Ascolta Guarda

Ex Ilva, il ministro Urso: “Riequilibrare la governance”. La Uil Taranto: “Comunità stanca, Mittal vada via”

Riequilibrare la governance dell’ex Ilva. È la necessità ribadita in un’intervista dal ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso. “Siamo in un confronto serrato con i sindacati, i sindaci e i governatori”, ha spiegato, “Li ho ascoltati e abbiamo condiviso alcuni strumenti”. “Lo Stato”, ha aggiunto Urso, “ci ha messo molto denaro, metterà altri due miliardi, ma noi abbiamo il dovere di sapere come queste risorse saranno spese effettivamente per recuperare il declino”. Il ministro ha poi concluso affermando che “oggi la produzione dell’ex Ilva, Acciaierie d’Italia, non è in condizione di poter reggere uno stabilimento e una produzione come quella che l’Italia merita”.

Intanto la Uil Taranto auspica l’uscita di Arcelor Mittal dalla gestione del siderurgico. “Siamo stanchi di essere illusi e violentati”, ha scritto in una nota il coordinatore provinciale, Pietro Pallini, aggiungendo che “la credibilità della multinazionale è pressoché nulla”. Pallini ha ricordato “gli ultimi accadimenti: quello di mettere alla porta 145 aziende appaltatrici e con esse 25mila lavoratori, quello di disertare il vertice convocato dai ministri Urso e Calderone lo scorso 17 novembre e la mancanza del numero legale in occasione dell’assemblea dei soci convocata d’urgenza il 25 novembre e poi slittata al 2 dicembre”.

Domani, intanto, dalle 14 alle 17 una banda suonerà marce funebri davanti alla fabbrica per omaggiare gli operai morti sul lavoro. Lo ha annunciato Cosimo Semeraro, presidente del Comitato 12 Giugno-Vittime del lavoro, del dovere e del volontariato ed ex dipendente Ilva ammalatosi di asbestosi. Domani, infatti, ricorre il decimo anniversario della morte di Francesco Zaccaria, 29enne operaio del siderurgico rimasto intrappolato nella cabina-guida di una gru caduta in mare al passaggio di un tornado. La mattina, invece, è in programma un’iniziativa nella scuola media di Statte colpita da una tromba d’aria nel novembre del 2012. Oltre ai danni materiali, in quella circostanza, sono rimasti feriti alcuni bambini.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Madonna cade da una sedia sul palco. Poi si rialza e ricomincia a cantare

E' successo a Seattle mentre cantava "Open your heart"

San Marino cerca la voce che rappresenterà lo stato alla gara

Ecco i big italiani che partecipano. Tra loro Loredana Bertè e i Jalisse

Leggerissime

 
  Diretta

Top News

Decreto Caivano, il rapporto Antigone: “Dall’inizio dell’anno già 500 ragazzi detenuti, effetti distruttivi”

 “Passi indietro”, per effetto del cosiddetto decreto Caivano, nel delicato e drammatico settore della giustizia minorile che registra già dall’inizio dell’anno circa 500 ragazzi detenuti, un…

In Sicilia stop a smartphone e tablet per i bambini: il disegno di legge dei deputati regionali del M5S

In Sicilia stop all’uso di smartphone e tablet per bambini e adolescenti. E’ la proposta legislativa del deputato regionale del M5S, il pediatra Carlo Gilistro,…

La madre di Navalny a Putin: “Sia restituito il corpo”; Tajani: “Accertare i fatti ma è stato fatto morire”

La madre di Alexei Navalny, Lyudmila, ha diffuso un video con un appello a Vladimir Putin perché le sia restituito il corpo del figlio. Il…

Pratica massaggio cardiaco visto nella serie “Doc”: ragazzo di 14 anni salva così un uomo a Roma

Quando ha visto quell’uomo steso a terra, ha pensato alla manovra salvavita vista la sera prima nella serie televisiva ‘Doc’, ed è intervenuto. “Era il…

Locali

Scontro tra auto fra Trani e Corato, un morto e quattro feriti

Una persona è morta e altre quattro sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto sulla provinciale tra Corato e Trani, tra il nord barese…

Crollo Firenze, domani 2 ore di sciopero di Cgil e Uil in Puglia: “Nel 2023 78 vittime sul lavoro nella regione”

Due ore di sciopero a fine turno, domani mercoledì 21 febbraio, sono state decise dalle categorie nazionali degli edili e dei metalmeccanici di Cgil e…

Tre quintali di oloturie e novellame sequestrati dalle Fiamme gialle a Taranto: 5 pescatori abusivi denunciati

La Guardia di finanza di Taranto ha sequestrato in due distinte operazioni oltre tre quintali di oloturie (dette anche cetrioli di mare) di cui è…

Rapina in banca a Brindisi, cassiera minacciata con coltello. Una persona arrestata

Momenti di panico lunedì mattina a Brindisi durante una rapina nella filiale della Banca Popolare Pugliese. Un uomo sarebbe entrato nell’istituto di credito e, minacciando…

Made with 💖 by Xdevel