Ascolta Guarda

Nicolas Cage, ubriaco e molesto cacciato da un locale

La caduta della star raccontata dal Sun

L’attore Nicolas Cage è stato cacciato da un locale perché era ubriaco e molesto. Volto simbolo del cinema degli anni ’80 e ’90, il nipote di Francis Ford Coppola, è stato cacciato come se fosse l’ultimo dei senzatetto.

Come ha raccontato in esclusiva il Sun, l’attore era così sbronzo che non riusciva nemmeno ad infilare le infradito. E’ stato accompagnato fuori dal locale sotto l’occhio delle telecamere di sorveglianza e le immagini riprese hanno fatto poi il giro del mondo.

In passato aveva dichiarato che: “Il  lavoro è l’unica cosa che mi aiuta a tenermi lontano dai guai”. E la sua è stata una vita tormentata dai guai con un passato di eccessi: l’alcol, la  bancarotta finanziaria dopo aver distrutto i suoi averi per collezionare auto e acquistando jet privati, yacht, gioielli, proprietà immobiliari e opere d’arte. A questi si aggiungono gli acquisti di fumetti del valore di svariati milioni di dollari, e uno zoo di animali tra cui uno squalo, un coccodrillo e cani di razza serviti da schiere di maggiordomi. Erano celebri le feste organizzate nelle sue varie residenze ma anche gli atti di generosità. La  rivista Forbes ha inserito Cage nella lista degli attori più generosi del pianeta. Un notevole contributo ai dissesti finanziari lo hanno dato anche i suoi 5 matrimoni. L’ultimo con  è Riko Shibata, 26 anni, sposata il 16 febbraio scorso a 57 anni.

Angela Tangorra

Foto dal sito outsider.com

Musica & Spettacolo

La musica italiana vola nel mondo

Ascolti record per i nostri artisti sia nel nostro Paese che fuori

Clementino torna sul set: il rapper alla sua seconda prova di attore

Dopo aver recitato diretto da Castellitto ne “Il materiale emotivo”, ora gira il film dedicato al mito di Lamborghini

Sport

MotoGp, a Misano pole position per Bagnaia. Ducati padrona della prima fila

Quartararo partirà dal quindicesimo posto, ultima fila per Valentino Rossi

Leggerissime

Vito Dell’Aquila, dopo la medaglia di Tokyo….arriva la patente!

Il campione di Tokyo condivide in traguardo con i followers

Chiara Ferragni in ospedale per Vittoria

Paura per la mamma influencer: la piccola aveva febbre alta e difficoltà respiratorie. Ora sta meglio

 
  Diretta

Top News

Austria, l’annuncio del cancelliere: “Restrizioni solo per i non vaccinati”

In Austria, in caso di nuova ondata pandemica, solo i non vaccinati andranno incontro a misure restrittive. Ad annunciarlo il cancelliere Alexander Schallenberg. “Ai non…

Covid, in Italia incidenza stabile. Aumentano gli attuali positivi

Sono 3908 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore su 491.574 tamponi molecolari e antigenici analizzati. 39 i decessi, stesso…

Turchia, Erdogan pronto a espellere dieci ambasciatori occidentali. Avevano firmato un appello a favore del dissidente Kavala

I dieci ambasciatori occidentali in Turchia che hanno firmato un appello per la liberazione del filantropo Osman Kavala, contrario al governo di Istanbul, saranno dichiarati…

Omicidio in una ditta di pneumatici nel reggiano. Fermato il presunto responsabile

I carabinieri di Reggio Emilia sono al lavoro per ricostruire la dinamica e il movente dell’omicidio di Salvatore Silipo, il 29enne ucciso a colpi d’arma…

Locali

Galatina, svastica davanti al portone della sede della Cgil. Il sindacato: “Gesto gravissimo”

A Galatina, nel leccese, ignoti hanno disegnato una svastica sul portone della sede della Cgil, in via Caracciolo. Sotto il simbolo è stato affisso un…

Covid, nessun decesso in Puglia e Basilicata

In Puglia, su 19.145 test analizzati, 203 sono risultati positivi. Nessun decesso registrato e incidenza stabile all’1%. È Bari la provincia più colpita con 70…

San Severo, arrestato il custode della scuola: avrebbe sparato al bidello per una battuta di troppo

E’ stato arrestato per tentato omicidio e portato in carcere dai carabinieri l’83enne custode della scuola media Petrarca di San Severo (Foggia), che ieri pomeriggio…

Agguato in campo rom di Barletta, il responsabile avrebbe agito per vendicare il furto di una collana

Si è costituito in questura a barletta, un 31enne responsabile del ferimento di un 43enne residente nel campo rom di Barletta, una settimana fa, con…

Made with 💖 by Xdevel