Ascolta Guarda

A Taranto un concerto per gli eroi della lotta al coronavirus con Al Bano, Rubino e Terranova

 

Al Bano Carrisi, Renzo Rubino e il tenore Gianluca Terranova in concerto a Taranto. Con loro i 70 elementi dell’orchestra ICO della Magna Grecia e con loro sul palco per presentare Mauro Pulpito. Un allestimento imponente con un sistema di luci che porta la firma di uno dei più accreditati Light designer italiani. Un concerto che il Comune di Taranto dedica a duecento ospiti selezionati tra i medici, gli infermieri e i protagonisti della lotta al Covid in Puglia.

Dove eravamo rimasti? dunque.

L’amministrazione comunale non ha mai smesso di accompagnare la comunità con l’ascolto privilegiato di musica in ogni suo genere attraverso i canali social e la filodiffusione collegata al Teatro cittadino. “Durante tutto il periodo del lockdown – commenta l’assessore comunale tarantino Fabiano Marti – abbiamo lanciato continui segnali per far capire a tutti che non avevamo alcuna intenzione di mollare. Ma ora è arrivato il momento di ripartire, anche se con tutte le limitazioni necessarie. E abbiamo deciso di farlo alla grande, con la nostra Orchestra della Magna Grecia e con tre testimonial d’eccezione come Al Bano, Renzo Rubino e Gianluca Terranova. Ma i veri ospiti d’onore della serata saranno i 200 rappresentanti di tutte le categorie che, durante il periodo terribile che abbiamo trascorso, hanno prestato il loro servizio volontario o professionale per il bene della comunità. Vogliamo ripartire da loro, vogliamo ripartire dalla musica, vogliamo ripartire da dove eravamo rimasti”.

Si riprende da dove ci si era lasciati: dalla musica, dal cantautorato italiano e dall’orchestra della Magna Grecia, ripartendo da una delle piazze più belle d’Italia con una scenografia unica. Alle spalle del palco il maestoso Palazzo del Governo e come orizzonte il mare, in una sorta di messaggio onirico e di speranza verso il futuro.
Il concerto di Taranto sarà la prima esibizione live per i tre artisti e sarà una performance unica nel suo genere in cui la potenza vocale di Al Bano e la cifra musicale di Renzo Rubino incontreranno il tema stilistico del tenore Terranova sulla musica scandita dagli uomini e dalle donne dell’orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Piero Romano. “Dobbiamo riprendere con tutta la forza emotiva che era stata bruscamente interrotta e lo vogliamo fare rispettando tutte le prescrizioni COVID-19 – commenta Piero Romano, direttore dell’Orchestra della Magna Grecia – ma non rinunciando a nessuno dei professori della nostra Orchestra. In questi mesi abbiamo sviluppato una creatività social che sarà sicuramente affiancata in futuro alle attività di produzione dal vivo, ma da oggi siamo più consapevoli di quanto sia bello ed importante condividere la nostra arte nei teatri e nelle piazze”

Musica & Spettacolo

Mario Biondi omaggia Baglioni

Il 18 aprile esce  “E tu come stai?”

Laura Pausini per “People” è fra 25 donne latine più influenti

Per la rivista: "Ha avuto coraggio e dato voce alla difesa di cause importanti come quella per i diritti umani"

Leggerissime

Chiara Ferragni torna sui social

L’influencer riappare sui suoi profili mostrandosi elegante e raffinata

Il cibo è la prima ricchezza dell’Italia

Il dato in occasione della prima Giornata del Made in Italy. Il vino è la voce principale dell’export

 
  Diretta

Top News

Continua la corsa del prezzo della benzina, quasi 2 euro al litro al self. Stabile il diesel

In continuo aumento il prezzo della benzina, mentre resta stabile il diesel. Dai dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mimit, aggiornati alle 8 del 16…

Copenaghen, incendio distrugge il palazzo della Borsa, crollata la celebre guglia

Un grosso incendio è divampato nell’edificio della Borsa nel centro storico di Copenaghen, risalente al XVII secolo, facendone crollare la famosa guglia alta 54 metri.…

Israele risponderà all’Iran, Teheran: “La replica sarà ancora più forte”. Ma Netanyahu rassicura: “Nessun pericolo per i Paesi arabi”

Netanyahu afferma che “Israele risponderà all’attacco dell’Iran” e Teheran dovrà aspettare “nervosamente senza sapere quando” accadrà. “Qualsiasi aggressione incontrerà una risposta ancora più forte”, minacciano…

Ponte sullo Stretto, arriva un esposto di tecnici messinesi che potrebbe bloccare l’opera

Dubbi sulla regolarità di pareri e documenti presentati per la costruzione del ponte sullo Stretto. Un esposto alla Procura di Messina e alla Corte dei…

Locali

Scontro frontale sulla provinciale a Canosa di Puglia: un morto e un ferito

Scontro frontale, nel tardo pomeriggio, sulla provinciale 231 all’altezza di Canosa di Puglia, nel Nordbarese. Il bilancio è di un morto e un ferito. La…

Nuova scossa nell’amministrazione di Bari: si dimette il presidente Amiu Puglia

Nuova tegola giudiziaria su Bari. Paolo Pate, presidente di Amiu Puglia, si è dimesso dall’incarico dopo essere stato stato rinviato a giudizio nell’ambito di un procedimento…

Rifiuti nel bosco urbano di Capurso, denunciato un imprenditore leccese

Rifiuti sversati illegalmente nell’area del bosco urbano a Capurso, nel Barese. Il Comune aveva previsto di adibire l’intera a spazi per cittadini, con strutture per…

Comunali Bari, Leccese e Laforgia restano entrambi in campo. Il comunicato congiunto: divisi al primo turno, ma dalla stessa parte

Vito Leccese e Michele Laforgia, in un comunicato congiunto, hanno spiegato che resteranno entrambi in campo come candidati sindaco di Bari. Nonostante questa divisione, si…

Made with 💖 by Xdevel