Ascolta Guarda
Canali

La Manovra oggi in Consiglio dei ministri: 32 miliardi, quasi tutti destinati a famiglie e imprese contro il caro-energia

Interventi anche su pensioni, reddito di cittadinanza e cuneo fiscale

Arriva oggi in Consiglio dei ministri la Manovra economica con un pacchetto da 32
miliardi di euro, di cui due terzi, cioè circa 21 miliardi, destinati a tutelare le famiglie e le imprese dal caro-energia.

Per tutto il resto sul piatto rimane una decina di miliardi e la regola è che ogni misura necessita di coperture nello stesso settore di intervento.

Approfondiamo alcuni dei punti principali che arriveranno nelle prossime ore al Cdm.

AIUTI CONTRO IL CARO-BOLLETTE. Allo studio c’è un mix di aiuti per privati e aziende per coprire i primi tre mesi del 2023. Dovrebbero essere confermati lo sconto benzina, il bonus sociale e i crediti di imposta, che però potrebbero salire dal 30 al 35% per le piccole attività commerciali e dal 40 al 45% per le imprese.

PENSIONI, SOLUZIONE “PONTE”. Individuata una soluzione “ponte” solo per il 2023 per evitare il ritorno della legge Fornero: una quota 41 con il paletto di 62 anni. “Ci prendiamo un anno per pensare ad una vera riforma – ha spiegato il sottosegretario leghista Durigon – insieme alle parti sociali”.

REDDITO DI CITTADINANZA. Modifiche sul Reddito di cittadinanza sono praticamente scontate, anche se la discussione su quali è ancora in corso. L’ipotesi allo studio è di toglierlo agli occupabili (con una fase transitoria di 6 mesi), mentre sarebbe in corso un ragionamento sulla possibile riduzione dell’assegno. L’aiuto resterà per i poveri, ma si incrementerà la lotta ai “furbetti”.

CUNEO GIÙ PER I REDDITI BASSI. Sul cuneo si va verso una replica del taglio di 2 punti per i redditi fino a 35mila euro, mentre il taglio sarà incrementato di un altro punto, fino a 3 punti, per le fasce più fragili, quelle con un reddito inferiore a 20mila euro.

FLAT TAX. Sulla flat tax resta al momento confermato l’aumento della soglia (da 65 a 85mila euro) per autonomi e partite Iva, mentre sembra perdere quota l’ipotesi di introdurre anche una flat tax incrementale. Per i dipendenti invece si studia la riduzione della tassazione sui premi di produttività.

RIDUZIONE DELL’IVA. Si discute dell’azzeramento dell’Iva su pane, pasta e latte. È un tema ancora oggetto di valutazione. Potrebbe essere sostituito da un taglio. Ci sarà invece la diminuzione dell’Iva sui prodotti della prima infanzia.

TREGUA FISCALE, NIENTE “SCUDO”. Per le cartelle esattoriali fino al 2015 si va verso la cancellazione di quelle sotto ai mille euro e la riduzione di sanzioni e interessi, con rateizzazione in 5 anni, per le altre. Non verrebbe proposta invece la “voluntary disclosure” sui capitali all’estero.

SOSTEGNO ALLA FAMIGLIA. È previsto l’incremento dell’assegno unico familiare. Sul tavolo c’è la proposta di raddoppiare da 100 a 200 euro la maggiorazione per i nuclei con quattro o più figli e di garantire 100 euro in più per i figli gemelli. Si potrebbe intervenire anche sui congedi famigliari.

BONUS TV E AIUTI ALLE IMPRESE. Possibile il rifinanziamento dei due contributi già esistenti per TV e decoder con altre risorse per 100 milioni. Allo studio anche altre misure per le imprese, dal rifinanziamento della “nuova Sabatini” all’ipotesi di un fondo per la tutela del made in Italy. TETTO AL CONTANTE E CEDOLARE SECCA. Dal primo gennaio il tetto al contante sale da 2mila a 5mila euro. Tra le ipotesi c’è anche la cedolare secca per gli affitti dei locali commerciali.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Addio a Irene Cara, cantante di “Flashdance”

Le fu assegnato l’Oscar per la miglior canzone. Le sue hit indimenticabili sono "What  a feeling" e "Fame"

Amadeus: “A Sanremo niente super ospiti italiani”

Il direttore artistico del festival: “Ospiti i personaggi storici della musica italiana. Gli altri sarò onorato di averli in gara”. Il 4 dicembre saranno annunciati…

Leggerissime

Camilla dai bambini con gli orsetti della regina Elisabetta

Gli oltre mille Paddington lasciati come tributo per la morte della sovrana sono stati donati a un asilo di Londra

Wanda Nara e Icardi sono tornati insieme

La conferma nelle foto pubblicate dal calciatore

 
  Diretta

Top News

Morto il ministro degli Esteri bielorusso, Kiev sospetta avvelenamento

E’ giallo sulla morte improvvisa del ministro degli Esteri della Bielorussia, Vladimir Makei, che lunedì aveva in programma un incontro con il suo omologo russo…

Frana ad Ischia, bilancio provvisorio: una donna morta, tre feriti e una decina di dispersi

E’ salvo il neonato di cui non si avevano notizie E’ una donna di origine straniera la prima vittima accertata della frana di Casamicciola, sull’isola…

Fine vita, Cappato accompagna un 82enne in Svizzera e si autodenuncia. Il tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni: “E’ una violenza di Stato”

Marco Cappato ha raccontato ai carabinieri, denunciandosi per avere aiutato a morire Romano, 82 anni, che ha accompagnato in Svizzera, “quello che potrei definire una…

Maltempo, frana a Ischia. Salgono i dispersi, tra cui un neonato

Salgono a dodici i dispersi a Casamicciola, sull’isola di Ischia, dopo la frana che all’alba dalla parte alta di via Celario ha raggiunto il lungomare…

Locali

Matera, esplosione in un appartamento per una fuga di gas: cinque feriti

E’ di cinque feriti, di cui due gravi, il bilancio dell’esplosione, causata da una fuga di gas, avvenuta a Matera, in un appartamento in via…

Bullismo, due ragazzini denunciati per tentata rapina e lesioni ai danni di un 13enne nel nordbarese

Due minorenni di Andria di 15 e 14 anni sono stati denunciati con le accuse di tentata rapina aggravata in concorso e lesioni aggravate dopo…

Confiscati beni per 230mila euro a un affiliato al clan che opera nella parte ovest del Tarantino

Beni per 230 mila euro sono stati confiscati dai Carabinieri ad un pregiudicato del Tarantino già condannato per associazione per delinquere di tipo mafioso, su…

Scontro tra San Severo e Chieuti, 3 morti

E’ di tre morti il bilancio di un incidente avvenuto sulla Statale 16 tra San Severo e Chieuti, nel Foggiano. Per cause da accertare, un…

Made with 💖 by Xdevel