Ascolta Guarda
Canali

Tirana, finale di Conference League: scontri nella notte tra tifosi olandesi e italiani. Sessanta fermi e 15 feriti, tra cui poliziotti albanesi

Scontri nella notte tra i tifosi di Roma e Feyenoord a Tirana. Sessanta i fermi di 48 cittadini italiani e 12 olandesi. Come informa il sito Rtsh24, a seguito degli scontri sono rimasti feriti 12 agenti di polizia che hanno cercato di fermare i tifosi della squadra del Feyenoord in via Mustafa Matohiti, ma sono stati colpiti violentemente con bottiglie di vetro, bastoni, pietre e altri corpi contundenti. Poi, un altro gruppo di tifosi, questa volta della Roma, si è spostato verso il ponte del DVP Tirana dove ci sono stati altri scontri con le forze dell’ordine. Su un bus su cui viaggiavano alcuni di loro sono stati trovati cric, oggetti atti a offendere e mazze.

Sono 51 i romanisti coinvolti che sono stati rimpatriati. Lo fanno sapere fonti delle forze dell’ordine, precisando che queste persone sono state portate a Durazzo e messe su un traghetto in partenza per l’Italia.

“La Polizia chiede di evitare atti violenti, che non manifestano alcun legame con lo sport – si legge in un comunicato – ed è determinata a garantire l’ordine e la sicurezza, a prevenire la distruzione di beni e a garantire il regolare svolgimento dell’attività sportiva che si svolgerà in Air Albania. E per questo ha adottato tutte le misure previste dalla legge”, conclude la nota.

Quindici le persone ferite: 12 poliziotti e tre sostenitori della Roma. Dei poliziotti feriti, uno è “in stato grave”, quattro sono olandesi e due gli italiani uno con ferite al volto e l’altro alla testa.

Alle 21 si gioca la finale di Conference League fra i giallorossi e la squadra olandese nell’Arena Kombetare di Tirana.

I sindaci di Roma, Rotterdam e Tirana avevano inviato un messaggio ai tifosi: “Cari tifosi di entrambe le squadre, comportiamoci tutti in modo sportivo affinché la finale di mercoledì sia un grande momento di emozione collettiva”. Così in un comunicato congiunto i Sindaci di Roma Roberto Gualtieri, Rotterdam Ahmed Aboutaleb, e Tirana Erion Velia. “Tirana sta dando un caloroso e amichevole benvenuto a migliaia di tifosi in arrivo dall’Italia e dall’Olanda per una partita che sia a Roma che a Rotterdam è attesa con ansia. Sono tempi molto complicati per la storia europea: le competizioni sportive possono e devono rappresentare non solo momenti di grande passione, ma anche un’importante occasione per dimostrare rispetto e amicizia tra persone di paesi diversi” .

Intanto Tirana oggi sarà una “Little Roma”. Nella notte, all’aeroporto Madre Teresa di Tirana, sottoposto a un superlavoro (“il doppio di quelli che gestiamo normalmente”, ha sottolineato il direttore dello scalo, Costantin von Albensleben) sono arrivati 142 voli di cui 18 charter di soli tifosi. Oggi atterrano altri 176 voli di cui 36 charter esclusivamente ‘calcistici’ che porteranno, fra gli altri, tifosi Vip come Francesco Totti (“a Tirana vorrei giocare anch’io” ha detto oggi a Montecarlo l’ex capitano), Antonello Venditti e Carlo Verdone.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Sanremo, ecco tutti i giovani del festival

In palio tre posti all’Ariston a febbraio. Ecco chi sono 

Addio a Irene Cara, cantante di “Flashdance”

Le fu assegnato l’Oscar per la miglior canzone. Le sue hit indimenticabili sono "What  a feeling" e "Fame"

Leggerissime

Camilla dai bambini con gli orsetti della regina Elisabetta

Gli oltre mille Paddington lasciati come tributo per la morte della sovrana sono stati donati a un asilo di Londra

Wanda Nara e Icardi sono tornati insieme

La conferma nelle foto pubblicate dal calciatore

 
  Diretta

Top News

Frana a Ischia, il fango continua a restituire i corpi delle vittime. Il ministro dell’Ambiente Pichetto: contro l’abusivismo sindaci in carcere

L’ottava vittima accertata è quella di un uomo, restano quattro dispersi Sono otto finora i corpi delle vittime della frana che ha devastato Casamicciola Terme…

Legge di bilancio, domani l’approdo in Parlamento. Aggiunta l’esenzione Imu per le case occupate. Urso: “Rispetteremo gli obiettivi del Pnrr”

La legge di bilancio approderà domani in Parlamento per essere discussa dalle due Camere. Nell’ultima bozza è stata aggiunta l’esenzione dall’Imu per i proprietari di…

Ucraina, civili in fuga da Kherson a causa dei bombardamenti continui. Gli Stati Uniti: “Ritmo delle operazioni aumenterà a breve”

Esodo di civili dalla città ucraina di Kherson, bombardata notte e giorno dall’esercito russo dopo la ritirata dell’11 novembre. Registrate file di auto, camion e…

Cina, studenti in piazza contro le restrizioni per il Covid. Proteste da Pechino a Shanghai

Centinaia di studenti universitari sono scesi in strada a Pechino per protestare contro le restrizioni anti-Covid imposte dal governo. Proteste anche a Shanghai, dove i…

Locali

Omicidio Di Rienzo a Foggia, il 17enne reo confesso: voleva che rubassi per lui

Avrebbe ucciso, ieri, a Foggia Nicola Di Rienzo, 21 anni, con cinque colpi di pistola a schiena e torace perché la vittima voleva che rubasse…

Foggia, uccisi in campagna per un debito: il presunto killer confessa in carcere

Giuseppe Rendina, 45enne di Trinitapoli, nella provincia di Barletta-Andria-Trani, in carcere con l’accusa di aver ucciso a luglio Gerardo e Pasquale Davide Cirillo, padre e…

Gallipoli, a fuoco l’auto della moglie di un consigliere comunale e due barche

Due incendi in poche ore, domenica, a Gallipoli, nel Leccese. Nel centro storico, nella notte, a fuoco l’auto della moglie del consigliere comunale Cosimo Nazaro.…

Cerignola inarrestabile, ancora un successo: è quinto in classifica

Il Monopoli scaccia lo spettro della crisi, battendo 1 – 0 la Virtus Francavilla in un derby molto equilibrato. Continua la striscia positiva del Cerignola,…

Made with 💖 by Xdevel