Ascolta Guarda
Marinelli Medical

Scontri liceo Firenze: il ministro Valditara condanna la lettera della preside contro fascismo, le reazioni: “Si dimetta”

Il ministro dell’Istruzione Valditara condanna la lettera scritta dalla dirigente scolastica del liceo Leonardo da Vinci di Firenze ai suoi studenti nella quale, dopo l’aggressione subita da alcuni ragazzi per opera di appartenenti ad Azione studentesca, aveva ricordato che il fascismo nacque “ai bordi di un marciapiede qualunque, con la vittima di un pestaggio per motivi politici che è stata lasciata a se’ stessa da passanti indifferenti”. Un’iniziativa che il ministro ha definito “del tutto impropria” perchè “non compete ad una preside lanciare messaggi di questo tipo e il contenuto non ha nulla a che vedere con la realtà” E avverte: “Se l’atteggiamento dovesse persistere vedremo se sarà necessario prendere misure”.


“Sono lettere ridicole- ha aggiunto il ministro – pensare che ci sia un rischio fascista è ridicolo. Trovo ci sia sempre più un attacco alla libertà di opinione e un alzare i toni trasformando la polemica in una campagna di odio, delegittimazione e falsificazione talvolta della realtà. Chiedo ai partiti dell’opposizione maggiore responsabilità”.


Immediate le reazioni dei partiti. “Incredibile. Il ministro dell’Istruzione anziché condannare con fermezza l’aggressione squadrista e fascista e anziché esprimere solidarietà nei confronti degli studenti aggrediti, se la prende con la preside del liceo Michelangelo per la lettera inviata agli studenti e alle loro famiglie. Il suo atteggiamento contro la preside è esso stesso un riflesso di atteggiamenti squadristi. – dicono gli esponenti del Movimento 5 Stelle. E così Simona Malpezzi, presidente dei senatori del Pd: “Valditara si mette a censurare il pensiero di una dirigente scolastica? Un atteggiamento grave che lede la libertà di insegnamento”.
Il sindaco di Firenze, Dario Nardella ha affermato: “Gravissime, offensive, inaudite le parole di Valditara, indegno di rivestire il ruolo di ministro della scuola. “Valditara si scusi o si dimetta”, aggiunge Nardella che oggi si è recato al liceo Da Vinci per incontrare la preside.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Radio Norba Cornetto Battiti Live, si parte il 21-22-23 giugno da Molfetta: oltre 150 live performance e grandi sorprese

Annunciato l'attesissimo cast artistico delle prime tre puntate della kermesse. Il festival dell’estate italiana, che quest’anno sbarca su Canale 5, sarà condotto da Ilary Blasi…

Mahmood, il nuovo brano è “Ra ta ta”

Sarà in tour per tutta l'estate

Leggerissime

G7, i look della cena al castello di Brindisi – Le foto

Dall’abito lungo con corpetto a rete di Meloni al tailleur pantaloni di Laura Mattarella. Il baciamano di Macron alla premier italiana dopo le tensioni …

G7 Puglia, first lady in tour tra Egnazia e Alberobello

In giro con un treno storico per la Valle d'Itria

 
  Diretta

Top News

Regno Unito: al via ‘Trooping the Colour’, Kate torna sorridente in pubblico dopo mesi

Al via nel cuore a Londra alla parata di Trooping the Colour, evento clou dell’odierna celebrazione del compleanno ufficiale (non anagrafico) del 75enne re Carlo…

Operazione contro la pedopornografia, nove arresti in tutta Italia. Perquisizioni anche in Puglia

Nove persone sono state arrestate in flagranza di reato dalla Polizia di Stato nell’ambito di una vasta operazione su tutto il territorio nazionale di contrasto…

G7, l’ultimo giorno. La Puglia supera l’esame dell’accoglienza. Biden anticipa il rientro a casa

Terza e ultima giornata del G7 a Borgo Egnazia, in Puglia. Secondo quanto si apprende, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden è partito nella…

Ambientalisti si incatenano davanti al Media Centre del G7 a Bari. Attivista si sente male, i manifestanti: “Agente ha stretto la catena, la questura smentisce

  Momenti di tensione si sono verificati ieri dinanzi all’ingresso del media center allestito per il G7 nella Fiera del Levante di Bari. Già nel…

Locali

Droga nascosta nel bagaglio, 32enne salentino arrestato a Malta

Un 32enne incensurato e originario di Ugento, nel leccese, è stato fermato e arrestato a Malta con cinque chili di cocaina suddivisa in panetti e…

Cerignola, approvata mozione sul salario minimo comunale. Ai lavoratori dell’appalto non meno di nove euro l’ora

A Cerignola, nel foggiano, il Consiglio comunale ha approvato una mozione che impegna il Comune a istituire il salario minimo comunale. Nessun lavoratore, secondo la…

Bitonto, furto notturno a un bancomat e fuga con chiodi a tre punte

Chiodi a tre punte e un grande masso sulla strada per guadagnarsi la fuga. L’esplosivo, inserito con la tecnica della marmotta, nel bancomat. Così un…

Conflitto a fuoco tra la gente a Taranto, nessun ferito: caccia ai responsabili

Conflitto a fuoco tra la gente nel tardo pomeriggio di ieri nella frazione di Tramontone di Taranto, ma non ci sarebbero feriti. A quanto si…

Made with 💖 by Xdevel