Ascolta Guarda

Piero Angela, la sua lettera di addio. “Ho fatto la mia parte, cercate di fare la vostra”

Mattarella:”La Repubblica gli è riconoscente”. Il  ricordo di Pippo Baudo, Jovanotti, Fabio Fazio 

Piero Angela, scomparso oggi a 93 anni, qualche giorno fa aveva lasciato la sua lettera di addio al sito del suo programma, Superquark.

“Cari amici – ha scritto – mi spiace non essere più con voi dopo 70 anni assieme. Ma anche la natura ha i suoi ritmi. Sono stati anni per me molto stimolanti che mi hanno portato a conoscere il mondo e la natura umana. Soprattutto ho avuto la fortuna di conoscere gente che mi ha aiutato a realizzare quello che ogni uomo vorrebbe scoprire. Grazie alla scienza e a un metodo che permette di affrontare i problemi in modo razionale ma al tempo stesso umano. Malgrado una lunga malattia sono riuscito a portare a termine tutte le mie trasmissioni e i miei progetti (persino una piccola soddisfazione: un disco di jazz al pianoforte). Ma anche, sedici puntate dedicate alla scuola sui problemi dell’ambiente e dell’energia. È  stata un’avventura straordinaria, vissuta intensamente e resa possibile grazie alla collaborazione di un grande gruppo di autori, collaboratori, tecnici e scienziati. A mia volta, ho cercato di raccontare quello che ho imparato. Carissimi tutti, penso di aver fatto la mia parte. Cercate di fare anche voi la vostra per questo nostro difficile Paese. Un grande abbraccio”.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella h ha dichiarato: “Provo grande dolore per la morte di Piero Angela, intellettuale raffinato, giornalista e scrittore che ha segnato in misura indimenticabile la storia della televisione in Italia, avvicinando fasce sempre più ampie di pubblico al mondo della cultura e della scienza, promuovendone la diffusione in modo autorevole e coinvolgente. Esprimo le mie condoglianze più sentite e la mia vicinanza alla sua famiglia, sottolineando che scompare un grande italiano cui la Repubblica è riconoscente”.

Lo ricordano tutti gli italiani sui social, lo ricordano i lavoratori della tv. Pippo Baudo, in una intervista all’agenzia di Stampa Agi, dice: “Ci lascia un grande della televisione italiana, un uomo unico. Il padre della divulgazione scientifica. Un uomo molto generoso, ricco di temperamento e anche un grande musicista, abbiamo suonato il pianoforte a quattro mani. Ho una grande amarezza, un grande dolore. Ci siamo visti qualche tempo fa in occasione di un premio e mi aveva detto: ‘allora siamo vecchi’, gli avevo risposto di no scherzando con lui, come facevamo sempre”.

Il presidente della federazione nazionale degli ordini dei medici Filippo Anelli lo ha ricordato dicendo: ”Grazie Piero Angela. Va via il paladino della scienza, lasciandoci una grande eredità: la fiducia in una umanità capace di affrontare le sfide del futuro, perché in grado di garantire il benessere a tutti gli uomini, senza distinzione alcuna. Ci ha insegnato a fidarci della scienza, del suo metodo fatto di analisi, verifica e riproducibilità Ci ha insegnato a diffidare delle fake news cosi’ come delle ricette miracolose. Ci ha insegnato a tenere i piedi per terra, a essere pragmatici, ad avere fiducia nel futuro e nel progresso”.

“Questa e’ una di quelle notizie che non vorremmo mai ricevere. Mancherà a tutti noi la sua intelligenza, la sua passione e per quel mi riguarda la sua cortesia. #pieroangela è parte della storia di tutti noi e da oggi tutti siamo piu’ soli”,scrive Fabio Fazio.

