Ascolta Guarda

Artisti Battiti Live 2024

banner better

Manifestazioni No Green pass, Lamorgese: “Confido nel senso civico”. Perquisiti 4 indagati per aggressione ai cronisti

Altissima allerta per le manifestazioni dei No Green pass in programma domani in varie città italiane. Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, confida “che i manifestanti siano animati da senso civico e seguano le modalità
concordate con le autorità di pubblica sicurezza”.

“La mia direttiva fornisce ai prefetti indicazioni per fare in modo che venga bilanciato il diritto di manifestare con l’esigenza di tutela della salute pubblica – spiega il ministro in un’intervista radiofonica – l’importante è non creare disagi alla cittadinanza e che non ci siano rischi per l’ordine pubblico”. “Sto sentendo prefetti e questori per individuare delle soluzioni adeguate – ha aggiunto Lamorgese – quando si mantiene il dialogo aperto si può trovare un punto di sintesi, l’importante è che non ci siano delle pericolose forzature. Vorrei anche ricordare – ha concluso il ministro – l’onere che grava sugli organizzatori che hanno il dovere di garantire che le manifestazioni si svolgano in sicurezza per gli stessi partecipanti senza che vengano pregiudicati i legittimi interessi della cittadinanza”. 

Intanto, a Milano, i carabinieri hanno eseguito perquisizioni nei confronti di quattro appartenenti al movimento “No green pass”, indagati per aver avuto, durante le manifestazioni del sabato, “atteggiamenti prevaricatori nei confronti di alcuni giornalisti tanto da impedire l’esercizio del diritto/dovere di cronaca”. Ai quattro è contestato il reato di violenza privata aggravata.

In particolare, nelle perquisizioni risultano indagati un 55enne, residente in provincia di Monza, per violenza privata aggravata ai danni del cronista Salvatore Garzillo, giornalista dell’Ansa e di Fanpage, avvenuta il 6 novembre scorso, un 62enne residente a Milano per l’aggressione a Enrico Fedocci del Tg5, nel corteo del 23 ottobre, un 53enne milanese per un altro attacco allo stesso cronista il 30 ottobre, e un 57enne per fatti analoghi commessi il 16 ottobre, quando gli aveva rivolto il gesto dello sgozzamento e urlato contro “veniamo a prendere te e il tuo padrone” per impedirgli di documentare quanto stava avvenendo. I quattro indagati sono, secondo gli inquirenti, tutti noti militanti ‘no vax-no green pass’ ma non appartengono a contesti di antagonismo politico.
Nell’ultima manifestazione del 6 novembre il cronista sarebbe stato strattonato e spinto dopo che era intervenuto a difesa di un collega che era stato spinto fuori dal corteo e contro una vetrina. Il 55enne indagato si sarebbe anche spacciato per un poliziotto durante l’aggressione. Dalle indagini risulta che i gruppi di contestatori stanno alzando il tiro nell’andare contro gli organi di informazione accusati, a loro dire, di mistificare la realtà.
Nel corteo del 23 ottobre, invece, il cronista televisivo del Tg5 ha dovuto interrompere la registrazione del servizio perché il 62enne indagato, con altri manifestanti, gli gridava contro frasi come “vergogna, giornalisti terroristi”. Infine, il 30 ottobre lo stesso giornalista sarebbe stato pedinato dal 53enne indagato che, assieme ad un altro manifestante, avrebbe esercitato contro di lui una pressione psicologica per impedirgli di fare il suo lavoro.
Nel blitz dei carabinieri sono state effettuate perquisizioni nelle abitazioni e il sequestro di dispositivi informatici alla ricerca anche di eventuale materiale di divulgazione dell’area ‘no vax-no green pass’ relativo soprattutto all’uso della violenza nei confronti della stampa, oltre che di eventuali strumenti, come armi di ogni genere.

Intanto è stato licenziato dall’Agenzia per il lavoro portuale del Porto di Trieste (Alpt), Fabio Tuiach, esponente del movimento no-green pass di Trieste ed ex consigliere comunale: ha tenuto un comizio mentre era assente dal lavoro per motivi di salute.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Medimex, Taranto “s’infiamma” con i The Smile

Per la prima volta in Italia il loro atteso tour live, successo anche per Pulp e The Jesus and Mary Chain …

Radio Norba Cornetto Battiti Live, oggi l’ultima grande serata a Molfetta

Tra gli ospiti della serata Renga e Nek, Benjiamin Ingrosso, Mida, Emma e naturalmente tanti altri

Sport

Croazia-Italia, le formazioni ufficiali: Spalletti cambia tre uomini

Fischio d’inizio alle 21. Tra gli slavi titolare Pongracic, centrale del Lecce

Euro 2024, Italia “rischiatutto”. Spalletti: “Meno bellezza e più sostanza”

Nel girone A, prima la Germania, seconda la Svizzera. Se vincono con la Croazia, gli Azzurri se la vedranno con gli elvetici …

Leggerissime

G7, i look della cena al castello di Brindisi – Le foto

Dall’abito lungo con corpetto a rete di Meloni al tailleur pantaloni di Laura Mattarella. Il baciamano di Macron alla premier italiana dopo le tensioni …

G7 Puglia, first lady in tour tra Egnazia e Alberobello

In giro con un treno storico per la Valle d'Itria

 
  Diretta

Top News

Pescara, 16enne ucciso a coltellate: fermati due coetanei, figli di un avvocato e di un maresciallo

L’omicidio sarebbe maturato nel contesto del piccolo spaccio di droga tra giovanissimi Sono due minorenni italiani, come la vittima, i presunti responsabili dell’omicidio di Thomas…

Campi Flegrei, in arrivo commissario straordinario per gestire rischio sismico

L’annuncio del ministro Musumeci: gravi responsabilità degli enti locali, sviluppo urbanistico irragionevole La gestione degli interventi per i Campi Flegrei non può essere affidata alla…

Maturità, al via la prova orale. Nei comuni sedi di seggio elettorale per il ballottaggio partirà nei prossimi giorni

Al via da oggi gli orali dell’esame di maturità per i 526.317 studenti. Nei comuni al ballottaggio, laddove le scuole sono sede di seggio elettorale,…

Piena del Natisone, trovato il corpo del terzo ragazzo disperso

E’ stato ritrovato questa mattina il corpo di Cristian Molnar, il ragazzo di 25 anni ucciso dalla piena del fiume Natisone il 31 maggio. I…

Locali

Strano avvistamento nei cieli del Sud, è psicosi ufo sui social. Ma c’è una solida ipotesi

Strano avvistamento nei cieli del Sud Italia, ieri sera. Sui social, virali foto e video di uno strano oggetto volante di forma allungata e velocissimo.…

Ballottaggi, a Bari fuoco incrociato di segnalazioni e denunce di irregolarità tra i candidati sindaco

 “Le denunce, quelle vere, si fanno in questura, non sui social network. Io ho fatto la mia. Se ci sono irregolarità la magistratura avrà modo…

Ballottaggi, si vota fino alle 15. Bassa l’affluenza di ieri alle urne, Bari fa peggio di tutte

Si sono riaperti alle 7 i seggi in 105 comuni per il secondo turno delle amministrative. Le sfide principali ai ballottaggi sono quelle di Firenze,…

Ballottaggio a Lecce, elettore al seggio accompagnato da una pecora

Scena insolita nel seggio elettorale allestito nell’istituto scolastico Quinto Ennio di Lecce, dove si vota per il ballottaggio. Un uomo si è presentato in compagnia…

Made with 💖 by Xdevel