Ascolta Guarda

Ius soli, non si placa lo scontro Salvini-Lamorgese. Taverna: “Argomenti pretestuosi”

Cronaca di un fallimento annunciato. così il leader della Lega, Matteo Salvini, sull’azione del Governo in tema di migranti e ius soli (cioè il diritto a ottenere la cittadinanza per il solo fatto di essere nati in un territorio, a prescindere dalla cittadinanza dei genitori, ndr). La polemica a distanza tra Matteo Salvini e Luciana Lamorgese prosegue. “Lamorgese sostiene
che il sottoscritto ‘non capisce’, ma temo che a non afferrare la gravità della situazione sia invece lei”, scrive Salvini ricordando che “dall’inizio dell’anno a ieri abbiamo contato 31.853 arrivi, contro i 14.935 dello stesso periodo di un anno fa e i 4.120 del 2019 (con la Lega al ministero)”. Salvini si dice “pronto a discutere di tutto con il Ministro e
con il presidente del Consiglio – sottolineando anche l’assurdità dei controlli per i minorenni che vanno a Gardaland
o per i ragazzi in pizzeria, mentre sbarcano (e spesso poi scappano) migliaia di clandestini non vaccinati ne’ controllati – consapevole che ora anche per il Viminale l’emergenza migranti c’è. Meglio tardi che mai”.

La polemica con la titolare del viminale è nata dopo che il presidente del Coni, Giovanni Malagò, aveva proposto lo ius soli per gli sportivi, all’indomani delle Olimpiadi. “Quando vediamo questi ragazzi delle Olimpiadi che hanno onorato il nostro Paese viene da pensare che le parole di Malagò abbiano un senso – aveva detto Lamorgese – La politica dovrà fare i suoi riscontri e spero si arrivi a una sintesi. Questi ragazzi devono sentirsi parte integrante della società”.

La vicepresidente del Senato, Paola Taverna, in un’intervista a La Repubblica, ha spiegato che “è un argomento ogni tanto usato in maniera pretestuosa e credo che nell’attuale situazione politica ci siano altre priorità. C’è un lavoro enorme che ci aspetta per la lotta alla pandemia e per sostenere la ripresa”.

Stefania Losito

Leggerissime

Serena Wlliams: “Bambine, credete in voi”

A quasi un mese dal ritiro dal tennis, la fuoriclasse diventa scrittrice

Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi: “Abbiamo deciso di lasciarci”

La coppia lo ha dichiarato in un comunicato congiunto. “La nostra famiglia continuerà ad esistere” hanno scritto

 
  Diretta

Top News

Nord Stream, i media tedeschi: “Gasdotti forse irrecuperabili”. Mosca sotto accusa. Si impenna il prezzo del gas

I gasdotti Nord Stream, danneggiati probabilmente da un attacco, potrebbero anche risultare inutilizzabili per sempre a causa dell’effetto corrosivo dell’acqua salata, a meno di interventi…

Governo, faccia a faccia Meloni-Salvini: “Voglia di collaborazione e unità di intenti”. Domani colloquio telefonico con Berlusconi

È durato circa un’ora il faccia a faccia tra la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, e il segretario della Lega, Matteo Salvini. Dall’incontro, si…

Covid, in Italia decessi in calo e incidenza stabile. Ricoveri in aumento

In Italia, su 198.918 tamponi molecolari e antigenici analizzati, 36.632 sono risultati positivi. In calo i decessi, passati dai 64 di ieri ai 48 odierni.…

Maxi-operazione contro la pedopornografia minorile, perquisizioni della polizia postale in nove regioni italiane

C’è anche la Puglia tra le regioni coinvolte nella maxi-operazione contro la pedopornografia minorile coordinata dalla procura di Napoli che ha portato la polizia a…

Locali

Partorì bimba e tentò di ucciderla in giardino, a processo donna salentina

E’ stata rinviata a giudizio la donna di 35 anni che in provincia di Lecce, nel luglio 2021, partorì una bambina in casa e la…

Minacce all’assessore di Terlizzi: lascia stare il mercato dei fiori, così “campi cent’anni”

Minacce all’assessore alle attività produttive del Comune di Terlizzi, Michelangelo De Palma. Secondo quanto denunciato, avrebbe ricevuto una lettera di minacce per costringerlo a non…

Crolla lo scaffale con i fascicoli in Corte d’Appello a Bari. Una persona è rimasta ferita

Cede la struttura su cui erano poggiati i fascicoli in Corte d’Appello a Bari, durante il controllo dei registri elettorali relativi al voto di domenica.…

Covid, balzo dei morti in Puglia. Sono 10 in un giorno

In Puglia, sono 1.359 i nuovi casi su 10.075 test processati. Incidenza al 13,4%. Balzo dei morti, 10 in un giorno. Sono 112 le persone…

Made with 💖 by Xdevel