Ascolta Guarda

Sanremo 2021 – Ornella Vanoni e Giorgia ospiti di Amadeus

Il cast degli ospiti del festival di Sanremo che si terrà dal 2 al 6 marzo si arricchisce  di due  delle voci tra le più intense e femminili della musica italiana: Giorgia e Ornella Vanoni.
La Vanoni  in questi giorni sta per dare alle stampe il nuovo album “Unica” e  sarà con ogni probabilita’ tra i protagonisti della serata finale del sabato, con un omaggio speciale voluto da Amadeus alla sua carriera. Giorgia e’ apparsa da poco su Rai1, ospite di una delle performance piu’ emozionanti dello show “La
musica che gira intorno” condotto da Fiorella Mannoia: e non si esclude che anche la Mannoia possa essere all’Ariston.

Intanto oggi è scoppiata l’ennesima polemica attorno all’argomento pubblico dle festival dopo che è stato diffuso un avviso della Rai in cui si annunciava la ricerca con caratter edi urgenza, di  coppie di figuranti conviventi (claqueur) per le cinque serate in diretta dal Teatro Ariston. Nell’avviso circolato si segnala
che l’impegno e’ previsto dal 2 al 6 marzo 2021: “E’ fondamentale avere il requisito di convivente – viene precisato – che permettera’ di occupare due poltrone ravvicinate, distanziate dalle altre almeno di un metro. Sara’ richiesta un’autodichiarazione di convivenza e inoltre sara’ richiesto un tampone (rimborsato da Rai) nei giorni precedenti la prima convocazione”.

“La Rai, dopo il ‘no’ al pubblico nel Teatro Ariston da parte del prefetto di Imperia, Alberto Intini, sta pensando di ingaggiare dei figuranti al posto del pubblico per il Festival di Sanremo”, esordisce il testo dell’appello online.

 

Poco dopo la diffusione dell’avviso, è  stata lanciata sul web una petizione dal signor Claudio Bellumore, direttpre di coro e musicista, per chiedere la gopverno e alla Rai di invertire la rotta e assicurare la parità di trattamento tra tutti i teatri italiani. La petizione ha raccolto oltre 20mila firme in 48 ore.
“Cosa cambia tra i figuranti e il pubblico?”, si domanda l’autore della campagna. “Non si tratta sempre di persone sedute in platea che assistono allo spettacolo? Ne differisce solo il nome, un ottimo escamotage legale che offende tutti gli italiani che non possono lavorare nei teatri e quelli che da mesi non possono godere dell’arte. In altro modo anche tutti gli altri teatri italiani potrebbero applicare rigidi criteri e protocolli di monitoraggio della diffusione del Covid-19, sanificazione e distanziamento, come hanno gia’ fatto nei mesi estivi con ottimi risultati. La legge e’ uguale per tutti(?)”, conclude.

Angela Tangorra

 

 

Musica & Spettacolo

Bruce Springsteen in Italia nel 2023

“Ansioso di rivedere i lealissimi fan italiani”. Il boss sarà a Ferrara, Roma e Monza

Biagio Antonacci, “Seria” è il suo nuovo singolo

Cambiamenti in atto per Biagio che torna dopo due anni di silenzio

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Mariupol, trovati 200 cadaveri in un rifugio sotterraneo. E la Russia non arretra

Continua il massacro in Ucraina. Nell’89esimo giorno di guerra, a Mariupol, sono stati trovati circa 200 corpi sepolti tra le macerie di un rifugio durante…

Terremoto di magnitudo 5.6 in Cile, al momento non si registrano vittime

Trema la terra in Cile. Una scossa di terremoto di magnitudo 5.2 è stata registrata a Huasco, capoluogo dell’omonima provincia del Cile. La scossa è…

Guerra in Ucraina: due mesi fa attentato fallito a Putin

Si valuta piano di pace dell’Italia. Il Cremlino intende processare i prigionieri dell’Azovstal  Il presidente russo Vladimir Putin sarebbe scampato ad un attentato dopo l’inizio…

Covid, calano i nuovi positivi ma aumentano le vittime

I contagi sono 9820, i morti 80 Sono 9.820 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del…

Locali

Trapianto di cuore numero 100 al Policlinico di Bari. Il nono da inizio anno

Al Policlinico di Bari è stato eseguito il centesimo intervento al cuore in vent’anni. L’ultimo che lo ha ricevuto è stato un uomo di 71…

Nascondeva mitragliatrice e munizioni in un locale nel Barese, arrestato un minorenne

Armi e munizioni tra cui una mitragliatrice nascoste in un locale a Molfetta, nel Barese. È quanto scoperto dai carabinieri che hanno arrestato in flagranza…

Bimbo di 8 anni avvista falco in difficoltà e chiama la riserva di Torre Guaceto

Un bambino avvista un falco in difficoltà e chiede al suo papà di chiamare i soccorsi, salvando così l’animale. La bella storia arriva dalla riserva…

Responsabile Amnesty Foggia muore durante un intervento pubblico, comunità sconvolta

Un malore improvviso, si accascia cadendo per terra. In pochi istanti vita di Cesare Sangalli, 58 anni, responsabile di Amnesty International Foggia, si ferma. È…

Made with 💖 by Xdevel