Ascolta Guarda

Nastri d’Argento, vincono le donne

Alla Loren il nastro di Platino. Laura Pausini dedica il suo premio alla figlia

L’edizione numero 75 dei nastri d’argento, i premi  del Sindacato Giornalisti Cinematografici vede il trionfo delle donne. “Miss Marx” è il film dell’anno, mentre “Le sorelle Macaluso” di Emma Dante vince cinque premi.  Quattro i nastri per “L’incredibile storia dell’isola delle rose” di Sydney Sibilia.

La premiazione si è svolta ieri sera al MAXXI – Museo Nazionale delle arti del XXI secolo. A Pietro Castellitto con “I predatori” è andato  il premio come miglior regista esordiente (Massimo Popolizio e’ in invece miglior attore non protagonista) mentre Kim Rossi Stuart è  il miglior attore drammatico per “Cosa sarà”.

Nastri alle attrici Teresa Saponangelo per  “Il buco in testa” e Sara Serraiocco “Non odiare” ed ex aequo, per la commedia, a Miriam Leone “L’amore a domicilio” e Valentina Lodovini “10 giorni con Babbo Natale”. Nastro di Platino poi per Sophia Loren  protagonista de “La vita davanti a se’” e  Nastro speciale a Renato Pozzetto protagonista del film di Pupi Avati, “Lei mi parla ancora”. Il nastro Europeo, va per  “Infine” a Colin Firth.

Premiata Laura Pausini per la miglior canzone originale “Io sì”,  già vincitrice del golden Globe e candidata all’Oscar; Stefano Bollani per la miglior colonna sonora “Carosello Carosone” e Giuliano Sangiorgi per il ‘cameo dell’anno’ in “Tutti er 1-1 per tutti” di Giovanni Veronesi.

La Pausini ha dedicato il premio alla figlia Paola e su Instagram scrive: “Prima di salire sul palco mi ha chiesto più volte : “mamma ma quando premiano te?” – Paola, i premi a volte arrivano subito, a volte dopo tanto tempo, a volte non arrivano, ma l’importante è sapere che quando hai lavorato tanto facendo qualcosa di cui non ti sei mai pentito, qualcosa che ti fa sentire fiero di te, quando torni a casa puoi essere anche a mani vuote, ma il premio lo hai vinto davvero tu”.

Nastro per il miglior soggetto a Claudio Noce e Enrico Audenino per “Padrenostro”; il ‘Premio Guglielmo Biraghi’ per gli esordienti andato a Ludovica Francesconi “Sul più bello”, Alice Pagani “Non mi uccidere” e al trio di “Est – Dittatura last minute”: Jacopo Costantini, Matteo Gatta, Lodo Guenzi.

A Ginevra Francesconi per le due interpretazioni di “Genitori vs influencer” e “Regina” è andato  il ‘Premio Graziella Bonacchi’. Giovane quest’anno anche il Premio Nastri d’Argento ‘Persol-Personaggio dell’anno’ che segnala “Morrison” di Federico Zampaglione la performance di Lorenzo Zurzolo.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Mario Biondi omaggia Baglioni

Il 18 aprile esce  “E tu come stai?”

Laura Pausini per “People” è fra 25 donne latine più influenti

Per la rivista: "Ha avuto coraggio e dato voce alla difesa di cause importanti come quella per i diritti umani"

Leggerissime

Chiara Ferragni torna sui social

L’influencer riappare sui suoi profili mostrandosi elegante e raffinata

Il cibo è la prima ricchezza dell’Italia

Il dato in occasione della prima Giornata del Made in Italy. Il vino è la voce principale dell’export

 
  Diretta

Top News

Continua la corsa del prezzo della benzina, quasi 2 euro al litro al self. Stabile il diesel

In continuo aumento il prezzo della benzina, mentre resta stabile il diesel. Dai dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mimit, aggiornati alle 8 del 16…

Copenaghen, incendio distrugge il palazzo della Borsa, crollata la celebre guglia

Un grosso incendio è divampato nell’edificio della Borsa nel centro storico di Copenaghen, risalente al XVII secolo, facendone crollare la famosa guglia alta 54 metri.…

Israele risponderà all’Iran, Teheran: “La replica sarà ancora più forte”. Ma Netanyahu rassicura: “Nessun pericolo per i Paesi arabi”

Netanyahu afferma che “Israele risponderà all’attacco dell’Iran” e Teheran dovrà aspettare “nervosamente senza sapere quando” accadrà. “Qualsiasi aggressione incontrerà una risposta ancora più forte”, minacciano…

Ponte sullo Stretto, arriva un esposto di tecnici messinesi che potrebbe bloccare l’opera

Dubbi sulla regolarità di pareri e documenti presentati per la costruzione del ponte sullo Stretto. Un esposto alla Procura di Messina e alla Corte dei…

Locali

Scontro frontale sulla provinciale a Canosa di Puglia: un morto e un ferito

Scontro frontale, nel tardo pomeriggio, sulla provinciale 231 all’altezza di Canosa di Puglia, nel Nordbarese. Il bilancio è di un morto e un ferito. La…

Nuova scossa nell’amministrazione di Bari: si dimette il presidente Amiu Puglia

Nuova tegola giudiziaria su Bari. Paolo Pate, presidente di Amiu Puglia, si è dimesso dall’incarico dopo essere stato stato rinviato a giudizio nell’ambito di un procedimento…

Rifiuti nel bosco urbano di Capurso, denunciato un imprenditore leccese

Rifiuti sversati illegalmente nell’area del bosco urbano a Capurso, nel Barese. Il Comune aveva previsto di adibire l’intera a spazi per cittadini, con strutture per…

Comunali Bari, Leccese e Laforgia restano entrambi in campo. Il comunicato congiunto: divisi al primo turno, ma dalla stessa parte

Vito Leccese e Michele Laforgia, in un comunicato congiunto, hanno spiegato che resteranno entrambi in campo come candidati sindaco di Bari. Nonostante questa divisione, si…

Made with 💖 by Xdevel