Ascolta Guarda
Banner Sanremissimo 23

Sanremo, le voci nuove: da Gims a Cecile, da Mahmood a Dello Iacovo

In diretta su Radionorba, Federico, da Sanremo, presenta le promesse della musica italiana e internazionale

[inpost_pixedelic_camera slide_width=”777″ slide_height=”530″ thumb_width=”75″ thumb_height=”75″ post_id=”6047″ skin=”camera_black_skin” alignment=”” time=”7000″ transition_period=”1500″ bar_direction=”leftToRight” data_alignment=”topLeft” easing=”linear” slide_effects=”simpleFade” grid_difference=”250″ thumbnails=”1″ pagination=”0″ auto_advance=”0″ hover=”0″ play_pause_buttons=”0″ pause_on_click=”0″ id=”” random=”0″ group=”0″ show_in_popup=”0″ album_cover=”” album_cover_width=”200″ album_cover_height=”200″ popup_width=”800″ popup_max_height=”600″ popup_title=”Gallery” type=”pixedelic_camera” sc_id=”sc1455146249810″]

 

I volti nuovi della musica italiana e internazionale al microfono di Radionorba a Sanremo. Il primo a presentarsi al microfono di Federico l’Olandese Volante sul nostro truck è stato Mahmood, proveniente da Area Sanremo, milanese, 23 anni, di padre egiziano e mamma sarda che aveva tentato la strada del successo con Xfactor con la coach Simona Ventura. Dopo l’esperienza del talent Mahmood si è dato da fare. Il testo che porta a Sanremo è nato dopo un brutto momento: “Lo avevo scritto in metropolitana dopo una lezione brutta in un pomeriggio in cui ero depresso mentre tornavo a casa. Poi dopo due settimane ho ripreso quello che avevo scritto sul cellulare e l’ho suonato alla tastiera in salotto e la canzone è nata così”, ci ha raccontato. “Dimentica” è un testo autobiografico, uno sfogo vero. Se dovessi dire che messaggio vuole lanciare vi direi che dimenticare è impossibile, ma che andare avanti si deve”. Come tutti i giovani in gara tra le nuove proposte si esibirà in apertura della serata di mercoledì o giovedì.

Il tocco internazionale l’ha dato Maître Gims, ospite internazionale della prima serata del festival. Cresciuto in Francia ma nato in Congo ha cominciato a fare rap con un gruppo che lo ha fatto conoscere in Francia, ma poi ha continuato da solista. Il suo primo singolo è andato molto bene sia in Francia sia in Italia, dove ha ricevuto una bellissima accoglienza. “Mon coeur avait raison” è il titolo dell’album che Maître Gims spiega così: “Bisogna sempre ascoltare il cuore perché solo il cuore ti suggerisce le cose belle da fare, le cose giuste e la musica giusta”. Maître Gims firma da solo i suoi testi, al limite coinvolge qualche amico, ci racconta. Si è convertito di recente all’Islam: “Semplicemente vengo dal Congo da una famiglia cristiana e piano piano mi sono avvicinato alla religione musulmana, e la mia è una conversione convinta, una decisione mia personale”. MaîtreGims dopo l’esperienza di Sanremo tornerà in Italia per una tappa milanese del suo tour.

Chiara Dello Iacovo è la prima presenza femminile nel nostro studio di Sanremo. Scoperta piemontese della musica italiana ha cominciato a scrivere canzoni “quando ho scoperto il canto a 14 anni”, ci dice. “Un po’ ingenuamente credevo che tutti i cantanti si scrivessero le canzoni, poi ho scoperto che non era così, ma almeno potevo contare sul lavoro autorale”.
“Introverso” è il titolo della canzone con cui sarà in gara ed è tratta dall’album “Appena sveglia” che farà conoscere in tutta Italia grazie anche a un instore tour. “L’ho intitolato appena sveglia perché racchiude il concetto dell’inizio, in questo caso dell’inizio della mia avventura in musica. In realtà non riuscivo a trovare un titolo giusto. Una mattina, dopo che non avevo chiuso occhi, davanti al caffellatte con la mia coinquilina e in pigiama mi è venuta l’idea!”.
Chiara racconta che il suo arrivo a Sanremo è la somma di una serie di coincidenze e tasselli che si sono combinati: “Sono qui per via di tante cose, la mia passione per la musica, il teatro e l’incontro con le persone giuste”.

