Ascolta Guarda

Green Pass “alla francese” in Italia, fonti di governo: se ne discuterà nei prossimi giorni

Scienziati e politici divisi, ma potrebbe essere utile per la riapertura delle discoteche

Il Green Pass in stile francese non convince la politica italiana, anche se non tutti sono contrari a prescindere. In Francia il pass che attesta la vaccinazione o un tampone negativo, è stato imposto dal presidente Macron non solo per l’ingresso agli eventi, ma anche per salire su treni e autobus o per entrare in bar, ristoranti e centri commerciali.

La risposta, oltralpe, è stata quella che si voleva perseguire: picco di prenotazioni per le vaccinazioni, soprattutto tra i più giovani.

Per questo motivo anche in Italia si sta facendo strada l’idea di incrementare l’utilizzo del Green Pass, se non proprio in stile francese, ma almeno fissando paletti ancora più selettivi: ad esempio concederlo solo a chi ha ricevuto la seconda dose o per entrare in luoghi con più di 50 persone.

Secondo alcune fonti di governo questa possibilità sarà oggetto di discussione e valutazione nei prossimi giorni. E comunque, in Italia, il Green Pass viene già utilizzato in molti ambiti come la partecipazione ai matrimoni o l’ingresso in Rsa, stadi ed eventi. Inoltre, viene specificato, la Francia ha dovuto utilizzare le “maniere forti” perché indietro con le vaccinazioni rispetto all’Italia.

E infatti il ministro Maria Stella Gelmini ammette che potrebbe esserci una “via italiana” per ampliare l’utilizzo del Green Pass, senza prendere spunto da altri Paesi.

Un’eventualità, in ogni caso, che vede più favorevoli gli scienziati dei politici, perché potrebbe davvero convincere i più restii a vaccinarsi, soprattutto dai 18 ai 40 anni. Ma non solo, perché il commissario per l’emergenza Figliuolo ha sottolineato che, in Italia, ci sono ancora due milioni e mezzo di 60enni non vaccinati e quindi molto a rischio.

Tra i più critici ci sono Matteo Salvini e Giorgia Meloni. È un’ipotesi “raggelante – ha detto la presidente di Fratelli d’Italia – ultimo passo per la realizzazione di una società orwelliana, una follia anticostituzionale che respingiamo con forza”.

Più aperti all’introduzione della linea Macron il Partito Democratico, il Movimento 5 Stelle e Leu con il ministro della Salute Roberto Speranza. Anche se ci sono resistenze interne anche a questi partiti. Forza Italia resta, invece, più cauta.

Il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, spinge per applicare sul serio il Green Pass e propone di eliminare la quarantena per chi ha ricevuto due dosi. Un metodo che, secondo Sileri, funzionerebbe anche per far riaprire le discoteche.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Angelina Mango annuncia il suo primo album

“Poké melodrama” uscirà il 31 maggio

Marracash è il primo rapper a fare un tour negli stadi

Dopo il successo di Marrageddon, nel 2025 torna sui palchi italiani

Sport

Parigi 2024, accesa la sacra fiamma olimpica in Grecia

Partita la staffetta dei tedofori che si concluderà nella capitale francese il 26 luglio

Leggerissime

Ricerca, addio allo stress con l’esercizio fisico. E si riduce del 20% il rischio cardiovascolare

Lo studio pubblicato sul Journal of the American College ofCardiology, condotto dagli scienziati del Massachusetts GeneralHospital

Chiara Ferragni torna sui social

L’influencer riappare sui suoi profili mostrandosi elegante e raffinata

 
  Diretta

Top News

Medio Oriente, droni israeliani contro base aerea in Iran nel giorno del compleanno dell’Ayatollah Khamenei

Ancora tensione nei cieli del Medio Oriente. Poco prima dell’alba italiana di venerdì Israele ha attaccato la base aerea di Isfahan, in Iran. La base…

Continua la corsa del prezzo della benzina, quasi 2 euro al litro al self. Stabile il diesel

In continuo aumento il prezzo della benzina, mentre resta stabile il diesel. Dai dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mimit, aggiornati alle 8 del 16…

Copenaghen, incendio distrugge il palazzo della Borsa, crollata la celebre guglia

Un grosso incendio è divampato nell’edificio della Borsa nel centro storico di Copenaghen, risalente al XVII secolo, facendone crollare la famosa guglia alta 54 metri.…

Israele risponderà all’Iran, Teheran: “La replica sarà ancora più forte”. Ma Netanyahu rassicura: “Nessun pericolo per i Paesi arabi”

Netanyahu afferma che “Israele risponderà all’attacco dell’Iran” e Teheran dovrà aspettare “nervosamente senza sapere quando” accadrà. “Qualsiasi aggressione incontrerà una risposta ancora più forte”, minacciano…

Locali

Bari, estorsioni al porto di Santo Spirito, 4 misure cautelari

Estorsioni ai danni di proprietari di imbarcazioni nel porto di Santo Spirito, a Bari. Operazione antimafia all’alba di venerdì. I carabinieri, dopo un’indagine coordinata dalla…

Calcio, serie A. Il Lecce rinuncia ancora a Banda ma recupera Krstovic

Domenica si gioca sul campo del Sassuolo Procede la preparazione del Lecce in vista dell’incontro di domenica prossima sul campo del Sassuolo, con un allenamento…

Il Papa raccomanda ai vescovi pugliesi ‘affidabilità e fermezza’, l’udienza oggi a Roma

È durata un’ora e mezza l’udienza tra Papa Francesco e i vescovi pugliesi impegnati, da lunedì scorso, nella visita ad limina apostolorum che prevede il…

Confiscati beni per 80 milioni a imprenditore di Andria, “patrimonio frutto di rapine e furti”

Ammonta a 80 milioni di euro il valore dei beni, mobili e immobili, confiscati a Giuseppe Magno, imprenditore di 58 anni di Andria attualmente recluso…

Made with 💖 by Xdevel