Ascolta Guarda

Musica – Cinquant’anni fa moriva Jimi Hendrix

Il 18 settembre dei 50 anni fa moriva Jimi Hendrix.
Con il nostro Federico L’Olandese Volante, conduttore di del driving time di Radionorba, abbiamo cercato di ripercorrere alcuni dei momenti della sua vita.
Jimi Hendrix per tanti versi è stato un personaggio misterioso. Federico racconta che: “Hendrix nasce artisticamente in Inghilterra. E’ stato un chitarrista eccezionale, tanto che ci sono ancora tante domande senza risposta sugli accordi che lui eseguiva. Hendrix era mancino e si faceva costruire le chitarre al contrario. Eseguiva così tutti gli accordi e tanti altri li ha inventati lui, prima non esistevano.”
Che carattere aveva Hendrix?
“ Era molto schivo, ma amante delle donne. Nell’ultimo anno della sua vita era depresso e obbligato a produrre tantissimo. Va considerato che ha avuto una carriera artistica molto breve che è durata 4 anni”.
Cosa accadde nella sua vita quando era all’apice del successo?
“Lui voleva fare altro, invece era costretto a produrre in continuazione. Non voleva più fare i numeri da circo che faceva all’inizio, tipo suonare con i denti, spaccare amplificatori e spaccare chitarre per poi sfruttare amplificatori e rumori”.
La morte di Jini Hendrix è un mistero ancora oggi che sono passati 50 anni. Cosa si sa di quel 18 settembre?
“Hendrix fa parte del club dei 27, cioè quei cantanti e artisti che sono morti a 27 anni come lui, Janis Joplin, Amy Winehouse e Jim Morrison. La sua morte è avvolta nel mistero. Una settimana prima di morire aveva licenziato il suo manager che era un tipo losco e gli rubava soldi, tral’altro lo spingeva a produrre in continuazione. Era rimasto solo. In quella famosa notte di 50 anni fa, era solo in camera. La sua fidanzata dell’epoca era andata a dormire in un’altra stanza dell’albergo in cui alloggiavano e si addormentò dopo aver preso barbiturici. Jimi Hendrix morì a causa di conati di vomito che gli tolsero il respiro. E’ uno degli effetti dell’eroina, di quando è troppo forte: ti toglie l’aria. La causa della sua morte non fu mai approfondita: arrivò in ospedale già morto, ma l’ambulanza arrivò in ritardo per soccorrerlo. Tante sono le cose mai chiarite sulle circostanze della sua morte così come per quella di tanti personaggi famosi. “
Che ricordo hai dell’ultima volta che lo hai visto esibirsi del vivo?
“L’ultima volta l’ho visto all’isola di Wight e in concerto. Si esibì alle sei del mattino. Era un po’ sconvolto ma in grande forma. Dieci giorni dopo morì”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Ermal Meta fa cantare Tirana

Dopo mesi di stop, Ermal torna a cantare nella sua Albania. “ Mi sono trovato con la mia gente e per quelle due ore mi…

Aretha Franklin, Sam Cooke e Public Enemy battono gli Stones e Bob Dylan

Aggiornata la classifica delle 500 canzoni più belle di sempre

Sport

VOLLEY, CAMPIONI D’EUROPA

Per i ragazzi di coach De Giorgi settimo oro continentale

Leggerissime

E’ a Conversano il primo parco sportivo con palestra jungle del Sud Italia

Allenarsi come nella giungla  per il benessere psicofisico. La struttura adatta a scuole e famiglie

SpaceX, rientrati sulla Terra i primi turisti dello spazio

Completata con successo la prima missione senza astronauti professionisti 

 
  Diretta

Top News

Eitan, udienza in Israele anticipata a giovedì. Per il sequestro spunta una terza persona indagata

L’udienza del Tribunale della famiglia di Tel Aviv sul caso del piccolo Eitan, unico sopravvissuto all’incidente sulla funivia del Mottarone dello scorso 23 maggio, è…

Referendum contro il Green Pass, via alla raccolta firme. Resi noti i componenti del comitato dei garanti e di quello organizzativo

Avviata la raccolta di firme per proporre un referendum abrogativo contro l’obbligo del Green Pass, esteso dal governo con un decreto che entrerà in vigore…

Covid: in Italia 3.838 nuovi casi, diminuiscono i decessi ma aumentano i ricoveri in terapia intensiva

In Italia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3.838 positivi al covid-19 su 263.571 tamponi analizzati. Ieri i casi erano stati 4.578 su 355.933…

Vaccino, lo studio: in Israele terza dose efficace nel 95% dei casi

In Israele la terza dose di vaccino Pfizer comporta un’efficacia contro la variante Delta del 95%. È quanto emerge da uno studio pubblicato sul New…

Locali

Il Bari vince a Catania in pieno recupero: è primo. Pari del Foggia; k.o il Taranto

Il Bari è inarrestabile. Terza vittoria consecutiva, la seconda di fila in trasferta. E la lista delle indicazioni positive è molto più lunga. Tre punti…

Covid: certificati anomali per giustificare medici no-vax, la segnalazione dell’Asl di Brindisi

La Asl di Brindisi ha segnalato alla Procura della Repubblica alcuni certificati rilasciati dai medici di base agli operatori sanitari per giustificare la mancata vaccinazione…

Violenze sulla compagna anche davanti ai figli piccoli, arrestato 28enne a Taranto

Sottoponeva ad atti persecutori la compagna 36enne, spesso davanti ai loro figli, un neonato e un bimbo di un anno e mezzo: per questo un…

Covid: in Puglia 164 positivi e nessuna vittima, numeri stabili anche in Basilicata

In Puglia rimane stabile il quadro epidemiologico: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 164 nuovi casi positivi al covid-19 su 13.391 tamponi analizzati. L’incidenza…

Made with 💖 by Xdevel