Cecile sale sul nostro truck bagnata come un pulcino per via della pioggia che cade sulla città del festival. Mamma francese e papà americano, abita a Ostia e il suo accento estero, un misto tra francese americano e romano, è molto particolare. Cecile si presenta con un pezzo che ha già fatto discutere la sala stampa: “N.E.G.R.A.”. “Potrebbe essere un acronimo e credo che rappresenti al meglio quello che dissi al provino e cioè Nessuno è Giudice Razzista Assoluto”. Per la lunghezza del pezzo sono state eliminate due frasi, qualcuno racconta perché troppo spinte. Ecco la versione di Cecile: “Il pezzo durava 3,40 e abbiamo dovuto accorciarlo sia per la serata in cui hanno scelto noi giovani che per il Festival per cui c’è il vincolo dei tre minuti”.
Il testo è molto forte e denuncia una forma di razzismo latente che in Italia è sempre presente. Cecile ha un passato da giocatrice di basket con il suo metro e 83 di altezza ma ora che è arrivata al festival per il basket c’è ancora spazio? “Lo sport mi ha dato tanto, ma ora è tempo di dedicarmi a questo progetto da artista. Per essere cestista c’è sempre il campetto!”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Sanremo2023, ai Coma_Cose va il premio Lunezia per il miglior testo

Premiato per la qualità il testo di “L’Addio” con cui i Coma_Cose sono in gara al festival

Paola & Chiara, in gara al Festival con “Furore”

Le sorelle Iezzi sono prontissime per il palco più ambito d’Italia

Sport

Serie A, la Roma batte l’Empoli e sale al secondo posto

Reti di Ibanez e Abraham nel primo tempo. Alle 20.45 Sassuolo-Atalanta

Leggerissime

Sempre più turisti stranieri scelgono l’Italia per sposarsi

Aumentano anche gli italiani che si sposano in regioni diverse da quella di appartenenza

Gioco Album più belli dell'anno

 
  Diretta

Top News

Scontro tra auto e furgone in galleria sulla A14, tre vittime e un ferito

È di tre morti e un ferito il bilancio di un incidente avvenuto lungo l’autostrada A14 nella Galleria Castello, a Grottammare, in provincia di Ascoli…

Caso Cospito, cortei anarchici a Milano e Roma. Lancio di sassi e fumogeni davanti al carcere di Opera

Cortei degli anarchici a Milano e Roma a sostegno di Alfredo Cospito, l’esponente anarchico detenuto al 41bis e da tre mesi in sciopero della fame.…

Guerra in Ucraina, Medvedev: “Pronti a usare il nucleare, se Kiev colpisce le regioni russe”

Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev, in un’intervista ripresa dalla Tass, ha chiarito che la risposta di Mosca agli attacchi di Kiev alla…

Allarme antiaereo a Kiev prima dell’incontro Ue-Ucraina. Bombardamento russo nel distretto orientale di Izyum

Le sirene d’allarme antiaereo sono risuonate a Kiev prima dell’inizio del vertice tra Ucraina e Unione Europea alla presenza del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, della…

Locali

Pallamano, Fasano in finale di Coppa Italia. Battuto il Conversano nel derby

Il Fasano è la prima squadra finalista della Coppa Italia di pallamano maschile. A Rimini la formazione brindisina ha battuto per 30-27 il Conversano in…

Rapina ai danni di una coppia di anziani nel barese, tre arresti

Avrebbero indotto un’anziana donna ad aprire la porta di casa per poi fare irruzione a volto coperto, aggredire anche suo marito, portare via gioielli, metalli…

Maltempo, vento e pioggia a Lecce. Danneggiato un campanile del Seicento, caduti calcinacci in piazza Duomo

Un’improvvisa perturbazione con vento forte, tuoni e pioggia si è abbattuta nel primo pomeriggio su Lecce provocando danni ai monumenti. In piazza Duomo alcuni calcinacci…

Pescatore colpito da un fulmine in Salento. È ricoverato in rianimazione

Un 33enne pescatore non professionista è stato colpito da un fulmine mentre si trovava con due amici sulla spiaggia di Lido Marini, frazione di Ugento,…

Made with 💖 by Xdevel