Ascolta Guarda

Il ministro Bianchi inaugura l’anno scolastico in Puglia: il Paese deve ripartire dal Sud e dal principio di eguaglianza

Mettiamoci sul falchetto di Federico II e dall’alto rivediamo il nostro Paese, che ha molti problemi, ma che noi siamo in grado di affrontare solo se siamo insieme.

Con queste parole, dal castello di Trani, il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ha inaugurato l’anno scolastico 2021/’22 in Puglia.

La scuola italiana, ha detto, resta una delle migliori al mondo. Lo scopriamo soprattutto se andiamo nel territorio e vediamo scuole più belle di quanto possiamo immaginare.

Il ministro punta sull’orgoglio e riprende il titolo dell’evento organizzato a Trani per dare il via all’anno scolastico pugliese, “Stupor Mundi”: siamo in grado di fare cose che ci devono far stupire, ha detto Bianchi. Dobbiamo tornare a provare l’orgoglio per noi stessi e sfilare tutti insieme.

Poi il paragone tra il dopo guerra e il post Covid: per i nostri padri e nonni la ricostruzione del Paese è stato un momento straordinario. Uscivano da una guerra devastante e hanno lavorato per costruire un Paese che non c’era mai stato prima.

Quindi anche questa riapertura, ha affermato il ministro Bianchi, deve essere un nuovo inizio. Non un semplice ritorno alla normalità, ma una nuova normalità. E la sfida è chiara: tutti i bambini e le bambine devono avere le stesse opportunità, a partire dagli asili nido perché, ha detto il ministro, “non è possibile che se nasco in una zona c’è un posto in asilo per ogni due bambini e in un altro posto no”. La prima sfida, allora, è quella di ricostruire il Paese sul principio dell’eguaglianza e della giustizia.

“Abbiamo un compito oggi – ha aggiunto Bianchi – abbiamo il dovere di mostrare e di sognare un Paese che è quello che non abbiamo ancora avuto, un Paese che è uguale in tutto il Paese, un Paese che è condiviso in tutto il Paese, un Paese di cui essere orgogliosi in tutto il Paese. Un Paese che riparte dal Mezzogiorno, perché è un Paese che ha bisogno del Mezzogiorno e di ritrovare se stesso”.

Ridurre il divario Nord-Sud è uno degli obiettivi principali del governo, secondo il ministro dell’Istruzione. Ed è anche per questo, ha fatto sapere, che il 40% dei 18 miliardi di euro delle risorse del Pnrr destinate alla scuola deve finire al Sud, sia per le infrastrutture sia per lo sviluppo delle attività.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

X Factor, Giorgia è la nuova conduttrice

Svelati anche I giudici: sono Manuel Agnelli, Achille Lauro, Jake LaFuria e Paola Iezzi

Sport

Morte di Diego Armando Maradona, processo rinviato a ottobre

Sul banco degli imputati siederanno otto persone, accusate di “omicidio semplice con possibile dolo”

Strage dello stadio ‘Heysel’, oggi il 39esimo anniversario. La Juventus: “Una ferita che continua a far male”

Il 29 maggio 1985 la partita tra i bianconeri e il Liverpool è stata preceduta da incidenti che hanno provocato la morte di 39 persone,…

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Tre militari della Guardia di finanza morti durante un’esercitazione in montagna in Valtellina

Tre giovani militari del Soccorso alpino della Guardia di finanza (Sagf) sono morti in un incidente avvenuto nel territorio di Val Masino, in provincia di…

Magistrati, via libera del Consiglio dei ministri alla separazione delle carriere

Via libera del Consiglio dei ministri alla riforma che prevede la separazione delle carriere dei magistrati. Approvato, a quanto si apprende, il disegno di legge…

Caldo in India, registrati 52,3 gradi a New Delhi. È il nuovo record nazionale

I servizi meteorologici indiani hanno registrato oggi una nuova temperatura massima di 52,3 gradi nella capitale New Delhi. Si tratta di un record non solo…

Truffa agli investitori per 200mila euro, indagate nove persone a Bari

Avrebbero truffato investitori inesperti dietro la promessa di facili guadagni per un totale di circa 200mila euro. È l’accusa alla base di un’inchiesta condotta dalla…

Locali

Rifiuta di partecipare a una truffa e viene sequestrato e picchiato. Due arresti a Taranto

Avrebbero sequestrato e picchiato un uomo di 35 anni con l’obiettivo di estorcergli 15mila euro a compensazione del rifiuto opposto dalla vittima di portare a…

Il Policlinico amplia i trattamenti radioterapici oncologici. Da lunedì cinque sedute pomeridiane aggiuntive

A partire da lunedì prossimo, al Policlinico di Bari saranno aperte sedute pomeridiane aggiuntive per trattamenti radioterapici ed esami radiodiagnostici per i pazienti oncologici. L’obiettivo,…

Bomba contro un bar nel Salento, è il secondo attentato in pochi giorni. Ingenti i danni

Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere la notte scorsa davanti a un bar di Presicce-Acquarica, nel Salento, dove erano in corso lavori in vista…

Rapina nella notte in un casa di campagna nel Foggiano, aggredite un’anziana e le figlie

Paura, la notte scorsa, per una famiglia di sole donne, madre anziana con le due figlie, a Zapponeta, in provincia di Foggia. Una banda di…

Made with 💖 by Xdevel