Ascolta Guarda

Musica – Fiorella Mannoia oggi ospite di Radionorba

Fiorella Mannoia sarà oggi, 19 novembre, in diretta Skype su Radionorba. Fiorella ci racconterà il suo nuovo album “Padroni di niente”

Il disco  è un riflesso, un’emozione presente, è un album figlio di un periodo storico preciso, ricco di pensieri scaturiti da un evento eccezionale, da qualcosa che non ci era mai successo, da una vita che non avevamo mai vissuto e mai immaginato di vivere.

Un album che racconta proprio le riflessioni nate nelle difficili settimane della primavera 2020, riflessioni che ciascuno può riconoscere come proprie, emerse in quei “giorni chiusi”, per citare la canzone di Ultimo che ha anticipato l’uscita dell’album, sperando che abbiano presto “un prato per volare fuori”.

Emblematica la copertina dell’album, chiaramente ispirata al quadro “Viandante sul mare di nebbia” di Caspar David Friedrich, con la differenza che il “Viandante” di Friedrich è intento a guardare il mistero di un orizzonte di nebbia, mentre il “Viandante” di Padroni di Niente, Fiorella, osserva la civiltà, la propria, ci si specchia dentro e riflette su tutto il bello e il brutto che l’uomo ha costruito…

“Padroni di Niente” è anche il brano di apertura dell’album e il pensiero che si cela dietro ad esso è chiaro: la consapevolezza che nessuno è padrone di nulla, perché è bastata una minuscola entità biologica per mettere in ginocchio un’intera umanità, compreso quel mondo, il nostro, che credevamo invincibile. “E se fosse che stiamo davvero sbagliando e facendo il più brutto dei sogni mai fatti?”, recita la canzone. Forse ci si dovrebbe concentrare di più sul valore vero della vita e su ciò che ad essa dà senso. Questa è l’anima della canzone e anche l’anima dell’album stesso, che prosegue raccontando in musica chi siamo, nel bene e nel male, il mondo che è in continuo cambiamento e che se da una parte si evolve, migliora, si modernizza ogni giorno di più, dall’altra a volte si ha l’impressione che si allontani dall’altruismo e dai valori di solidarietà.

Non mancano poi i sentimenti, gli amori, come quello premuroso tra madre e figlia, e ovviamente l’invito a non smettere mai di sognare, come unica ed eterna speranza per andare avanti.

La produzione, la realizzazione e gli arrangiamenti dell’album rispondono tutti ad un’unica esigenza: andare all’essenza delle cose, anche a livello sonoro. E tutto, nell’album infatti, ruota intorno a questo obiettivo. Prodotto da Carlo di Francesco, “Padroni Di Niente” è un album tutto “suonato”, “vivo”, senza molta elettronica… Un ritorno all’essenziale.

Così come nel precedente disco, “Personale”, anche qui torna la formula della “canzone sospesa”, che prende spunto dalla tradizione napoletana del “caffè sospeso”. Fiorella condivide uno spazio nel proprio album con un’artista emergente, la cantautrice Olivia XX con cui duetta sulle note di “Solo una figlia” (ultimo brano, che racconta le storie difficili, tragiche, di due giovani ragazze).

In “Padroni di niente” Fiorella, attraverso le canzoni che canta e le storie che racconta, vuole porre l’attenzione su noi stessi, sull’uomo, sulla nostra visione E la nostra “umanità”, quella da cui bisognerebbe ripartire per non ritrovarci, appunto, “Padroni di niente”.

 

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Vasco celebra i 40 anni dalla sua partecipazione al festival di Sanremo

Il 29 gennaio 1982 era in gara con “Vado al massimo”. "Andai da solo - racconta - perchè nessuno dei miei fidati ci credeva.…

Rettore: “Al festival dopo il cancro come testimone di vita”

Torna sul palco più ambito dopo 28 anni e dopo un’esperienza di malattia che le ha cambiato la vita

Sport

Vlahovic-Juventus, ora è ufficiale. Il centravanti serbo ha scelto il numero 7

Questa mattina le visite mediche alla Continassa, poi la firma sul contratto

Djokovic cittadino onorario di Budva. La cerimonia in Montenegro acclamato dai fan: “Hai lottato per il tuo popolo”

Numerosi sostenitori mostravano uno striscione con la scritta 'Budva è con Novak'. Il campione ha salutato la folla, senza rilasciare dichiarazioni …

Leggerissime

Sessantenne cambia sesso e diventa donna per avere prima la pensione

È successo in Svizzera. L’uomo ha detto a parenti e amici che la motivazione della sua scelta era solo l’indennità di vecchiaia …

 
  Diretta

Top News

Quirinale minuto per minuto. Settimo scrutinio: 387 voti per Mattarella. Accordo fra i leader per il bis

14.11: I grandi elettori del Partito Democratico sono stati convocati nella sala del Mappamondo alla Camera. Un lungo applauso per il nome di Mattarella ha segnato…

Covid, in Italia calano decessi e ricoveri. Nessuna regione cambierà colore

Sono 143.898 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore su 1.051.288 tamponi molecolari e antigenici analizzati. Lieve calo dei decessi,…

Giuliano Ferrara ricoverato in gravi condizioni a Grosseto, è stato colpito da un infarto

Ha avuto un infarto nella notte ed è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Misericordia di Grosseto, il giornalista Giuliano Ferrara, 70 anni, ancora in gravi condizioni.…

Quirinale minuto per minuto, conclusa la sesta votazione. Nuova fumata nera, settimo scrutinio domani alle 9.30

Ore 21.08: TERMINATO IL CONTEGGIO DEI VOTI DEL SESTO SCRUTINIO PER ELEGGERE IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. GLI ASTENUTI SONO STATI 445, MENTRE IL CENTROSINISTRA…

Locali

Incidenti sul lavoro, grave operaio caduto da un’impalcatura nel Leccese

E’ rimasto gravemente ferito in un cantiere in cui stava lavorando a Squinzano, nel Leccese. Grave incidente sul lavoro nel Salento, dove un operaio è…

Pedopornografia, arrestato a Bari un 21enne: vittime adolescenti tra i 12 e i 16 anni

Avrebbe indotto una minorenne a scattarsi delle foto nuda e avrebbe creato numerosi canali social destinati allo scambio di materiale pedopornografico, invitando partecipanti a diffondere…

Visita oncologica negata a paziente non vaccinato e senza green pass a Barletta, la Regione interviene: garantire sempre l’accesso alle visite specialistiche

La Regione Puglia fa chiarezza a poche ore dalla denuncia della moglie di un paziente oncologico, cui sarebbe stato negato l’accesso per una visita specialistica…

Furto di gasolio dai depositi della Marina Militare a Taranto, arrestati due dipendenti

Rubano gasolio dal deposito della Marina Militare a Taranto. Con quest’accusa, due persone sono state arrestate in flagranza di reato. Si tratta di un dipendente…

Made with 💖 by Xdevel