Ascolta Guarda

I cani sono gli unici animali ad apprendere il linguaggio come gli umani

Anche l’amico più fedele dell’uomo sa fare calcoli per processare il linguaggio

Anche i cani possono fare calcoli complessi per processare il linguaggio, così  come fanno i bambini. Un nuovo studio di imaging cerebrale condotto da ricercatori ungheresi ha scoperto che i cani, come gli umani, estraggono parole dal discorso continuo utilizzando calcoli e regioni cerebrali simili ai loro padroni. Infatti, i bambini
possono individuare nuove parole in un discorso verbale molto prima di imparare cosa significano quelle parole. Per dire dove finisce una parola e ne inizia un’altra, i bambini fanno calcoli complessi per tenere traccia dello schema delle sillabe: le sillabe che di solito appaiono insieme sono probabilmente parole, e quelle che non lo sono probabilmente non lo sono.

Il nuovo studio dei ricercatori dell’Università Eotvos Lora’nd (Ungheria),è la prima dimostrazione della capacità di utilizzare statistiche complesse per conoscere i confini delle parole in un mammifero non umano. Questo lavoro e’ stato pubblicato su Current Biology.
“Tenere traccia dei modelli non è esclusivo degli esseri umani: molti animali imparano da tali regolarità  nel mondo circostante, questo si chiama apprendimento statistico. Ciò che rende speciale il discorso è che la sua elaborazione efficiente richiede calcoli complessi. Per imparare nuove parole dal discorso continuo, non è sufficiente contare quanto spesso certe sillabe ricorrono insieme. E’ molto più  efficiente calcolare quanto probabilmente quelle sillabe si verificano insieme – spiega Marianna Boros, uno degli autori principali dello studio e ricercatore presso il Neuroethology of Communication Lab dell’Eotvos Lora’nd University -. Finora non sapevamo se anche altri mammiferi potessero usare calcoli così  complessi per estrarre parole dal discorso. Abbiamo deciso di testare le capacità cerebrali dei cani di famiglia per l’apprendimento statistico dal linguaggio”.

Per capire che tipo di calcolo fanno i cani quando ascoltano un discorso è stata misurata la loro attività cerebrale. Come ha detto Lilla Magyari, l’altra autrice principale della ricerca: “E’ interessante notare che abbiamo visto differenze nelle onde cerebrali dei cani per le parole frequenti rispetto a quelle rare. Ma, cosa ancora più sorprendente, abbiamo anche visto differenze nelle onde cerebrali per le sillabe che si sono verificate sempre insieme rispetto alle sillabe che si sono verificate solo occasionalmente. Quindi risulta che i cani tengono traccia non solo di statistiche semplici (il numero di volte che una parola ricorre) ma anche di statistiche complesse (la probabilità che le sillabe di una parola si trovino insieme). Questo, non è  mai stato visto in altri mammiferi non umani prima d’ora”, conclude la ricercatrice.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Vegas Jones ospite di Radio Norba

Appuntamento venerdì 24 maggio alle 16

Cinema, Tom Cruise batte Doctor Strange

Botteghino magro anche per la concorrenza di calcio, Formula1 e mare

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Commemorazioni per la strage di Capaci, Mattarella: “Impegno contro la mafia non consente né pause né distrazioni”

“L’impegno contro la mafia non consente pause né distrazioni”. Lo ha dichiarato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Foro Italico di Palermo durante la…

Tragedia del Mottarone, il giorno del ricordo. I familiari delle vittime: “Abbandonati da tutti”

Si è svolta oggi, nel bosco del Comune di Stresa, la cerimonia di commemorazione della tragedia della funivia del Mottarone, avvenuta il 23 maggio di…

Biden presenta un piano di investimenti nel Pacifico e offre aiuto a Taiwan in caso di invasione cinese. Pechino: “Strategia che fallirà”

Il presidente americano, Joe Biden, ha presentato in Giappone l’Indo-Pacific Economic Framework (Ipef), un piano di investimenti e rafforzamento dei rapporti commerciali che ha l’obiettivo…

Milan campione d’Italia, i festeggiamenti fino a notte fonda. Oltre 50mila per le strade della città

Sono durati fino a notte fonda i festeggiamenti per il diciannovesimo scudetto del Milan. Oltre 50mila, secondo la Questura, le persone che hanno preso parte…

Locali

Calcio, Quarto lascia la presidenza del Cerignola. Torna la famiglia Grieco

Danilo Quarto non è più il presidente del Cerignola, neopromosso in Serie C dopo la vittoria nel girone H di Serie D. Ad annunciare il…

Casarano, squarciati i pneumatici dell’auto di una consigliera comunale

A Casarano, nel leccese, ignoti hanno squarciato i pneumatici dell’automobile della consigliera comunale Antonella Barlabà. È stata lei stessa ad accorgersi dell’accaduto e ad avvertire…

Giovane cade da una scogliera a Melendugno, salvato dai vigili del fuoco

Paura a Melendugno, nel leccese, dove un giovane di 22 anni è caduto la notte scorsa da una scogliera alta circa sei metri in località…

Scontro tra veicoli nel materano, un morto e cinque feriti

È di un morto e cinque feriti il bilancio di un incidente stradale avvenuto questa mattina sulla statale 96bis nei pressi di Irsina, nel materano.…

Made with 💖 by Xdevel