Ascolta Guarda

Scuola – Si studia la ripartenza. Ipotesi ritorno a settembre in presenza per elementari e medie

La viceministra dell’istruzione Ascani ha illustrato come potrebbe essere il ritorno a scuola degli studenti italiani a settembre.
Tutti gli scenari che si stanno ipotizzato tengono conto che i bambini più piccoli hanno bisogno assolutamente di recuperare una relazione con l’insegnante in presenza. Per questo motivo elementari e medie dovrebbero, secondo il progetto del ministero insieme al comitato di esperti, tornare in classe. Molto probabilmente le classi verranno divise in due gruppi e verranno moltiplicate le attività che si fanno aggiungendo ai curricula tradizionali musica, arte e sport insieme a creatività digitale e laboratori.
Per i ragazzi della scuola superiore il viceministro ha spiegato che, vista la possibilità di gestirli anche da soli, ci sarà una parte dell’attività fatta in presenza ma la didattica a distanza continuerà a far parte del loro curriculum scolastico.
Il ministro ha specificato che è in atto un confronto con “il ministero dell’Economia per capire in che misura noi potremo contare su un ampliamento di organico. Avremo sicuramente bisogno di professionalità specializzate per le nuove attivita’. Naturalmente i Comuni hanno anche delle relazioni importanti con enti del Terzo Settore e associazioni che possono farsi carico di un pezzetto di queste

attivita’ educative, pero’ per noi conta avere un organico potenziato, perche’ naturalmente e’ quello che ci permette di organizzare piu’ attività”.
Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Sanremo 2022, ecco il regolamento del festival

Ci saranno 24 artisti in gara e tre diverse giurie

Leggerissime

Mako, la principessa che ha rinunciato a tutto per amore

Ha sposato l’avvocato Kei. I due sposi hanno trent’anni e sono innamorati contro tutto e tutti

Lele e Clio genitori bis

 Compleanni con sorpresa per il chitarrista dei Negramaro e la moglie: ad aprile la famiglia si allarga

 
  Diretta

Top News

Pensioni: dopo la fumata nera governo e sindacati tornano a discuterne

Sulle pensioni si proverà anche oggi a trovare un accordo tra governo e sindacati dopo che gli incontri di ieri a Palazzo Chigi non hanno…

Covid, rubate chiavi per generare Green pass europei: già annullati i certificati falsi

Pericolo Green pass in Europa. Alcune chiavi che consentono la generazione del certificato verde europeo, infatti, sarebbero state sottratte e con quelle sarebbero stati pubblicati…

Covid, record di tamponi in Italia e aumento dei contagi

Nuovo record di tamponi in Italia. Sono 639.745 quelli analizzati, tra antigenici e molecolari, per un totale di 4054 positivi e un indice di contagiosità…

Mattarella: “Il lavoro rende un Paese maturo contro le teorie antiscientifiche”. Tra le Stelle al merito anche sette pugliesi e tre lucani

Il lavoro deve tornare al centro del percorso di crescita del Paese. “E lo possiamo fare non lasciandoci scappare il treno del Pnrr, il Piano…

Locali

Il ministro Bianchi inaugura l’anno scolastico in Puglia: il Paese deve ripartire dal Sud e dal principio di eguaglianza

Mettiamoci sul falchetto di Federico II e dall’alto rivediamo il nostro Paese, che ha molti problemi, ma che noi siamo in grado di affrontare solo…

Pestarono un ex pusher per debiti di droga, il Tribunale di Bari condanna nove presunti affiliati ai clan

Avrebbero pestato un ex pusher e sodale di 23 anni che aveva accumulato debiti di droga davanti alla madre, al padre disabile e al nipote…

Scritte no vax sui muri del cimitero, la denuncia del sindaco di San Nicandro garganico

“Capisco l’esigenza di manifestare, ma quando manca il rispetto, questa volta anche dei morti…no. Vergognatevi!”. Lo scrive su Facebook il sindaco di San Nicandro Garganico,…

Traffico di droga e armi, undici arresti tra San Severo, Molise e Abruzzo

E’ stata chiamata Coffee shop l’operazione antidroga della polizia di Foggia che ha portato a undici arresti (6 in carcere e 5 ai domiciliari) tra…

Made with 💖 by Xdevel