Ascolta Guarda

Revisione dei parametri e uso del ‘green pass’, le proposte delle regioni al governo

In Sicilia istituite due zone rosse, a Roma contagi quasi quintuplicati dall’11 luglio

Domani il governo dovrebbe mettere a punto un decreto con le misure per contrastare l’aumento dei contagi. Tra le misure previste le modalità di utilizzo del ‘green pass’, i nuovi criteri per definire i colori delle regioni e la proroga dello stato di emergenza.

Le regioni, dal canto loro, hanno messo a punto le prime proposte da sottoporre a Palazzo Chigi, anche se la Conferenza si è aggiornata a domani. Tra le misure emerse ci sono la riduzione da quattro a tre delle zone di rischio, la flessibilità nella valutazione dei parametri, fissando 150 tamponi ogni 100mila abitanti come numero minimo di test quotidiani e considerando il numero dei vaccinati, e infine la soglia del 15 e del 20% di occupazione massima nei reparti di terapia intensiva e in area medica per restare in zona bianca. Per quanto riguarda, invece, l’uso del ‘green pass’ per ristoranti e locali al chiuso, si tratterebbe di una misura valida per le aree al di fuori della zona bianca e necessaria per evitare nuove chiusure.

Intanto in Sicilia il governatore Musumeci ha istituito due zone rosse in vigore dal 22 al 29 luglio in due Comuni della provincia di Agrigento. Si tratta di Cartabellotta, dove si è registrato un focolaio dopo un banchetto nuziale, e di Favara. A Roma, invece, i nuovi casi sono quasi quintuplicati rispetto all’11 luglio, giorno della finale degli Europei di calcio tra Italia e Inghilterra. All’epoca i contagi erano 122, mentre oggi hanno raggiunto quota 557. Stessa situazione nell’intero Lazio, dove i nuovi positivi di oggi sono 681 a fronte dei 164 dell’11 luglio. “I casi sono destinati ancora ad aumentare per l’effetto del calo di tensione in occasione dei festeggiamenti per gli Europei, che durerà ancora alcuni giorni”, ha dichiarato l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Amadeus: “Mai fatto richieste per familiari o contro altri”

Il conduttore parla in un messaggio sui social dopo il suo addio alla Rai

E’ ufficiale: Amadeus lascia la Rai

La decisione del conduttore che intende affrontare "nuove sfide professionali"

Leggerissime

Il cibo è la prima ricchezza dell’Italia

Il dato in occasione della prima Giornata del Made in Italy. Il vino è la voce principale dell’export

 
  Diretta

Top News

Ponte sullo Stretto, arriva un esposto di tecnici messinesi che potrebbe bloccare l’opera

Dubbi sulla regolarità di pareri e documenti presentati per la costruzione del ponte sullo Stretto. Un esposto alla Procura di Messina e alla Corte dei…

Funerali Roberto Cavalli a Firenze: da Carlo Conti ad Afef, in tanti per il saluto al celebre stilista

Funerali Roberto Cavalli a Firenze: da Carlo Conti ad Afef, in tanti per il saluto al celebre stilista È il giorno dei funerali dello stilista…

Paura in Udinese – Roma, N’Dicka avverte un forte dolore al petto e si accascia. La gara è stata sospesa. Il calciatore si è ripreso subito dopo

Attimi di paura in Serie A. La partita Udinese – Roma è stata sospesa nel secondo tempo sull’1 – 1 ( Pereyra – Lukaku )…

Dona un rene a suo marito e lui vince competizione internazionale di sci

La storia di Paolo e Giulia arriva dalla provincia di Cuneo L’amore supera ogni ostacolo. È il caso di Paolo e Giulia, marito e moglie…

Locali

Vinitaly, il primitivo pugliese nella top ten dei vini autoctoni più venduti

Il Primitivo pugliese è nella top ten dei vini territoriali che fanno registrare i maggiori incrementi delle vendite, a conferma di una scelta sempre più…

Voto di scambio, tornano in libertà l’ex vicesindaco di Triggiano e i suoi due figli

La gip di Bari Paola Angela De Santis ha revocato la misura degli arresti domiciliari per l’ex vicensindaco di Triggiano (Bari) Vito Perrelli e per…

Strage di Suviana, lutto cittadino a San Marzano di San Giuseppe per i funerali di Mario Pisani

Si svolgeranno domani alle 16, nella chiesa madre di San Marzano di San Giuseppe (Taranto), i funerali di Mario Pisani,di 73 anni, una delle sette…

Incidente Campagna, dopo i carabinieri pugliesi muore anche pensionato coinvolto nello scontro

E’ morto questa mattina anche il 75enne di Campagna (Salerno), Cosimo Filantropia, rimasto gravemente ferito nell’incidente stradale nel quale persero la vita i due carabinieri…

Made with 💖 by Xdevel