Ascolta Guarda

Artisti Battiti Live 2024

banner better

Marcell Jacobs: “Ho corso più che potevo verso il mio sogno da bambino”

L’atleta azzurro che fa la storia dello sport italiano, ringrazia la mamma e la sua mental coach pugliese. E’ cresciuto con il mito di Pietro Mennea

Ha corso più che poteva Marcell Jacobs che racconta che ha corso alla velocità di più di 43 km all’ora per inseguire “il mio sogno di quando ero bambino”.

L’atleta che ha consegnato la medaglia d’oro storica nei 100 metri all’Italia ammette che ogni atleta che arriva alle Olimpiadi, anche il piu’ ‘sconosciuto’ – come qualche avversario sorpreso ha gia’ definito l’italiano nuovo re olimpico dei 100 -, sogna di vincere l’oro.

Lui lo ha fatto nella gara regina della Regina dei Giochi. E ha vinto perché ha gareggiato con la sua arma segreta: la semplicità. La stessa semplicità che si sente nelle sue parole: “Ho corso più che potevo”, come racconta subito dopo la foto di rito, la stessa per la quale in passato hanno posato campioni come Usain Bolt e Carl Lewis.
Marcell Jacobs, texano di El Paso con madre di Desenzano e che non parla inglese riesce a scherzare su questo e dice: ”e ora come faccio con le tv del mondo? Io scappo..”. Si veste di tricolore, abbraccia Tamberi e poi sulla pista si inginocchia vicino al tabellone che porta la scritta “Jacobs, 100 m, gold, 9”80″.
E’ di nuovo record europeo e italiano, con una sequenza spaventosa negli ultimi mesi: 9”95 a Savona, 9”94 in batteria, 9”84 in semifinale, e poi la finale che lo consacra “l’uomo più veloce del mondo”.

Ha detto: ”Ho chiesto un ultimo sforzo al mio corpo . Ha bisogno di riposo, ma prima di mettermi ai blocchi gli ho detto: forza, dammi un’ultima chance e ti assicuro che poi ti lascio in pace…E lui mi ha risposto”.
Ha definito la sua corsa tecnicamente perfetta e spiega di aver pensato solo a se stesso. “Guardavo la corsia e non gli altri. Li ho visti solo al traguardo e allora ho gridato forte, prima di abbracciare Tamberi che era li’ sulla pista”.

Lui e Gianmarco Tamberi che ha conquistato l’oro nel salto in alto sono legati.
“Lui ha avuto un percorso terribile – dice – ma anche io ho preso le mie batoste”. Curate insieme alla mental coach Nicoletta Romanazzi, pugliese di Putignano, che lo ha aiutato a superare lo choc dell’abbandono del padre (“una volta risolto, e’ andato tutto meglio”, ammise Marcell un giorno): per questo, dopo la quotidiana telefonata del mattino, l’ha ringraziata in tv subito dopo il suo sprint olimpionico.

“Devo dire grazie a mia madre, la mia prima tifosa. E tutta l’Italia che ha tifato per me”, ha dichiarato.

Ora aspetta la premiazione di domani: “Ho fatto il record europeo – conclude – ma quello magari tra 13 anni magari qualcuno te lo toglie. Questo oro invece non me lo toglie piu’ nessuno: domani me lo guardo sul podio mentre suonano l’inno, e poi me lo appendo a casa sul muro piu’ grande”. Poi aggiunge: ”Nella mia testa mi chiedevo sempre, cosa ho meno degli altri? Niente, era la risposta, puoi correre piu’ forte anche tu”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Medimex, Taranto “s’infiamma” con i The Smile

Per la prima volta in Italia il loro atteso tour live, successo anche per Pulp e The Jesus and Mary Chain …

Radio Norba Cornetto Battiti Live, oggi l’ultima grande serata a Molfetta

Tra gli ospiti della serata Renga e Nek, Benjiamin Ingrosso, Mida, Emma e naturalmente tanti altri

Sport

Euro 2024, oggi si completa il programma dei gruppi C e D

Alle 18 sono in programma Francia-Polonia e Olanda-Austria, alle 21 Danimarca-Serbia e Inghilterra-Slovenia

Leggerissime

G7, i look della cena al castello di Brindisi – Le foto

Dall’abito lungo con corpetto a rete di Meloni al tailleur pantaloni di Laura Mattarella. Il baciamano di Macron alla premier italiana dopo le tensioni …

G7 Puglia, first lady in tour tra Egnazia e Alberobello

In giro con un treno storico per la Valle d'Itria

 
  Diretta

Top News

Droghe, aumenta il consumo fra i giovanissimi. Crescono le denunce per i minorenni. Abuso d’alcol tra gli studenti

Nel corso dell’ultimo anno sono quasi 360mila gli studenti minorenni che hanno consumato almeno una sostanza illegale, pari al 23% dei minorenni scolarizzati, confermando il…

Comunali, il centrosinistra vince i ballottaggi nelle grandi città. Affluenza in forte calo rispetto al primo turno

Il centrosinistra ha vinto i ballottaggi in tutti i cinque capoluoghi di regione al voto nelle giornate di domenica e lunedì. La coalizione progressista si…

Attacco ucraino sulla città russa di Belgorod, ferita una donna. Mosca: “Nella notte abbattuti 30 droni di Kiev su due regioni”

Le autorità russe hanno segnalato un massiccio attacco di droni ucraini compiuto la notte scorsa nella città russa di Belgorod. Una donna, secondo quanto riportato…

Caso Wikileaks, Julian Assange patteggia con la giustizia americana ed è libero. Ha lasciato il Regno Unito

Julian Assange è libero e ha lasciato ieri il Regno Unito e il carcere di massima sicurezza di Belmarsh, vicino Londra, nel quale è stato…

Locali

Ex Ilva di Taranto, la Corte di giustizia europea: “Se pericolosa, va sospesa”. Il governatore Emiliano: “Sentenza epocale”

Se presenta pericoli gravi e rilevanti per l’ambiente e per la salute umana, l’esercizio dell’acciaieria ex Ilva di Taranto dovrà essere sospeso. Spetta al Tribunale…

Cade dall’auto guidata da un amico, morto 25enne a Foggia

Un ragazzo di 25 anni è morto alla periferia di Foggia, all’alba di oggi, dopo essere caduto dall’auto di un amico, a bordo della quale…

Accoltella l’ex fidanzata, arrestato 23enne in Salento. Fermato dalla mamma della ragazza

Sarebbe andato a casa dei genitori della ex fidanzata con due coltelli da cucine e l’avrebbe accoltellata nel giardino, di notte, perché non accettava la…

Comunali, Vito Leccese vince a Bari. A Lecce Poli Bortone batte Salvemini, Telesca vince a Potenza

Il centrosinistra si conferma a Bari e vince a Potenza, mentre il centrodestra conquista il Comune di Lecce. Sono i risultati dei ballottaggi delle elezioni…

Made with 💖 by Xdevel