Ascolta Guarda

Sanremo 2021 – Il prefetto: non ci sarà pubblico pagante ne’ su invito

Al festival di Sanremo non ci sarà pubblico pagante ne’ su invito. Lo ha detto il prefetto di Imperia dopo aver incontrato la Rai per per iniziare a
discutere del piano sicurezza per il prossimo Festival di
Sanremo (2-6 marzo 2021). Un incontro preliminare della durata
di circa un’ora.
“L’attuale Dpcm, in vigore fino a 5 marzo,  non consente spettacoli aperti al pubblico nei teatri e nei cinema anche all’aperto. Quindi, non c’e’ alcuna ipotesi di presenza di pubblico ne’ pagante, ne’ su inviti”, ha detto il prefetto di Imperia Alberto Intini.

“E’ ancora tutto in itinere e prima di compiere valutazioni, bisognera’ capire l’evolversi della situazione – ha aggiunto il prefetto – l’unica cosa che mi sento di dire e’ che la norma e’ chiara e Sanremo non sara’ un’eccezione”. Riguardo la possibilità  di navi con il pubblico a bordo di navi, zone rosse, red carpet e via dicendo il prefetto ha precisato che è inutile parlare di ipotetiche soluzioni se poi non potranno comunque essere attuate. Visto che Sanremo, per tradizione, richiama sempre migliaia di persone in citta’, il prefetto ha sottolineato: “Il programma televisivo sara’ tarato in base ai riverberi che puo’ avere sulla citta’”. Vale a dire che se non potranno esserci persone in sala, tanto meno potranno crearsi assembramenti in citta’.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Bruce Springsteen in Italia nel 2023

“Ansioso di rivedere i lealissimi fan italiani”. Il boss sarà a Ferrara, Roma e Monza

Biagio Antonacci, “Seria” è il suo nuovo singolo

Cambiamenti in atto per Biagio che torna dopo due anni di silenzio

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Mariupol, trovati 200 cadaveri in un rifugio sotterraneo. E la Russia non arretra

Continua il massacro in Ucraina. Nell’89esimo giorno di guerra, a Mariupol, sono stati trovati circa 200 corpi sepolti tra le macerie di un rifugio durante…

Terremoto di magnitudo 5.6 in Cile, al momento non si registrano vittime

Trema la terra in Cile. Una scossa di terremoto di magnitudo 5.2 è stata registrata a Huasco, capoluogo dell’omonima provincia del Cile. La scossa è…

Guerra in Ucraina: due mesi fa attentato fallito a Putin

Si valuta piano di pace dell’Italia. Il Cremlino intende processare i prigionieri dell’Azovstal  Il presidente russo Vladimir Putin sarebbe scampato ad un attentato dopo l’inizio…

Covid, calano i nuovi positivi ma aumentano le vittime

I contagi sono 9820, i morti 80 Sono 9.820 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del…

Locali

Trapianto di cuore numero 100 al Policlinico di Bari. Il nono da inizio anno

Al Policlinico di Bari è stato eseguito il centesimo intervento al cuore in vent’anni. L’ultimo che lo ha ricevuto è stato un uomo di 71…

Nascondeva mitragliatrice e munizioni in un locale nel Barese, arrestato un minorenne

Armi e munizioni tra cui una mitragliatrice nascoste in un locale a Molfetta, nel Barese. È quanto scoperto dai carabinieri che hanno arrestato in flagranza…

Bimbo di 8 anni avvista falco in difficoltà e chiama la riserva di Torre Guaceto

Un bambino avvista un falco in difficoltà e chiede al suo papà di chiamare i soccorsi, salvando così l’animale. La bella storia arriva dalla riserva…

Responsabile Amnesty Foggia muore durante un intervento pubblico, comunità sconvolta

Un malore improvviso, si accascia cadendo per terra. In pochi istanti vita di Cesare Sangalli, 58 anni, responsabile di Amnesty International Foggia, si ferma. È…

Made with 💖 by Xdevel