Ascolta Guarda
Banner Sanremissimo 23

Niente cravatta e aria condizionata più bassa: le regole anti-caldo dell’ospedale Miulli di Acquaviva delle fonti per i dipendenti

Niente cravatta e un grado di temperatura in più in tutti gli ambienti per combattere il caldo (e per contenere i costi per l’energia). E’ il provvedimento disposto sino al 30 settembre dall’ospedale ecclesiastico Miulli di Acquaviva delle Fonti, nel Barese, per far fronte all’incremento di temperature e all’utilizzo dell’aria condizionata.
“In ossequio a quanto consigliato già diversi anni addietro dall’Eni – si legge nella nota – e da realtà istituzionali quali
il ministero dell’Ambiente, l’Ente ha disposto fino al 30 settembre l’incremento di un grado di temperatura in tutti gli
ambienti. Per ridurre la percezione di calore è stata inoltre consigliata a tutto il personale dipendente una nuova modalità di abbigliamento, un dress-code comodo e in stile casual che privilegia la camicia e la t-shirt ma priva della cravatta. E’ infatti dimostrato che togliere la cravatta produce un immediato abbassamento della temperatura corporea valutabile tra i 2 e i 3 gradi centigradi”.
La nota prosegue: “Al fine di contenere ulteriormente il consumo energetico, il Miulli ha altresì disposto un programma di spegnimento delle Unità di Trattamento Aria (macchine particolarmente energivore) durante la notte, al sabato pomeriggio e nei giorni festivi. Tale interruzione viene realizzata nelle zone comuni quali hall di ingresso, blocchi
ascensori e corridoi di tutti i piani e in determinati altri spazi del nosocomio”.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Sanremo2023, ai Coma_Cose va il premio Lunezia per il miglior testo

Premiato per la qualità il testo di “L’Addio” con cui i Coma_Cose sono in gara al festival

Paola & Chiara, in gara al Festival con “Furore”

Le sorelle Iezzi sono prontissime per il palco più ambito d’Italia

Sport

Coppa Italia, le semifinal saranno Inter-Juventus e Fiorentina-Cremonese

I bianconeri hanno battuto 1-0 la Lazio. Allegri: bella risposta dopo il -15

Leggerissime

Sempre più turisti stranieri scelgono l’Italia per sposarsi

Aumentano anche gli italiani che si sposano in regioni diverse da quella di appartenenza

Gioco Album più belli dell'anno

 
  Diretta

Top News

Guerra in Ucraina, Medvedev: “Pronti a usare il nucleare, se Kiev colpisce le regioni russe”

Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev, in un’intervista ripresa dalla Tass, ha chiarito che la risposta di Mosca agli attacchi di Kiev alla…

Allarme antiaereo a Kiev prima dell’incontro Ue-Ucraina. Bombardamento russo nel distretto orientale di Izyum

Le sirene d’allarme antiaereo sono risuonate a Kiev prima dell’inizio del vertice tra Ucraina e Unione Europea alla presenza del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, della…

Pallone-spia cinese sorvola base americana con missili nucleari. Blinken annulla la visita in Cina

Un pallone aerostatico spia cinese è stato avvistato sopra gli Stati Uniti continentali e monitorato dal Pentagono mentre sorvolava uno dei tre campi missili nucleari…

Caso Cospito, Meloni: “Gli anarchici sono una minaccia, non dividiamoci”. Ma resta la tensione

Il caso Cospito continua ad agitare maggioranza e opposizione. Dopo la comparsa, all’università ‘La Sapienza’ di Roma, di manifesti riportanti la scritta “Chi sono gli…

Locali

Sventato il furto di quintali di rame dalla cabina elettrica del comune di Calvello, in tre sono fuggiti dopo un inseguimento

I carabinieri hanno sventato ad Oppido Lucano (Potenza), dopo l’inseguimento sulla statale 96 bis di un’auto sospetta che si dirigeva verso la Puglia, il furto…

Adelfia, studente straniero travolto e ucciso da un’auto: percorreva a piedi la statale 100

Uno studente straniero poco più che ventenne, in Italia secondo le prime informazioni per seguire il progetto Erasmus, e’ stato travolto ed ucciso da un’auto…

Alfieri della Repubblica, ci sono anche due giovani pugliesi. Si sono contraddistinti per la solidarietà e l’inclusione sociale

Ci sono anche due pugliesi tra i trenta giovani nominati Alfieri della Repubblica da Sergio Mattarella. Quest’anno il leit-motiv sono la pace e la solidarietà,…

Incendi in Salento, tre auto distrutte nella notte tra Carmiano e Botrugno

Ancora incendi nella notte in Salento. Sono tre le auto distrutte dalle fiamme tra Botrugno e Carmiano intorno alle 3 della notte. Il primo rogo…

Made with 💖 by Xdevel