Partecipa al cordoglio Jovanotti: ”Nel 2011 ci venne l’idea di aprire gli spettacoli del mio tour nei palasport con una presentazione in video fatta da Piero Angela, sapendo da subito che sarebbe stato molto difficile ottenere il suo Ok, tutti ci avevano sconsigliato, per non restare delusi. Riuscimmo a contattarlo e gli raccontai il senso di quello che avevamo immaginato e gli domandai il permesso di utilizzare una sua introduzione a un puntata da Quark che decontestualizzata in apertura del mio show otteneva un effetto poetico e divertente. Lui fu gentilissimo e ci disse subito di si, senza neanche un secondo appuntamento. Questo piccolo ricordo personale  mi lega a lui da un capo all’altro di un telefono, ma sono tantissimi i ricordi personali e collettivi che ci legano in tantissimi a questa figura di innovatore del linguaggio TV, di persona libera, di esperto di scienze e cultura e di innamorato della musica. Una presenza familiare e autorevole nella case di tantissimi a guidarci nel passaggio da un mondo di superstizioni e dogmatismi (che ancora esiste) ad un mondo più  ricerca costante, di verifiche, di scoperte continue che ampliano orizzonti e conoscenza. Grande Piero Angela, amico dei curiosi e delle menti aperte e divulgatore di cose belle. Viva Piero Angela!” 

Angela Tangorra

Immagine dal profilo Facebook di Superquark

Musica & Spettacolo

Cristiana Capotondi è diventata mamma, ma la bimba non è di Andrea Pezzi

L'annuncio: "Ho chiesto ad Andrea di starmi accanto durante la gravidanza. Dopo 15 anni non stiamo più insieme"

Tiziano Ferro, svelate le tracce del nuovo disco

Nell’album le collaborazioni di Sting, Roberto Vecchioni, Caparezza e Ambra

Leggerissime

Twitter, Musk fa retromarcia e rivuole il social per 44 miliardi. E il titolo schizza a Wall Street

Il miliardario vorrebbe trasformare la piattaforma in un'app onnicomprensiva (non meglio precisata): "X, la app di tutto", cinguetta

 
  Diretta

Top News

Brescia, aggredisce assistente sociale e si barrica in casa con il figlio di 4 anni. Forse è armato

Sono proseguite tutta la notte e sono ancora in corso le trattative tra i carabinieri e un uomo che si è barricato in casa a…

Consiglio dei Ministri, via libera a otto impianti rinnovabili. Progetti anche in Puglia e Basilicata

Ci sono anche tre progetti in Puglia e tre in Basilicata tra quelli approvati oggi dal Consiglio dei ministri su proposta del presidente, Mario Daghi.…

Formazione nuovo Governo, Giorgia Meloni si affiderà ai tecnici. Gli alleati attendono i nomi e scoppia la polemica con il premier uscente Mario Draghi sui fondi europei

Prima riunione di partito per Fratelli d’Italia dopo il successo elettorale. Giorgia Meloni, quasi certamente prossimo premier, coordina lo stato maggiore, cui formula una richiesta…

Turista americano chiede di parlare con il Papa e scaraventa al suolo due busti, danneggiandoli. E’ stato fermato dalla polizia vaticana

Un turista americano, di origini egiziane, ha scaraventato al suolo due buste antichi, poggiati su due mensole all’interno della galleria Chiaramonti, e li ha danneggiati.…

Locali

Omicidio del boss di Trinitapoli Cosimo Carbone, ergastolo al presunto killer confermato anche in appello

È stata confermata in appello la condanna all’ergastolo per Alberto Campanella, 35 anni, di Trinitapoli, nella provincia di Barletta-Andria-Trani, accusato dell’omicidio di Cosimo Damiano Carbone,…

Bari, docente schiaffeggiato per aver messo una nota a una studentessa. L’uomo sarebbe stato già denunciato da altre mamme

La preside dell’istituto: “Comportamenti non consoni” Un docente di diritto ed economia dell’istituto professionale “Ettore Majorana” di Bari ha denunciato di essere stato aggredito in…

Blitz antidroga tra Puglia e Molise, 18 misure cautelati. A capo dell’associazione a delinquere, un foggiano incensurato

C’è anche la Puglia tra le regioni convolte in un blitz antidroga, condotto tra il Foggiano e il Basso Molise. L’inchiesta è stata coordinata dalla…

Regione Puglia, maggioranza spaccata. Manovre per un nuovo partito

L’ennesimo rinvio della legge per rinnovare la governance dell’Agenzia per le politiche attive del lavoro e la bocciatura della legge sul fine vita rischiano di…

Made with 💖 by Xdevel