Ascolta Guarda

Riconversione aziendale, intesa tra le università pugliesi

A siglarla Politecnico e università di Bari, Lecce e Foggia

Supportare le aziende pugliesi che intendono riconvertire la produzione in forma ecologica e sostenibile. È l’obiettivo di ‘Riapro-Lab’, il progetto che unisce i quattro principali atenei della regione. Politecnico di Bari e università del capoluogo, del Salento e di Foggia hanno costituito un’associazione temporanea di scopo per traghettare le imprese verso un futuro più sostenibile.

“Si costituirà”, ha spiegato Francesco Cupertino, rettore del Politecnico di Bari, “una rete di laboratori che fornirà consulenza per la realizzazione di nuove tecnologie e nuovi materiali che potranno avere un minor impatto ambientale”.

L’intesa si basa sull’esperienza vissuta durante i primi mesi di pandemia, quando diverse imprese del territorio, sotto la supervisione delle università, avevano iniziato a produrre dispositivi di protezione. Un’esperienza che adesso gli atenei intendono mettere a sistema attraverso la condivisione di risorse e conoscenze.

“La pandemia ha evidenziato alcuni ritardi”, ha sottolineato il rettore dell’università di Bari, Stefano Bronzini, “ma in questo cambio di prospettiva vedo una grande opportunità per il territorio”. Per il rettore dell’ateneo foggiano, Pierpaolo Limone, il progetto è solo un punto di partenza. “Anche nella nuova facoltà di Medicina a Lecce”, ha evidenziato, “ci sarà un lavoro di coordinamento tra i quattro atenei”. “Stiamo creando un sistema ramificato in cui gli atenei attivano nei diversi territori delle relazioni virtuose”, ha spiegato Fabio Pollice, rettore dell’università del Salento.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Ivano Fossati compie 70 anni

La sua è un’opera che lascia il segno

Achille Lauro, la sua arte per omaggiare Marina Abramovic

L’artista ripropone le sue performance sanremesi

Leggerissime

Spazio, l’equipaggio dei SpaceX suona l’ukulele mentre è in orbita

Le prodezze degli astronauti civili raccontate in un video 

E’ a Conversano il primo parco sportivo con palestra jungle del Sud Italia

Allenarsi come nella giungla  per il benessere psicofisico. La struttura adatta a scuole e famiglie

 
  Diretta

Top News

Teatri e cinema, Costa: “Verso il 75-80% di capienza, si valutano le discoteche”

“Il governo ha preso un impegno preciso e il 30 settembre ci sarà una valutazione: credo che ci saranno le condizioni per procedere a un…

Corte Strasburgo, Russia responsabile assassinio Aleksander Litvinenko

“La Russia è responsabile dell’assassinio dell’ex spia Aleksander Litvinenko, l’ex agente del Kgb, ucciso col polonio a Londra nel 2006”. L’ha stabilito la Corte europea…

Afghanistan, i talebani completano nuovo governo senza donne, ma promettono: “Le studentesse torneranno presto a scuola”

I talebani hanno completato il governo a Kabul e tra i membri non c’è alcuna donna. La lista è stata resa nota dal portavoce, Zabihullah…

Il debutto della terza dose: 6.803 pazienti fragili hanno ricevuto il richiamo

Al via ieri le somministrazioni della terza dose di vaccino anti-covid per i soggetti più fragili, come i trapiantati e i malati oncologici: 931mila gli…

Locali

La Regione Puglia cancella il trattamento di fine mandato per i consiglieri. L’emendamento è stato approvato all’unanimità

Abrogato all’unanimità il trattamento di fine mandato per i consiglieri della Regione Puglia. Al termine di una lunga discussione, il Consiglio regionale ha approvato un…

Covid: in Puglia 110 casi e una vittima, aumentano ricoveri e decessi in Basilicata

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati registrati 110 nuovi casi positivi su 14.436 tamponi analizzati: 13 in provincia di Bari, 15nella provincia di…

Vaccini, Bari raggiunge ‘immunità di comunità’: 90% di copertura

A Bari nove cittadini su dieci hanno già fatto la prima dose di vaccino anti-Covid e otto su dieci sono vaccinati totalmente. È stato così…

Furto in appartamento nel Barese: arrestato il pluripregiudicato Giovanni Cassano, fratellastro dell’ex calciatore Antonio

Torna in carcere il pluripregiudicato barese Giovanni Cassano, 49 anni, fratellastro dell’ex calciatore Antonio Cassano. L’uomo era già sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, con obbligo…

Made with 💖 by Xdevel