Ascolta Guarda

CAMPIONI D’EUROPA. GRAZIE AZZURRI!

Decisiva la parata di Donnarumma su Saka dopo l’1-1 al termine dei supplementari

Il sogno europeo dell’Italia è realtà. Gli azzurri battono l’Inghilterra ai rigori e conquistano il secondo titolo europeo dopo quello conquistato nel 1968 e le finali perse nel 2000 e nel 2012. Decisivo il penalty parato da Donnarumma a Saka dopo gli errori di Belotti e Jorginho da una parte e di Rashford e Sancho dall’altra. I supplementari si erano conclusi sull’1-1.

Mancini conferma l’undici anti-Spagna. Tra gli inglesi c’è Mount — Sotto gli occhi del presidente della Repubblica, Mattarella, Mancini conferma in blocco la formazione vittoriosa contro la Spagna. Tra gli inglesi Mount completa il tridente d’attacco con Sterling e Kane, mentre a destra agisce Trippier con Shaw sul versante opposto. Direzione di gara affidata all’olandese Kuipers.

Subito Shaw-gol, ma l’Italia non sfonda — L’equilibrio si rompe dopo meno di due minuti. Sugli sviluppi di un’azione di rimessa Trippier crossa da destra per Shaw, che calcia al volo e batte Donnarumma. La risposta dell’Italia è in una punizione di Insigne all’8′, ma il pallone calciato dal numero dieci azzurro termina alto. L’Inghilterra bada essenzialmente a chiudere gli spazi per ripartire in contropiede, ma al 35′ Chiesa sfiora il pareggio con una conclusione da fuori che termina non lontana dalla porta di Pickford. Al 46′ Di Lorenzo crossa per Immobile, ma Stones mura la conclusione del centravanti laziale prima che il successivo tiro di Verratti venga bloccato da Pickford. È l’ultima occasione del primo tempo, che si chiude con l’Inghilterra in vantaggio per 1-0.

Pari firmato Bonucci, ma Mancini perde Chiesa — La ripresa si apre senza cambi. Al 6′ ci prova Insigne su punizione, ma il pallone sorvola la traversa. Poco dopo Mancini spende il primo cambio inserendo Cristante e Berardi al posto di Barella e Immobile. Al 12′ un tiro sporco di Chiesa si trasforma in assist per Insigne, che da posizione defilata calcia addosso a Pickford. Al 17′ Chiesa si libera e calcia dal limite, ma Pickford respinge tuffandosi sulla propria sinistra. Poco dopo Stones stacca di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma Donnarumma alza il pallone oltre la traversa. Al 21′ il pareggio azzurro con Bonucci, che gira il pallone in rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 28′ proprio Bonucci lancia in profondità Berardi, ma il tiro al volo dell’ala del Sassuolo termina alto. Al 40′ Chiesa è costretto da un guaio fisico a lasciare il campo, sostituito da Bernardeschi. Non succede più nulla e dopo sei minuti di recupero l’arbitro dichiara conclusi i tempi regolamentari.

Supplementari, ma il risultato non cambia — I supplementari si aprono con la novità Belotti nell’Italia al posto di un acciaccato Insigne. Al 6′ finisce anche la partita di Verratti, rilevato da Locatelli, mentre pochi secondi più tardi un tiro di Phillips sfiora il palo alla destra di Donnarumma. Al 2′ del secondo tempo supplementare ci prova Bernardeschi su punizione, ma Pickford blocca in due tempi. È l’ultima emozione prima dei rigori.

Rigori: decisivo Donnarumma su Saka — Dal dischetto si mette subito male per gli azzurri con l’errore di Belotti dopo il rigore trasformato da Berardi, ma dall’altra parte Rashford e Sancho vanificano le trasformazioni di Kane e Maguire. Si arriva così all’ultima coppia di rigori. Jorginho sbaglia, ma Donnarumma ipnotizza Saka e dà il via alla festa azzurra. Tre anni e mezzo dopo la mancata qualificazione al Mondiale di Russia l’Italia del calcio può finalmente sorridere.

Vincenzo Murgolo

foto dal sito www.figc.it

Musica & Spettacolo

Ron in diretta su Radio Norba

In collegamento con i nostri studi martedì, 17maggio, alle 11

Leggerissime

Maneskin, bagno nel mare pugliese

Victoria provoca nuda tra i fiori 

Estate, torna la voglia di vacanze degli italiani

Confturismo Confcommercio, solo 4 su 10 però hanno già prenotato

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Trova la convivente in casa con un altro uomo e l’accoltella: la ragazza è gravissima. L’uomo piantonato in ospedale

Torna a casa e accoltella la convivente, in camera da letto con un altro uomo. E’ successo nella notte tra sabato e domenica in un…

Covid, in Italia si conferma la tendenza in discesa dei contagi

 In Italia, sono 13.668 i casi di Covid su 104.793 tamponi analizzati. Il tasso di positività scende dal 14% al 13%. Si conferma il trend…

Mosca: “Insopportabile l’entrata di Svezia e Finlandia nella Nato, conseguenze di vasta portata”. La Renault in Russia diventa di proprietà dello Stato

L’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato “è un errore con conseguenze di vasta portata” dice il viceministro degli Esteri russo, Sergei Ryabkov, dopo che…

Nato, al via una delle più grandi esercitazioni nei Paesi Baltici. In Estonia 15mila soldati da dieci Paesi. Ci sono anche Usa, Regno Unito, Finlandia e Svezia

Nome in codice Hedgehog. E’ una delle più grandi esercitazioni nella storia dei Paesi baltici da parte della Nato che prende il via oggi in…

Locali

Mafia, chieste 135 condanne per estorsioni e droga nel Barese. Pene richieste anche per boss e capi clan: esercitavano illecito controllo sui territori

Sono 135 le condanne, a pene comprese tra i 20 anni e i 22 mesi, chieste dalla Direzione distrettuale antimafia di Bari nei confronti di…

Ex Ilva di Taranto, Procura contraria a dissequestro dell’area a caldo. Gli impianti furono sequestrati nel 2012, in seguito fu concessa facoltà d’uso

La Procura di Taranto ha espresso parere negativo in merito all’istanza di dissequestro degli impianti dell’area a caldo dello stabilimento siderurgico presentata il 30 marzo…

In Puglia 814 nuovi positivi al covid e un decesso. In Basilicata 372 casi e un morto

Sono 814 in Puglia i nuovi casi di positività al covid su 8.127 tamponi processati nelle ultime 24 ore, con un’incidenza pari al 10% (ieri…

Petrolio, sequestrato carico privo di documentazione in arrivo dalla Lettonia: tre indagati a Taranto

Avrebbero intercettato un carico di 20 container contenente oltre 450mila litri di petrolio dichiarato olio lubrificante proveniente dalla Lettonia, caratterizzato da gravi carenze nella documentazione.…

Made with 💖 by Xdevel