Ascolta Guarda

I Colla Zio debuttano al festival di Sanremo

In gara con “Non mi va”, nella serata delle cover canteranno “Salirò” di Daniele Silvestri con Ditonellapiaga

I Colla Zio, in gara al Festival di Sanremo 2023 con il brano “Non mi va” duetteranno con Ditonellapiaga per la serata delle cover, venerdì 10 febbraio. Il brano scelto è “Salirò” di Daniele Silvestri, in una versione inedita prodotta da Giorgio Pesenti (okgiorgio) – produttore insieme ai Colla Zio anche di “Non mi va” – e arrangiata per l’orchestra dal Maestro Carmelo Patti, che li dirigerà anche sul palco dell’Ariston.

Il brano – originariamente scritto e interpretato da Daniele Silvestri e certificato Disco di Platino – aveva debuttato proprio sul palco dell’Ariston nel 2002, ottenendo il premio della Critica “Mia Martini”. I Colla Zio erano appena dei bambini, ma il brano è rimasto nella loro memoria – così come in quella di tutti gli italiani – fino alla scelta di portarlo a Sanremo insieme a Ditonellapiaga.

La giovane artista torna per l’occasione al Festival di Sanremo dopo aver ricevuto pochi mesi fa sul palco dell’Ariston la Targa Tenco come migliore Opera Prima per il disco “Camouflage” e dopo aver partecipato alla 72sima edizione insieme a Rettore con il brano “Chimica”, certificato in poche settimane Disco di Platino.

“Ebbene sì, le voci erano vere – raccontano i Colla Zio – con noi durante la serata delle cover ci sarà Ditonellapiaga. Con lei canteremo “Salirò”di Daniele Silvestri, un brano che è rimasto nella memoria di tutti da quell’iconico Sanremo 2002. Margherita è un’artista che abbiamo seguito molto quest’anno e l’abbiamo accolta subito nella Colla: la sua vocalità, il suo carisma, la sua ironia raffinata sono perfetti per il brano, abbiamo scoperto di essere molto affini e siamo pronti a sedurvi sul palco”.

“Salirò” è un pezzo incredibile – aggiunge Ditonellapiaga – sono cresciuta ascoltandolo e ballandolo in cucina con il disco di Silvestri a palla nello stereo. Solo da più grande ne ho capito la complessità armonica, cantarlo è proprio una goduria e farlo insieme ai Colla Zio è davvero un’iniezione di “presa bene”. Abbiamo legato da subito, mi hanno accolta come loro Fergie, sul palco ci sarà da divertirsi”.

I Colla Zio sono un giovane collettivo musicale milanese, tra i nomi più interessanti della nuova scena. Non amano definirsi, parlano di Colla Zio come una situa, una banda, una colla, appunto. Su questa fluidità la loro musica pianta fieramente le proprie radici e trova la propria identità, raccogliendo le influenze di ciascun membro del collettivo: barre e canto si alternano e si intrecciano su un tessuto sonoro pop complesso e variegato, che esplode dal vivo in tutta la sua energia.     

   

Hanno pubblicato un EP, Zafferano, uscito per Woodworm e distribuito da Universal Music nel 2021. Nello stesso anno esordiscono dal vivo a Mi Manchi al Circolo Magnolia e durante il tour estivo condividono il palco con artisti come Rkomi, Lo Stato Sociale e Dola. Rockit e Italia Music Lab (SIAE) li hanno inseriti nei progetti da tenere d’occhio nel 2022. Proprio il 2022, con l’ingresso nel roster di Virgin Music LAS (Universal Music), è l’anno di pubblicazione di nuovi brani, chiara con gli amici e colleghi Selton, Ci rimango male quando sei puntuale Tanto Piove. Tutte e tre sono entrate in scaletta nel tour che li ha portati durante l’estate in giro per l’Italia, aprendo i live di artisti come Michele Bravi, Psicologi, Dutch Nazari e Chiello.  

Dopo essere stati selezionati con il brano Asfalto tra i sei progetti di Sanremo Giovani che entrano a far parte del cast del Festival di Sanremo 2023, saranno in gara all’Ariston con Non mi va. Hanno già annunciato l’uscita del loro album d’esordio Rockabilly Carter, il prossimo 17 febbraio, e il Rockabilly Blaster Tour che li porterà in primavera sui palchi dei club delle principali città italiane.  

I Colla Zio sono:       

      

Andrea Armo Arminio – ventisei anni    

Andrea Mala Malatesta – vent’anni per sempre    

Francesco Glampo Lamperti – ventitre anni    

Tommaso Berna Bernasconi – ventitre anni    

Tommaso Petta Manzoni – ventun’anni    

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Petit domani in diretta su Radio Norba

Il finalista di Amici sarà con noi dalle 16

Sanremo, Carlo Conti condurrà il festival per due anni

Il conduttore: “Bel modo di festeggiare i 40 anni in Rai”. L’annuncio ufficiale questa mattina: a lui anche la direzione artistica …

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Palma di Maiorca, troppo peso e crolla la terrazza di un bar: 4 morti e 16 feriti. Si cercano dispersi

Sono due donne tedesche, una spagnola e un senegalese le vittime del crollo di una terrazza di un locale sulla spiaggia di Maiorca. Le squadre…

Ilaria Salis, primo giorno ai domiciliari: pizza con mamma e papà e all’udienza senza catene

Ha lasciato il carcere di massima sicurezza di Gyorskocsi Utca, a Budapest, dopo 466 giorni di detenzione. Ilaria Salis, attivista 39enne, è ai domiciliari con…

Otto ore davanti ai pm per rispondere a 180 domande, l’interrogatorio di Toti che si difende: “Ho fatto tutto per i liguri”

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ai domiciliari dal 7 maggio scorso con l’accusa di corruzione e falso, ha risposto ieri in un interrogatorio…

Progresso sociale, maglia nera in Europa per il Mezzogiorno d’Italia. Puglia quartultima

Il Mezzogiorno d’Italia tra le ultime regioni in Europa per le condizioni di miglioramento sociale dei cittadini, peggio fanno solo l’Est Europa e la Grecia.…

Locali

Brucia le sterpaglie e disbosca un ettaro di vegetazione, denunciato il proprietario del terreno nel Materano

Con l’accusa di incendio doloso, i carabinieri forestali di Accettura hanno denunciato il proprietario di un terreno privato di Cirigliano, nel Materano, in cui era…

Scossa di terremoto nel mar Ionio settentrionale, trema il sudest della Puglia

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 è stata registrata alle 5:29 nel Mar Ionio settentrionale, a sudest della costa meridionale della Puglia. Lo rende…

Il Bari vince a Terni e si salva. Di Cesare, Ricci e Sibilli firmano la permanenza in B

Il Bari giocherà ancora in Serie B. Dopo il pareggio per 1-1 di una settimana fa al “San Nicola”, i biancorossi hanno battuto al “Liberati”…

San Severo, sparatoria in strada: ferito un 30enne

Un 30enne è stato ferito da colpi di arma da fuoco a San Severo, nel Foggiano. A quanto si è appreso, la vittima, con precedenti…

Made with 💖 by Xdevel