meglio i cittadini in tutta Europa”

Non solo uno strumento amministrativo, ma presto il Fascicolo sanitario elettronico (Fse) “diventerà un vero e proprio strumento sanitario e clinico: sarà cioè un fascicolo…

G7, LA PUGLIA E’ PRONTA

Domani la cena di benvenuto a base di pesce e di prodotti pugliesi. Imponenti le misure di sicurezza: terra mare e cielo inaccessibili Bonifiche a…

California, come in un film naufrago scrive “help” sulla sabbia e un elicotterista lo salva

Un surfista è stato stato salvato in una spiaggia a sud di Davenport, in California, dopo essere rimasto incagliato con il surf. Con sassi e…

Locali

Il rosso a Bellomo durante Ternana Bari, indaga la Procura di Bari. Secondo fascicolo aperto dopo la Procura Federale

Anche la Procura di Bari, dopo quella Federale, ha avviato un’inchiesta sull’espulsione di Nicola Bellomo, avvenuta dalla panchina nel corso di Ternana Bari, ritorno dei…

G7, la Cnn stronca la Puglia: “Mafia-style” e pubblica un servizio zeppo di errori e allusioni sulla terra che ospita i leader

Mafia-Style e luoghi comuni per raccontare la Puglia, terra che ospita la tre giorni del G7 nelle prossime ore. In vista del vertice, la Cnn…

G7: arrivato a Brindisi il nuovo traghetto Gnv Azzurra che ospiterà le forze dell’ordine, sequestrata la Mykons Magic

Lettera di benvenuto del sindaco di Fasano: “I nostri ulivi possano ispirare la pace” E’ giunta nel porto di Brindisi la nave-traghetto Gnv Azzurra che…

Giannini sarà sindaca per la quarta volta di seguito a Celle San Vito. A Tremiti Lisci è la prima donna alla guida del Comune

Vent’anni alla guida del suo comune, il più piccolo della Puglia. Con 74 voti, pari al 67,89% del totale delle preferenze espresse, Palma Maria Giannini…

Made with 💖 by Xdevel