Ascolta Guarda
Banner Sanremissimo 23

Il Consiglio dei ministri approva il decreto ‘Aiuti-bis’. Nuovi interventi per 17 miliardi. Draghi: “Risposta pronta e credibilità”

Proroga degli sconti su bollette e benzina, rivalutazione delle pensioni, taglio del cuneo fiscale superiore alle attese, risorse per la siccità, aiuti per l’ex Ilva, tutele per i consumatori più vulnerabili. Sono i punti chiave del decreto ‘Aiuti-bis’, approvato nel tardo pomeriggio di ieri dal Consiglio dei ministri. Il provvedimento prevede lo stanziamento complessivo di 17 miliardi di euro.

“Un provvedimento di proporzioni straordinarie”, ha sottolineato il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ricordando che queste risorse si sommeranno ai 35 miliardi di euro già messi sul piatto per contenere gli effetti dei rincari. “Data una risposta pronta con credibilità”, ha poi sottolineato il premier. “Larga parte degli interventi riguardano il capitolo energia”, ha invece spiegato Daniele Franco, ministro dell’Economia. Previsti 5,8 miliardi per le famiglie e 5,5 per le imprese, cui vanno aggiunti un miliardo per la sanità e 700 milioni per lo sconto sui prezzi dei carburanti fino al 20 settembre. Per l’ultimo trimestre dell’anno è previsto il taglio delle bollette. Il taglio del cuneo fiscale è stato invece anticipato da 1 a 1,2 punti percentuali, mentre per l’ex Ilva sono previsti aumenti di capitale fino a un miliardo. Nel decreto è previsto anche un aiuto di 1,3 miliardi per contrastare il caro materiali. Rimpinguati i fondi per il bonus psicologo e quello per gli abbonamenti ai trasporti.

Non sono mancate, però, le critiche. I sindacati hanno definito “irrilevanti” le risorse stanziate per lavoratori dipendenti e pensionati. Perplesse anche le sigle sindacali della scuola, soprattutto per quanto riguarda l’introduzione del docente esperto. Il provvedimento è atteso in Gazzetta Ufficiale nel fine settimana per poi approdare in Parlamento a settembre. I partiti si sono impegnati a non presentare emendamenti per garantire una conversione veloce e tenere i nuovi aiuti al riparo dalla campagna elettorale in vista del voto del 25 settembre.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Sport

Coppa Italia, le semifinal saranno Inter-Juventus e Fiorentina-Cremonese

I bianconeri hanno battuto 1-0 la Lazio. Allegri: bella risposta dopo il -15

Leggerissime

Sempre più turisti stranieri scelgono l’Italia per sposarsi

Aumentano anche gli italiani che si sposano in regioni diverse da quella di appartenenza

Gioco Album più belli dell'anno

 
  Diretta

Top News

Allarme antiaereo a Kiev prima dell’incontro Ue-Ucraina. Bombardamento russo nel distretto orientale di Izyum

Le sirene d’allarme antiaereo sono risuonate a Kiev prima dell’inizio del vertice tra Ucraina e Unione Europea alla presenza del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, della…

Pallone-spia cinese sorvola base americana con missili nucleari. Blinken annulla la visita in Cina

Un pallone aerostatico spia cinese è stato avvistato sopra gli Stati Uniti continentali e monitorato dal Pentagono mentre sorvolava uno dei tre campi missili nucleari…

Caso Cospito, Meloni: “Gli anarchici sono una minaccia, non dividiamoci”. Ma resta la tensione

Il caso Cospito continua ad agitare maggioranza e opposizione. Dopo la comparsa, all’università ‘La Sapienza’ di Roma, di manifesti riportanti la scritta “Chi sono gli…

Rapina a casa di Roby Facchinetti: “Un incubo durato 35 minuti”. Il cantante dei Pooh aggredito con la moglie e il figlio

A pochi giorni dalla reunion dei Pooh per la prima serata del festival di Sanremo, Roby Facchinetti, 78 anni, voce etastierista della band, domenica scorsa…

Locali

Scontro tra un’auto e un furgone nel tarantino, tre morti e un ferito grave

Tre donne originarie di Laterza, nel tarantino, hanno perso la vita in seguito allo scontro frontale tra l’auto su cui viaggiavano e un furgone lungo…

Maltrattamenti in famiglia, un arresto a Taranto

Avrebbe più volte chiesto denaro alla madre e, di fronte al rifiuto da parte della donna, avrebbe inveito contro di lei fino a minacciarla di…

Maltempo, allerta arancione in Puglia per vento forte

Allerta arancione per rischio di vento forte sulla Puglia centro-meridionale a partire dalle 12 di domani e per le successive 24/36 ore. Le zone interessate…

Mafia nel foggiano, definitive tre condanne. 19 anni di carcere per il boss Raduano

Sono diventate definitive le condanne inflitte a Marco Raduano, 40anni, ritenuto al vertice dell’omonimo clan operante nel territorio di Vieste, nel foggiano, per Luigi Troiano…

Made with 💖 by Xdevel