Ascolta Guarda

Sanremo – Morgan escluso litiga con Ermal Meta

Manca meno di un mese all’inizio del festival di Sanremo e già le prime polemiche sono arrivate. A partire all’attacco è Morgan. La canzone che aveva proposto per il festival non è stata ammessa alla gara e in una intervista ha sparato a zero contro il direttore artistico del festival Claudio Baglioni e con Ermal Meta che gareggerà con Fabrizio Moro.

 

Morgan ha dichiarato: “La bravura va premiata. quando vedi una giuria che premia la me..** non va bene. Questo è quello che ho detto a Baglioni: ha scartato la mia canzone ma non ha preso Tenco o Endrigo. Ha preso Facchinetti, Alessandra, Annalisa, chi è?  La mia canzone forse non è all’altezza ma c’erano forse Endrigo o Gino Paoli? chi c’era? Facchinetti! Fabrizio Moro! Cioè il Sanremo di Baglioni lo vince Fabrizio Moro che poi sta con Ermal Merdal. Cioè Meta come metadone”.

 

Via twitter ha risposto Ermal Meta: ” Caro Morgan, spero tu sia orgoglioso dell’uomo che sei. Io di me lo sono anche se tu mi definisci Merdal o Metadone. Io però non capisco perché non sono esperto di nessuna delle due cose». Questo il twit di Ermal che ha ovviamente atto riferimento ai problemi di droga avuti da morgan in passato.

 

La polemica va avanti   e Morgan incalza scrivendo : “Non capisco come faccia a non intendersi di merda visto che è un essere umano. Inoltre andrà a Sanremo con Fabrizio Moro”. Per fortuna a smorzare i toni è Ermal Meta che la chiude, almeno per ora,  scrivendo: “Che triste Marco. Il primo viaggio che ho fatto appena ho preso la patente era per venire ad un tuo concerto. Che amarezza. Basta con queste cazzate, non sperperare il tuo immenso patrimonio musicale. Pubblica un disco e lasciaci tutti senza parole. Io almeno ti aspetto ancora.”

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Levante diventa mamma

L’annuncio che rende felici i fan è arrivato sui social 

La statua di Dalla e Battiato pronta nel 2022

Sarà realizzata a Milo, vicino Catania. Omaggio ai due artisti con lo sguardo verso l’Etna

Sport

Juventus, Dybala e Morata fuori fino a metà ottobre. Salteranno Chelsea e Torino

I due attaccanti sono usciti per infortunio nella partita di ieri contro la Sampdoria

Leggerissime

Critiche alla statua della Spigolatrice di Sapri: “E’ sessista”

L’autore: “Sono allibito. La mia statua rappresenta un ideale di donna fiera”

Nicolas Cage, ubriaco e molesto cacciato da un locale

La caduta della star raccontata dal Sun

 
  Diretta

Top News

Aumento capienza negli stadi al 75%, cinema all’80%, discoteche ancora chiuse: le decisioni del Cts

Via libera del Comitato tecnico scientifico all’aumento delle capienze di stadi, palazzetti, cinema e teatri. I primi due salgono al 75% e 50%; cinema e…

Vaccini: terza dose subito a ultra ottantenni e a personale e ospiti delle Rsa

Per il resto della popolazione si valuterà l’andamento epidemiologico Terza dose subito agli ultra ottantenni, al personale e agli ospiti delle residenze socio sanitare per…

Caso Morisi, Salvini porge l’altra guancia; critiche da Pd e M5S. Renzi( Iv): “Non faremo a Morisi quello che la Bestia ha fatto a noi”

L’indagine su Luca Morisi per cessione di stupefacenti suscita in primis la reazione di Matteo Salvini. Il leader della Lega affida ai social un messaggio…

Caso Consip, rinviato a giudizio Tiziano Renzi, papà dell’ex presidente del Consiglio. Un anno a Denis Verdini

Rinviato a giudizio Tiziano Renzi, padre dell’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi. Traffico di influenze illecite è l’accusa ipotizzata dalla Procura di Roma sul caso…

Locali

Perdono il controllo dell’auto e finiscono contro un muretto a secco: morta coppia di Cassano

Marito e moglie, Saverio Casella e Angela Di Gregorio, sono le vittime di un incidente stradale avvenuto sulla provinciale 236 tra Cassano delle Murge e…

Detenuto evaso dal Policlinico di Bari, rintracciato e arrestato a Lecce

È stato rintracciato e arrestato a Lecce il detenuto 39enne Vincenzo Rosetti, evaso ieri sera dal pronto soccorso del Policlinico di Bari dove si trovava…

Covid: in Puglia stabile l’incidenza, mentre calano positivi e ricoveri. In Basilicata 15 nuovi casi

In Puglia, su 6284 test analizzati, 57 sono risultati positivi con due decessi. Stabile rispetto a ieri l’incidenza, pari allo 0,9%. Le province più colpite…

Ilva, l’ex commissario Laghi agli arresti domiciliari per corruzione

Un patto corruttivo basato su scambi di favori e utilità per limitare i guai giudiziari dell’ex Ilva di Taranto in amministrazione straordinaria. È l’ipotesi accusatoria…

Made with 💖 by Xdevel